Crisi di nervi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Crisi di nervi

Messaggio  yuriboyka17 il Mer Feb 24, 2016 12:25 pm

Non so nemmeno da dove partire. Allora diciamo che non mai stato un ragazzo allegro o socievole od altro ma ultimamente non ce la faccio più. Ho 19 anni vado a scuola in 4 sup (bocciato 2 volte) ciò non mi pesa eccetto per il fatto che i miei amici vanno quasi tutti all università o hanno perfino trovato lavoro (uno si e trasferito in Romania la momento mentre un altro fa militare) e sto iniziando ad isolarmi. La mia classe e prevalentemente femminile ma non vado d' amore e d'accordo si riesco a parlarci ma mi ritengono testa di rapa e qualcuna mi da Dell apatico. Una di queste mi piace solamente che ho problemi a rapportarmi con le donne da quando 3 anni da per via di un momento di rabbia ho fatto del male a una mia amica, lei mi ha perdonato ma io penso di non aver ancora perdonato me stesso da allora ho problemi nei rapporti prima no. La famiglia e un disastro divorzio e quant altro ho avuto un mare di casino in passato ora non vedo più mio padre per mia scelta perché e un testa di rapa e mi deprime a vederlo e parlarci e un fallito (se penso che ho preso da lui mi sale su la rabbia). Con i miei amici mi vedo 2-3 volte a settimana un Po separatamente ma penso che ultimamente si accorgono Anke loro di quanto sono giu io non parlo dei problemi con nessuno perciò mi affido a questo sito non voglio far pesare agli altri i miei problemi perché fin da piccolo sono sempre stato a risolverli per gli altri e sono assolutamente contrario agli psicologi e ai farmaci antidepressivi. Faccio palestra e ho fatto in passato parecchie attività quali boxe kickboxing karate tennis calcio nonostante ciò sono stato stoppato psicologicamente da un problema alle spalle (cicatrici da acne) e sto facendo una terapia costosa al laser per ciò dopo questo magari penso che riusciro a riprendere boxe e partecipare a qualke jncontro (avevo lasciato la boxe proprio per questo). Spero di aver fatto un quadro generale io vorrei migliorare come persona è conquistare Anke questa ragazza perché era da anni che non sentivo un attrazione cosi forte l'amica a cui feci del male io ne ero innamorato per questo lo shock per me e stato grande. Se ce qualcosa non chiaro scrivetemelo
avatar
yuriboyka17

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.02.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crisi di nervi

Messaggio  newnew il Gio Feb 25, 2016 12:22 am

Per avere meno problemi con le donne potresti frequentare una classe e in genere ambienti con una prevalenza di popolazione maschile.

Inoltre basterebbe cercare di capire cosa si vorrebbe da una donna per capire se davvero la si vuole. Magari uno si rende conto che non ha intenzione di mettere su famiglia, non ha intenzione di passare le ore a fare cucci cucci, non ha intenzione di investire tempo in un'altra persona, e capisce che in questo preciso momento non se ne farebbe niente di una compagna, mentre averla comporterebbe tutta una serie di doveri, responsabilità, oneri, impegno, spese di tempo, denaro ed energie, che magari non ha intenzione di affrontare in questo momento.

Sarebbe anche utile capire che non è sano desiderare che gli altri amino, facciano decisioni, agiscano, pensino e siano come noi vorremmo. Ognuno ha la propria volontà, il proprio essere, e ha il diritto di essere come è.

Invece un vero asso nella manica è capire che l'innamoramento è un errore di valutazione, è un cortocircuito nel pensiero, è un malanno.

Come e meglio di quella ragazza ce ne sono tante altre, inutile e probabilmente dannoso fissarsi con lei. Se le interessavi te l'avrebbe fatto capire, se te l'avesse fatto capire ti saresti fatto avanti, se non ti sei fatto avanti è perché non le interessi abbastanza da darti segnali chiari (che non siano ambigui ma chiari senza ombra di dubbio). Ti converebbe capire che non c'è trippa per gatti, comunque non c'è niente di che da perdere, meglio dimenticarsela o comunque disinteressarsi a lei e interessarsi ad altro.

Comunque questi sono consigli da trentenne, esiste un tempo per ogni cosa, probabilmente è giusto che tu ora ti innamori e che tu patisca per questo sentimento, per poi decidere se ne vale la pena.

Ciao in bocca al lupo.

newnew

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 04.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crisi di nervi

Messaggio  yuriboyka17 il Gio Feb 25, 2016 5:47 pm

Grazie della risposta mi faro un Po di coraggio e cercherò di non impazzire lo sapevo in parte che mi stavo un Po fissando comunque grazie
avatar
yuriboyka17

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.02.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crisi di nervi

Messaggio  canterel II il Gio Feb 25, 2016 9:32 pm

ciao yuriboyka17. io senza conoscerti tenderei a dire che fai bene a non amareggiarti troppo per gli insuccessi scolastici in se stessi (la bocciatura è un'istituzione il cui senso nella società presente comincia ad essere un po' debole, se mai ne ha avuto uno), ma che piuttosto potresti provare a chiederti quali siano i motivi di questi insuccessi per gestire la parte restante della tua carriera di studi in un modo per te più comodo e conveniente.

cercherei di non prendere sotto gamba la tendenza all'isolamento, che non porta nulla di buono. non voglio dire che chiunque abbia il dovere di coltivare tantissime relazioni ad ogni costo per essere in pace con la coscienza, ed è bello che esistano anche persone più riservate: ma anche le persone riservate possono ricavare tanto benessere e tanto insegnamento proprio prendendo coscienza della propria riservatezza e cercando di gestirla responsabilmente, con equilibrio, per evitare di renderla un vizio un po' sterile e alla lunga faticoso da gestire. poche o molte, le relazioni con gli altri insegnano e bilanciano i nostri scompensi, credo, soprattutto se riusciamo a differenziarle e a trasformarle in uno stimolo per mantenerci curiosi, aperti all'esplorazione della complessità degli esseri umani e non invece troppo interessati a trovare solo conferme e rassicurazioni, tanto in fin dei conti la realtà non è mai completamente rassicurante e non è mai riparata dai traumi, per nessuno. è utile esporsi un po' a persone diverse anche solo per imparare ad accettare di non andare d'accordo senza essere troppo amareggiati per questo, e ad accettare il fatto che a volte è possibile anche non capire e non essere capiti, ma fa lo stesso.

per quanto riguarda l'episodio con la ragazza che ti ha perdonato ma ti ha lasciato un senso di dispiacere: se fossi in te cercherei di aver cura di questo ricordo, perché il dispiacere che provi è tuo amico nella misura in cui ti serve a evitare di ricadere in futuro negli stessi errori, ma non sarebbe un esito utile se invece che da incentivo per le tue riflessioni, il dispiacere diventasse un peso e un ostacolo alle tue riflessioni e alle tue assunzioni di responsabilità. per cui, al posto tuo, cercherei di coltivare con altrettanta cura sia il ricordo del dispiacere che il ricordo del perdono che hai ricevuto, dando ad entrambi il giusto valore.

rispetto al tuo rifiuto di psicologi e psicofarmaci: considera che sei giovane e che stai parlando di due mondi in se stessi né buoni né cattivi, ma complessi e utilizzabili bene o male in modi diversi. datti tempo se lo vorrai, in futuro, per considerare anche la possibilità di conoscere questi mondi, leggere qualcosa a proposito o ascoltare un parere, ed eventualmente decidere, in caso di problemi, anche di ricorrere alle risorse che possono contenere. tanto sei libero, non è questione di rifiutare questi mondi o di assumerli adesso, come un dogma religioso.
quello che posso dire è che sul forum puoi trovare altre persone che hanno opinioni più o meno utili, ma certamente non è qualcosa a cui affidarsi, piuttosto un'occasione per chiacchierare, esprimere una curiosità, condividere uno spunto o un'informazione, cose così.
ciao

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2396
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Crisi di nervi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum