LE POESIE SCRITTE DA NOI

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cane bastonato

Messaggio  Stef il Mar Feb 12, 2008 8:28 pm

Cane bastonato
con la coda fra le gambe.
Occhi rosso sangue
lacrime di pena.
Nessuno a cui poter giustificarsi
perché senza personalità.

Vivere per non esistere
vivere per non esistere.

Dategli un carattere
brutto, bello, buono o deformato
ma un carattere.
Non può difendersi
non può agire
nessuno a cui appellarsi
nessuno lo ascolta.
Solo, ultimo di una razza di bastardi
non creduti e non capiti.

Vive per non esistere
vive per non esistere.
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  canterel II il Mar Feb 12, 2008 8:41 pm

è tua stef?
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2413
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Sì cant

Messaggio  Stef il Mar Feb 12, 2008 10:34 pm

Purtroppo sì, cant.
M'è venuta stasera.
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

solo

Messaggio  Stef il Mar Feb 19, 2008 10:53 pm

S'è spenta la luce,
ho perso la via.
La Guida se n'è andata
ed io son rimasto solo.
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Siamo soli

Messaggio  Stef il Sab Mar 29, 2008 5:27 pm

Siamo soli
nell'universo.
Senza meta
la morte ci aspetta.

Chi soffre non può aspettare.
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  canterel II il Sab Mar 29, 2008 5:47 pm

stef, come la vedi se apriamo un thread di poesia?
così, tanto perché questo genere di espressioni trovi un contesto e un bacino di condensazione, anziché disperdersi nei meandri del forum come lacrime nella pioggia.

riguardo la solitudine nell'universo, non ci sono evidenze scientifiche a supportarla, anzi credo la maggior parte delle teorie probabilistiche sostengano l'evenienza di altre forme di esistenza - certo lontane.

riguardo l'universo mi son sempre chiesto: ma che forma ha?
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2413
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Poesia e universo

Messaggio  Stef il Sab Mar 29, 2008 6:36 pm

Sto già in un paio di siti con forum di poesia, e un'altro nei forum di Libero.
Però non è peregrina l'idea di aprirlo pure qua: chissà quanti di noi vorrebbero esprimersi anche in questa forma.
Per esempio tu.

Conosco la teoria statistica secondo la quale dovrebbero esserci una quantità di civiltà come la nostra (più o meno).
Non sono alla nostra portata come contatti, tantomeno come incontri (a meno ché non abbiano sviluppato una tecnologia fondata sulla fisica delle particelle - un trasferimento di un fotone è stato già effettuato - o sulla teoria di Einstein, o meglio, sulla teoria delle supercorde o superstringhe. Il 50% degli scienziati ritiene assolutamente che l'universo sia multidimensionale, esattamente ad undici dimensioni).
In base a tutto ciò si potrebbero spiegare quelle apparizioni di U.F.O. non spiegabili come fotomontaggi, allucinazioni, aeromobili terrestri, sviste o fenomeni meteorologici.

L'universo ha forma sferica, più o meno regolare.

Stefano
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  canterel II il Sab Mar 29, 2008 6:53 pm

Stef ha scritto:

Conosco la teoria statistica secondo la quale dovrebbero esserci una quantità di civiltà come la nostra (più o meno).
Non sono alla nostra portata come contatti, tantomeno come incontri (a meno ché non abbiano sviluppato una tecnologia fondata sulla fisica delle particelle - un trasferimento di un fotone è stato già effettuato - o sulla teoria di Einstein, o meglio, sulla teoria delle supercorde o superstringhe. Il 50% degli scienziati ritiene assolutamente che l'universo sia multidimensionale, esattamente ad undici dimensioni).
In base a tutto ciò si potrebbero spiegare quelle apparizioni di U.F.O. non spiegabili come fotomontaggi, allucinazioni, aeromobili terrestri, sviste o fenomeni meteorologici.

L'universo ha forma sferica, più o meno regolare.

Stefano

grande stef! ti trovo aggiornatissimo sull'argomento. forse dovremmo aprire anche un thread di cosmologia
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2413
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Momenti dello spirito

Messaggio  Stef il Mer Apr 09, 2008 6:54 pm

A volte sento una nostalgia,
a volte una tristezza
ma è qualcosa da condividere,
non da vivere da soli,
È troppo grande, troppo bella, troppo profonda.
È un cercare se stessi, il vero sé nascosto,
è qualcosa di intimo
che tocca ognuno di noi.

Ci sono momenti in cui capisco,
intravedo, percepisco… momenti rari.
Momenti di respiro per lo spirito.
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Fare del bene

Messaggio  Stef il Mer Apr 30, 2008 8:58 pm

Fare del bene
a tutti i livelli.
Amare tutti
amare sempre
amare per primi.
Che tutti siano uno.
Darsi
annullarsi
per l'altro
per poi essere
veramente se stessi.
Perdere tutto (interiormente)
tutto tutto tutto.
Avere un unico scopo:
amare.
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Luciano il Mer Apr 30, 2008 9:54 pm

Molto semplice ma incisiva...
Grazie. Una poesia fa sempre bene al cuore.

Luciano

Numero di messaggi : 271
Data d'iscrizione : 19.03.08
Età : 35
Località : Lombardia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Ci sarà tempo

Messaggio  Stef il Mer Apr 30, 2008 10:42 pm

Ci sarà tempo,
ci sarà tempo d’incontrarsi, di ritrovarsi,
d’incrociare le nostre vite,
le nostre anime di uomini e di donne

Ci sarà tempo di essere finalmente,
“essere” sul serio se stessi come mai lo siamo stati,
nemmeno nel passato,
perché il passato era forte
ma più forte sarà il nostro futuro
come una volta ci predisse un medium.

Vi siete mai chiesti in cosa potremmo avere un grande futuro?
Che cosa: il lavoro, il successo, la famiglia?
O noi stessi, per quel poco ma di vitale che c’è in ognuno di noi,
in ogni essere umano,
in ogni essere, in realtà, anche non umano.

Noi “siamo”, lo siamo sempre stati,
ma quasi mai lo ricordiamo.
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Un'altra poesia amena e religiosa. Per confortare gli animi

Messaggio  Stef il Mer Giu 25, 2008 1:32 pm

Dio è la donna
capiente la vita.
La Forza è con Lei
chiamata Energia,
l'Energia dell'amore
assoluto ed umano
come lo fu Cristo.
Vero Uomo
non un altro
e per questo
fu Dio.

Trasgressione
la sua vita
in difesa delle donne.
Anche se molti non sanno
che difendeva loro
insieme ai deboli,
ai depressi,
agli extracomunitari,
agli anziani nei lager
delle case di riposo.

Case della morte,
con angeli della morte
chiamati suore,
infermiere,
assistenti.

E verrà un giorno
che un uomo
chiamato il Salvatore
tornerà,
prenderà un mitra
e le ucciderà tutte
senza pietà.
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  vittoria il Lun Lug 14, 2008 12:09 pm

Non far male chè è peccato
non far bene chè è sprecato.

così è
avatar
vittoria

Numero di messaggi : 28
Data d'iscrizione : 09.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

fare del bene

Messaggio  silvano il Lun Lug 14, 2008 9:06 pm

dal dammaphada

XV - La gioia

197 Vivi nella gioia, vivi nell'amore,
libero dall'odio
anche fra coloro che odiano.

198 Vivi nella gioia, vivi nella salute,
libero dalla malattia
anche fra coloro che sono malati.

199 Vivi nella gioia, vivi nella serenità,
libero dall'ansia
anche fra coloro che sono ansiosi.

200 Vivi nella gioia,
vivi senza possedere nulla,
nutrendoti di gioia
come gli dei risplendenti.

201 La vittoria si lascia dietro
una scia di odio,
perché il vinto soffre.
Abbandona ogni pensiero di vittoria e sconfitta
e vivi nella pace e nella gioia.

202 Non c'è fuoco come la passione,
non c'è malattia come l'odio,
non c'è dolore come l'esistere nella separazione,
non c'è gioia come la pace.

203 L’avidità è il massimo dei mali,
il desiderio è la massima sofferenza.
L’estinzione di ogni desiderio
è la gioia più alta.

204 La salute è il massimo bene,
la semplicità è la più grande ricchezza,
la fiducia è la miglior compagna,
il nirvana è la gioia più alta.

205 Assapora la dolcezza della meditazione
nella solitudine e nella pace.
Bevi il nettare del dharma
e liberati da ogni paura e attaccamento.

206 Gioioso è guardare il volto del Buddha,
gioioso è vivere in compagnia dei saggi.
Beato chi fugge la compagnia degli inconsapevoli.

207 Lungo e doloroso è viaggiare
in compagnia degli inconsapevoli,
come viaggiare con un nemico.
Gioioso è trovare nei saggi
la propria famiglia.

208 Perciò segui il cammino dei saggi,
dei risvegliati,
dei pazienti,
dei risplendenti,
di coloro che vivono nell'amore e nella virtù,
come la luna segue il cammino delle stelle.


XVI - Il piacere

209 Non lasciare che la ricerca del piacere
ti distragga dalla meditazione
e dal tuo stesso bene.

210 Va al di là del piacere e del dispiacere.
Sia cercando il piacere
sia fuggendo il dispiacere
alimenti la sofferenza.

211 Non attaccarti a nulla.
La perdita di ciò a cui sei attaccato
è sofferenza.
Chi non nutre attaccamento né avversione
è libero.

212 Ogni desiderio
è fonte di dolore e di paura.
Liberati dal desiderio
e non conoscerai dolore né paura.

213 Ogni piacere
è fonte di dolore e di paura.
Liberati dal piacere
e non conoscerai dolore né paura.

214 Ogni avidità
è fonte di dolore e di paura.
Liberati dall'avidità
e non conoscerai dolore né paura.

215 Ogni passione
è fonte di dolore e di paura.
Liberati dalle passioni
e non conoscerai dolore né paura.

216 Ogni attaccamento
è fonte di dolore e di paura.
Liberati dall'attaccamento
e non conoscerai dolore né paura.

217 Tutti amano chi è virtuoso e saggio,
saldo nel cammino,
sincero e devoto ai suoi compiti.

218 Colui la cui sola nostalgia è l'ineffabile,
la cui coscienza è desta
e il cui cuore è libero da ogni desiderio
viene detto uddhamsoto,
“uno che ha risalito la corrente”.

219 Con gioia amici e parenti accolgono
chi ritorna dopo lungo tempo
da terre lontane.

220 Con la stessa gioia
le tue buone azioni ti accolgono
all'ingresso nella tua prossima vita.

silvano

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 09.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Viola il Lun Lug 14, 2008 11:21 pm

Difficile scrivere altro, sembrerebbe un in più ridondante...un incespicare sulle parole o peggio rischiare di scivolare sulle parole come sulle bucce di banana...Aggiungere altro sembrerebbe come in tempi di elezioni appiccicare il prorpio manifesto elettorale su altri trentacinque....Una cosetta però la vorrei dire...solo una... ma con affetto... Le parole più sentite sono quelle di Vittoria....Le ho sentite le uniche veramente agite. E' così.....
avatar
Viola

Numero di messaggi : 432
Data d'iscrizione : 20.01.08
Età : 54
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Viola il Lun Lug 14, 2008 11:38 pm

Mi chiedevo, Silvano, dopo aver letto l'enciclica presumo buddhista, ma chi si comporta male, chessò, faccio un esempio; tipo chi perseguita o altro, che si ritrova nella sua prossima vita ad accoglierlo? Pensavo magari che si ritrova uno che scrive encicliche magari bengalesi ed il giro ricomincia? perchè leggendoti, mi hai fatto pensare al contrario dei circa duecento e spicci comma buddhisti....O la gioia è nella prossima vita? E questa quindi la occupiamo a scrivere? Forse tutte ste domande, dal fatto che ho letto troppe parole? mah....
avatar
Viola

Numero di messaggi : 432
Data d'iscrizione : 20.01.08
Età : 54
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: fare del bene - Cara Viola e Vittoria...

Messaggio  Stef il Mar Lug 15, 2008 1:21 am

... rimane il fatto che il miglior metodo rimane l'eliminazione totale degli angeli della morte che annegarono anni fa con un innaffiatoio (tappandogli il naso) i vecchietti ricoverati in un'ospizio austriaco "che davano fastidio".
E che dire degli infermieri (che ho conosciuto di seconda persona) che fanno scommesse su chi muore prima? E che per vincere la scommessa accelerano il decesso? E di quelli che si mettono d'accordo con l'impresa di Pompe Funebri (con percentuali sui morti e per cui fanno morire più persone possibile)?
A voi la risposta, care.
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  canterel II il Mar Lug 15, 2008 11:41 pm

il mio metodo quando leggo 'sta roba è accarezzarmi distrattamente lo scroto
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2413
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Pavely il Sab Feb 07, 2009 6:48 pm

"Di lettere d'amore"
di Pavély. (7 febbraio 2009)

Essere angelo sopra i palazzi,
risplendere, camminare piano
accanto ai palazzi...
sorridere, amare, vivere
in una grande casa,
andare a Palermo,
viaggiare su di una nave.
Essere il marinaio
di un veliero e vedere l'alba
sullo Ionio.

Sorridere e ridere,
i capelli lunghi al vento...
(tu, tu che non li hai,
tu che sei quasi calvo, Pavély)...
Vedere correre i tuoi figli da piccolini,
da bambini,
nel giardino davanti casa,
sognare di vedere l'alba
sfiorare con la sua luce
i fianchi della donna che ami
e non c'è, non c'è nessuno...
c'è solo questo silenzio.

Un silenzio che
come un'ombra
oscura tutta la luce
del tuo cuore.
Un silenzio che fà male,
che ferisce.

Un uomo che non parla
è
un uomo che non ha nulla.
E allora sogni..
parlando di tristezza sogni.

Sogni di rose,
di libri,
di lettere d'amore,
di viaggi in moto...
avatar
Pavely

Numero di messaggi : 952
Data d'iscrizione : 02.04.08
Età : 41
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://storiadipavely.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Un san valentino triste...

Messaggio  fiorellino il Sab Feb 14, 2009 6:52 pm

Negli occhi il ricordo di un raggio di sole,
Il cuore che culla un pensiero d’amore.
Le mani si schiudono e non hanno niente,
pensieri che fuggono nella mia mente
con tante idee di farla finita…
forse è il miglior modo per concluder la vita,
oppure snellirti fino alle ossa,
ma senza morire non so se si possa:
la morte la voglio dolce e leggera,
su soffice neve, non nella bufera.
Ma questo è soltanto un momento nero,
ti spezza le ali, imprigiona il pensiero…
La vita ti scorre tra monti e colline
se sei in fondo a un baratro poi sali le cime
e il fuoco che arde impetuoso e potente
poi lascia la cenere e non resta più niente.
Pensiero d’amore che sei nel mi cuore
Ridammi la forza, ridammi il calore,
ridammi la vita, stringimi forte:
soltanto tu puoi strapparmi alla morte.
avatar
fiorellino

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 23.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  lunatica il Sab Feb 14, 2009 7:27 pm

Ciao Fiorellino,scrivi molto bene,trasmetti tanto con le tue parole.Questo è un dono Smile
L'amore arriverà.E poi ricorda che l'amore ha tante forme,tante sfumature,l'amore è anche l'abbraccio di un bambino,di un amico,un sorriso,le feste goffe di un cane,il riuscire a fare del bene.
Non arrenderti,piccola.
E non pensare che oggi è S.Valentino(io me ne ero dimenticata,figurati),perchè è una festa consumistica,creata soprattutto per vendere più cioccolatini e cianfrusaglie:D
avatar
lunatica

Numero di messaggi : 925
Data d'iscrizione : 29.01.09
Località : profondo sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  canterel II il Sab Feb 14, 2009 7:53 pm

ciao fiorellino
concordo con lunatica circa il significato della festa di san valentino. stabilire una ricorrenza per celebrare l'umanità che scopa ha lo stesso senso che stabilire una ricorrenza per celebrare l'umanità che mangia o che dorme.

come lunatica penso altresì che il tuo sia un bel componimento. davvero, mi spiace solo se ti è stato ispirato da un moto di tristezza.

a tutti i versificatori del forum pongo la proposta (devo averlo già fatto) di aprire un thread per i nostri esercizi poetici, in modo da non disperdere la creatività. vi piacerebbe? soprattutto, lo usereste?
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2413
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  lunatica il Sab Feb 14, 2009 8:58 pm

Grande,Cant Smile su questo forum ci sono tante persone che sanno giocare con le parole,che sanno poetare,è un'ottima idea.Io non credo di scrivere in modo particolare,posso provarci...fa lo stesso se vi rompo i timpani mandandovi degli mp3 in cui vi strimpello qualcosa o se vi mostro dei fotoritocchi o le foto dei miei lavori in decoupage e pittura? Very Happy
avatar
lunatica

Numero di messaggi : 925
Data d'iscrizione : 29.01.09
Località : profondo sud

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  fiorellino il Dom Feb 15, 2009 8:22 am

Grazie a tutti e due.
L'idea di Canterel è molto bella.
avatar
fiorellino

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 23.03.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum