LE POESIE SCRITTE DA NOI

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  mmm il Mer Gen 26, 2011 7:33 am

tra un po' sorge il sole
sto per andare a dormire
non ho molte parole
ma la solitudine mi fa intristire.

mmm

Numero di messaggi : 679
Data d'iscrizione : 31.03.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Analitica il Sab Apr 13, 2013 2:32 am

Che brava elisa e che bello quell' "opaco di tempo".

Interessante come Paveley -magari ci leggi- fosse così intrappolato nei confini domestici, annegato nei piccoli odori e ritualità della semplice esistenza familiare, come bloccato in un'eterna infanzia, e riferito nella sua persona esclusivamente alla figura paterna.
Come non avesse mai avuto le gambe per andare altrove, i mezzi per espandere oltre le radici e diventare protagonista del proprio terreno.

Analitica

Numero di messaggi : 190
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  se nulla conta.. il Sab Apr 13, 2013 12:30 pm

Tante, troppe delusioni;
tanta, troppa tristezza.
Nera è la tenda che copre il sipario di neri pensieri
che sanguinano,
scivolando nel tetro mattatoio di una fragile esistenza.
Splende e brilla
la dorata gabbia in cui son nato.
Ma dall'uovo è nato un corvo e nessuno se l'aspettava.
Sono rossi,
i colori della sofferenza,
come il sangue scorre nelle fragili vene del bambino che non è cresciuto.
C'è qualcosa oltre al recinto che soffoca la mia casa;
oltre quella rete c'è il mondo che mi scoraggiarono di conoscere.
avatar
se nulla conta..

Numero di messaggi : 78
Data d'iscrizione : 25.03.13
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Analitica il Sab Apr 13, 2013 1:38 pm

"Che mi scoraggiarono di conoscere".

Molto significativa.

Analitica

Numero di messaggi : 190
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  se nulla conta.. il Sab Apr 13, 2013 6:22 pm

Ti piace Analitica? Smile
avatar
se nulla conta..

Numero di messaggi : 78
Data d'iscrizione : 25.03.13
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Analitica il Sab Apr 13, 2013 6:30 pm

Smile

Analitica

Numero di messaggi : 190
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  se nulla conta.. il Sab Apr 13, 2013 6:52 pm

A volte scrivere diventa l'unico modo per non impazzire in certi momenti..
avatar
se nulla conta..

Numero di messaggi : 78
Data d'iscrizione : 25.03.13
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Analitica il Sab Apr 13, 2013 6:59 pm

Perchè a volte è l'unica cosa che puoi fare.
Chissà cosa sarebbe successo a Leopardi se avesse avuto capacità imprenditoriali e un gran fascino, insomma possibilità dispiegate ai suoi piedi Very Happy

Analitica

Numero di messaggi : 190
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  se nulla conta.. il Sab Apr 13, 2013 7:09 pm

A volte il mondo comincia a girare e tutto fa veramente male..solo in quei momenti riesco a scrivere, quando tutto è dolore..
avatar
se nulla conta..

Numero di messaggi : 78
Data d'iscrizione : 25.03.13
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Analitica il Sab Apr 13, 2013 7:20 pm

E le altre volte?
Ti senti così e così o completamente svuotato?
Perchè io mi allontano completamente dalle emozioni che non riuscirei a scrivere proprio perchè lontana da ogni pulsione.

Analitica

Numero di messaggi : 190
Data d'iscrizione : 08.04.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  se nulla conta.. il Sab Apr 13, 2013 7:29 pm

Se non mi trovo in situazioni particolari non riesco a scrivere niente di interessante Neutral e non ne ho neppure voglia Neutral
avatar
se nulla conta..

Numero di messaggi : 78
Data d'iscrizione : 25.03.13
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

depressione in versi

Messaggio  Owl il Ven Giu 24, 2016 3:45 am

potrei dilungarmi a scrivere della mia depressione come ho già fatto svariate volte nei forum e non solo, ma poiché uno dei miei hobby è la scrittura ho scoperto che parlarne in forma poetica può rendere meglio l'idea di quello che si prova, anche a persone che non soffrono di depressione e che normalmente reagiscono con fastidio e insofferenza quando qualcuno come noi prova a cercare comprensione

questa poesia ad esempio la scrissi alcuni anni fa, non la reputo tra quelle che mi sono riuscite meglio in termini estetici, ma è valida per quello che provavo quando la scrissi e lo è tuttora:

LA VOCE DEL VUOTO

Ogni livida mattina mi sveglio
e proseguo il sogno perpetuo
di fantasmi d'amore.

Fra doveri e passatempi mi sforzo,
come meglio so fare,
di occupare i sentimenti col pensiero.

Ma ecco che dopo arriva,
puntuale nell'ore meridiane,
il plumbeo appuntamento.

Girovago per vie urbane
m'immergo nel film della mia vita,
con la gente che riappare
come fosse ignara comparsa;
ogni dì scritturata da un crudele regista.

Or belli, suadenti volti,
che la notte tornerò a sognare,
mi martellano in silenzio.

Potrei sognare in quell'ore,
ma la veglia è sovrana
ed io troppo lucido per dimenticare.

Il mio cuore è vuoto e dolente
d'un cibo nemmeno mai saggiato
e mi fa sentire un'ombra,
un naufrago ai confini del mondo.

Un luce grigia, fredda e pallida
m'avvolge nella tenebra,
la qual sento ma non vedo.

Com'è sorella la morte!
Com'è più nera la vita!
Io aspetto...
avatar
Owl

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 23.06.16
Età : 34
Località : Rieti

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Owl il Lun Giu 27, 2016 5:25 am

questa è forse la poesia sulla depressione che mi è riuscita meglio nel rendere i miei stati d'animo e forse anche nella forma estetica:

TUTTO DENTRO, NULLA FUORI

Un urlo lacerante
ch'io solo sento
che solo di dentro,
dalle viscere al petto,
sovente mi strazia.

La mia dimensione
misure non ha;
due abissi in lotta
m'han con essa destinato.

L'occhio desto
l'abisso di fuori,
la passione assetata
quel di dentro vede.

Non è mai entrato,
è parte di me
quel dolore,
son'io quel dolore!

È il modo di fuori,
le vite altrui
a darmi le prove
d'esserne alieno.

Dolce madre crudele
a te sola appartengo.
Non posso ucciderti;
morirò anch'io
presto o tardi!
avatar
Owl

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 23.06.16
Età : 34
Località : Rieti

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Owl il Mar Giu 28, 2016 11:40 pm

A VOLTE LEI....

Triste in modo sobrio
mi morde il suo ricordo,
come parte d'un elenco
che, quasi ogni dì,
fiscale torna.

Ma talora esso penetra,
come un lento arpione,
nella carne di vita già scritta
e, d'un gelo rovente,
il tempo sviene.

Le sue fattezze esatte
sfocate son ancora,
ma la sua presenza,
il suo gentil sorriso,
sensuale e pur arcano,
son come un alito caldo,
umido e vivo.

In un sol giorno la conobbi,
quanto ad intuir bastava
quel tanto e quel poco
per desiderarla come poche.

Gentile e colta,
mite e seducente,
focosa e riservata;
tutto questo sommar dovetti
quando nascosto il suo flirt
venni a scoprire.

Una brama immensa,
quanto confusa,
di non restar fuori
da quel mistero,
e goder di quel che,
tant'altre volte,
negato mi fu.

Presto, come le altre,
anche lei svanì;
lasciandomi solo,
col suo fantasma crudele
che ancor può, a tradimento,
sbucare dai miei sogni
e azzannare.
avatar
Owl

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 23.06.16
Età : 34
Località : Rieti

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Owl il Ven Lug 01, 2016 9:56 pm

Mio padre è morto l'anno scorso, abbiano sempre avuto un rapporto difficile e distaccato, così mi sono sorpreso a versare lacrime per lui, ma non potevo esprimerlo in prosa.....

BUONANOTTE PAPA'

Così come sei vissuto
così te ne sei andato,
nemmeno col dolo
della tua riservatezza,
che tutto condizionò.

Senza celarsi
il male t'invase,
ma senz'anco palesarla,
la scadenza che sola
diradata l'avrebbe
nostra tenebra reciproca.

Di tanti anni freddi,
di sole amarezze punteggiati,
cui tanto m'ero assorto,
a serbar rancore continuavo.

Vicina sapevo la fine,
ma non quanto d'istinto,
uso al passato,
avevo calcolato.

Così quella sera,
nella qual seppi
la scadenza vera,
un'impalcatura
cadendo si mostrò.

Di quel tempo remoto
mi ravvidi:
in cui, tutto malgrado,
qualche bacio e carezza
sapesti talora darmi.

Il caldo fluido,
che gote carezzava,
l'assenza total d'amore
in abisso mio interiore,
a smentire giunse.

L'indomani certezza
il sospetto si fece,
quando il tuo volto,
debole e pur sereno,
una pena immensa emanava

e le mie lacrime,
ad ogni mio sguardo,
a scorrer ripresero,
verso tal corpo inerme

del padre col quale
ogni dì condivisi,
che ancor dormiente
a parer continuava.

Buonanotte papà...
avatar
Owl

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 23.06.16
Età : 34
Località : Rieti

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Lost_in_a_moment il Dom Lug 03, 2016 7:17 am

Ciao Owl, finalmente leggo le poesie di cui parlavi.
Purtroppo per quanto riguarda la forma e struttura delle poesie, non sono affatto in grado di dare una valutazione; ho letto e studiato lo stesso numero di poesie che potrebbe aver letto una capra, per intenderci. E' una pecca personale di cui non vado fiera, ma non posso nasconderla comunque; non ho mai approfondito la conoscenza in questo campo, purtroppo, non saprei spiegarne il motivo reale.
Il contenuto però da quel che ho potuto comprendere è molto commovente... soprattutto quella del papà è molto toccante... ma anche quela della depressione rende molto l'idea..

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Owl il Dom Lug 03, 2016 3:43 pm

Ti ringrazio Lost, io finora mi sono confrontato solo con altri autori dilettanti, gli esperti di poesia sono difficili da contattare. Ci sono anche molti concorsi di poesia ma sono tutti delle gran fregature No
avatar
Owl

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 23.06.16
Età : 34
Località : Rieti

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Lost_in_a_moment il Lun Lug 04, 2016 5:26 am

Owl ha scritto:Ti ringrazio Lost, io finora mi sono confrontato solo con altri autori dilettanti, gli esperti di poesia sono difficili da contattare. Ci sono anche molti concorsi di poesia ma sono tutti delle gran fregature No  

sono curiosa, attualmente chi sono gli esperti di poesia?? Ci credo comunque, non è una tematica in voga o di cui si sente parlare.. già la sola letteratura, scrivere libri è molto rara... figuriamoci la poesia... non saprei dire il nome, di un poeta attuale famoso, davvero.. Si ricordano i miti del passato... Che peccato però che si sia persa quasi del tutto la conoscenza e l'interesse verso questa forma d'arte e non venga dato spazio e riconoscimento a chi ha le capacità, e la volontà di seguire quel percorso per renderlo anche una professione lavorativa! No beh ovviamente non è una cosa possibile, i sogni odierni sono cambiati.. le professioni rinomate e più retribuite sono altre, quindi si seguono quelle.. tipo mondo dello spettacolo, moda, calcio ecc... chi svolge altri mestieri, come dipendente o anche titolare di piccole imprese ormai, fa una vita di stenti e sopravvive a malapena.. poi altri ambiti non si pensa nemmeno che possano essere considerati lavori... la poesia mi sa che rientra tra questi. Ma mi dici che ci sono esperti... beh meno male.. come sopravvivono? libri e basta o anche qualcosa in internet? Gli esperti almeno hanno una retribuzione o guadagno che permetta una vita dignitosa? solo questa parentesi poi smetto con le domande promesso Razz I love you What a Face What a Face

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Owl il Lun Lug 04, 2016 6:31 am

be ci sono tanti esperti di letteratura e fra quelli che si occupano di poesia molti sono a loro volta poeti. Uno piuttosto famoso ad esempio è Valerio Magrelli

in effetti la poesia è un genere letterario che rende poco rispetto agli altri: gli autori esordienti si cimentano su altri generi se vogliono sperare in un buon risultato
avatar
Owl

Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 23.06.16
Età : 34
Località : Rieti

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: LE POESIE SCRITTE DA NOI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum