Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Molko il Sab Nov 29, 2014 11:58 am

Ciao Johnny,

Purtroppo non è sufficiente dimagrire e cambiare la montatura degli occhiali per piacere alle donne. I lineamenti del viso sono fondamentali e solo quelli contano. Con ''lineamenti del viso'' intendo l'espressivitá dello sguardo, la struttura cranica, gli zigomi, le orecchie (ma potrebbero anche essere a sventola se si è muniti di uno sguardo espressivo e gli altri lineamenti sono simmetrici) e la mascella. Togliere gli occhiali sarebbe un passo avanti, ti migliorerebbe sicuramente ma potrebbe non essere comunque sufficiente. Il commento della ragazza sul tuo dimagrimento non implica che tu sia carino, è semplicemente un dato di fatto. Trovo abbastanza scioccante che la societá riesca a convincere le persone con la sua ipocrisia e che persino un ragazzo di ventisei anni non abbia ancora capito come funziona il meccanismo relazional-sentimentale uomo/donna. Ma non per stupiditá, è solo overloading di sovrastrutture e di frasi fatte. Una volta valutata la fondamentale armonia del volto, possiamo rivolgerci ad altro e guardare l'altezza ad esempio. Quanto sei alto? Poi possiamo passare al tuo abbigliamento in generale. Diamo poi una occhiata al tuo linguaggio del corpo: abbassi la testa? Sfreghi le mani mentre parli? Sei sicuro? E infine alla tua situazione sociale e psicologica. Come vedi, è molto dura costruirsi una figura presentabile per una donna italiana, la più pretenziosa di tutte. In ogni caso, senza il viso armonico, tutto il resto è irrilevante e ininfluente, quindi evita di ''sbatterti'' se non sei sufficientemente armonico in viso. O se lo fai, fallo ma non per trovare una ragazza, ma per amor proprio. Altre possibilitá sono che tu diventi ricco oppure famoso, oppure potente. E comunque il miracolo non si esclude mai, ma non si chiama miracolo a caso. Un'altra è che tu ci provi con qualche ragazza con dei problemi, tipo cieca oppure schizofrenica. Oppure che ti accontenti di una ragazza molto brutta e obesa. Il discorso iniziale vale in termini statistici, non ho contato le eccezioni.

Spero di averti aiutato.

Molko

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.11.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  piquemal il Sab Nov 29, 2014 12:15 pm

Molko, un'accozzaglia di preconcetti tutti di fila non li leggevo dall'ultimo utente che è stato bannato. E ho come il sospetto che sia sempre tu, cosa che pure gli strumenti di moderazione sembrano suggerire.
Nel fingermi un dubbio che non ho lascio il tuo post in attesa del parere degli amministratori.

piquemal

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Molko il Sab Nov 29, 2014 12:24 pm

piquemal ha scritto:Molko, un'accozzaglia di preconcetti tutti di fila non li leggevo dall'ultimo utente che è stato bannato. E ho come il sospetto che sia sempre tu, cosa che pure gli strumenti di moderazione sembrano suggerire.
Nel fingermi un dubbio che non ho lascio il tuo post in attesa del parere degli amministratori.
''Conta il carattere'' è un preconcetto. Per favore, potreste smetterla di cancellare i post che non vi aggradano? Sembra abbastanza una dittatura questo posto. Piuttosto bannate chi li scrive ma lasciate che la veritá che voi preferite nascondere rimanga visibile a tutti quelli con un minimo di luciditá mentale. Comunque Testapazza è stato bannato e qualche giorno dopo è stato aperto questo topic da johnnyboy, a dimostrazione della fondatezza di quello che dice (l'ennesima dimostrazione, manco fosse la prima...)

Molko

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.11.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  piquemal il Sab Nov 29, 2014 12:35 pm

Invece è un forum e come tale ha una linea che non tollera insulti e supponenza tra i suoi membri. Chiusa qui, credo.

piquemal

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Molko il Sab Nov 29, 2014 12:38 pm

piquemal ha scritto:Invece è un forum e come tale ha una linea che non tollera insulti e supponenza tra i suoi membri. Chiusa qui, credo.
Quale supponenza? Io ho risposto a Johnnyboy, cercando di fornigli un aiuto.

Molko

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.11.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

OT

Messaggio  merla il Sab Nov 29, 2014 1:39 pm

Il problema Molko/Testapazza è che piquemal si è ricordato che possiamo tracciare l'IP (pensa....sei rintracciabile...)
Insomma, tocca che ti sbatti ad andare fino all'Internet point più vicino per goderti in tutta tranquillità l'immenso piacere che ti dà venire a prenderci in giro.

Cari saluti

PS: @johnnyboy: scusaci lo spin-off, se prosegue, lo riallaccio al post del ban di Testapazza, per non sfangare nel tuo thread,
avatar
merla

Numero di messaggi : 2131
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Molko il Sab Nov 29, 2014 1:47 pm

Ancora con questo spin-off (che poi si dice off topic ma vabè)? Davvero non capite che sono perfettamente in argomento e che johnnyboy ha bisogno di sentirsi dire queste cose?

Con la dovuta riverenza alla moderazione,

Molko.

Molko

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.11.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  piquemal il Sab Nov 29, 2014 2:24 pm

Io non capisco come un utente bannato per insolenza si ripresenti con un nuovo nick, venga immediatamente sgamato, e si aspetti un tappeto di rose. I tuoi argomenti li hai capillarmente diffusi, oltre un certo livello diventano proselitismo. Apriti un blog, un canale su youtube, vai a zelig, fai tu. Qui, per quel che riguarda un certo lato di te che hai voluto mostrare, mi pare tu abbia sufficientemente dato.

piquemal

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Molko il Sab Nov 29, 2014 2:34 pm

piquemal ha scritto:Io non capisco come un utente bannato per insolenza si ripresenti con un nuovo nick, venga immediatamente sgamato, e si aspetti un tappeto di rose. I tuoi argomenti li hai capillarmente diffusi, oltre un certo livello diventano proselitismo. Apriti un blog, un canale su youtube, vai a zelig, fai tu. Qui, per quel che riguarda un certo lato di te che hai voluto mostrare, mi pare tu abbia sufficientemente dato.
Io cerco di aiutare gli altri utenti, senza insolenza e  non m'interessa diffondere nessun tipo di messaggio. Non parlo di aspetto in topic che non riguardano l'estetica ma in quello di Johnnyboy era abbastanza palese il centro del problema. Non ho scritto in ''Voi come vi sentite'', se ci hai fatto caso e nemmeno in altri topic che non avevano come argomento il rapporto donn/estetica. Poi di quale tappeto di rose stai parlando? La richiesta di non essere censurato ti pare un capriccio eccessivo?

Molko

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 29.11.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  merla il Sab Nov 29, 2014 2:43 pm

È capriccio eccessivo (soprattutto inutile), tornare dopo essere stati bannati con un mezzuccio.
Sarebbe invece stato apprezzato, che tu fossi riapparso magari rivolgendoti a un moderatore (non so, a canterel II che forse ti appare il più diplomatico) cercando di capire le motivazioni del ban e cercando di trovare un compromesso accettabile.
I tuoi contenuti sono opinabili, ma tant'è, vale per molti contenuti, quello che purtroppo è inaccettabile, è il modo.

Buon pomeriggio, che il clima plumbeo ti renda meno greve inventarti un'altra email.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2131
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  piquemal il Sab Nov 29, 2014 2:49 pm

Ma non ti ha proprio sfiorato l'idea sul perché tu sia stato bannato? Perché se le tue modalità comunicative rimangono le stesse ho l'impressione che ci ritroveremo presto al punto di prima.
A me poi interessa ben poco delle migliori intenzioni quando messe a confronto con un parere diverso si sublimano in insulti, perché è quello che è successo ripetutamente ed è la ragione di fondo del tuo ban, spero che adesso ti sia più chiaro.
Non deviare il discorso sull'aspetto fisico perché sebbene ci si trovi impropriamente in un thread di johnnyboy il tuo ritorno su questi lidi richiederebbe forse da parte tua un attimo di riflessione che esula dalla tua tematica cardine.

piquemal

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Goya il Dom Dic 07, 2014 4:24 pm

Ciao Piquemal,

Questo è il mio ultimo account. Cercherò di essere il più cortese ed educato possibile con gli utenti e cercherò di rispettare le linee guida del Forum. Spero di non essere bannato ancora anche perchè se sono iscritto qui evidentemente ho dei disturbi psicologici e ho bisogno di questo Forum per sfogarmi e discutere con qualcuno. Non credo che un malato di mente con delle crisi venga ''bannato'' dall'ospedale psichiatrico perchè ha delle crisi, anzi, se è lí è proprio perchè le ha. Ripeto: d'ora in poi limiterò la mia Crociata Estetica e tenterò di essere educato cambiando il modo di pormi.

Un saluto.

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  canterel II il Dom Dic 07, 2014 6:35 pm

dunque, Goya aka testapazza:
tu sei stato bannato a tempo indeterminato, e con ragioni molto robuste.
questo forum non è una democrazia, in quanto non è uno stato sovrano, non è un'entità politica ma solo un aggregato sociale, e si regge quindi su convenzioni e norme consuetudinarie.
questo forum non è nemmeno un reparto psichiatrico o un ambulatorio (trascurando il fatto che tu non sei un paziente psichiatrico) e quindi non corre l'obbligo di aver cura di te (e anche volendo, mancano i mezzi adeguati: non è proprio uno spazio di diagnosi e cura, e non lo sarebbe nemmeno se fosse frequentato da medici e psicoterapeuti).

non sei stato bannato a causa di un tuo disagio psichico, ma della tua maleducazione.
il gruppo dei moderatori farà le sue valutazioni, ma considera che una decisione in merito al tuo accesso qui era già stata presa, e potremmo quindi confermarla e richiudere il tuo account senza allegare alcuna spiegazione.

ciao

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2413
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Goya il Dom Dic 07, 2014 7:02 pm

Non è una giustificazione ma la mia maleducazione è dovuta in gran parte al mio disagio psichichio. Ho trattato male anche per mia madre, se è per quello, maledendola per il mio corredo genetico. Comunque ripeto: porterò rispetto e argomenterò con educazione d'ora in poi.

Buona serata.

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  piquemal il Lun Dic 08, 2014 2:21 pm

Concordo con Cant.
Non è che si buttano fuori da un locale ci torni, o no? Poi sinceramente a me non andrebbe granché di scrivere sotto occhi indagatori che aspettano una tua mossa scorretta, sbaglio? Non mi sembra il modo migliore per esprimersi con tranquillità.
Infine, non penso che si cambi carattere in così poco tempo. Qui qualcosa non ha funzionato, ma ci sono molti siti sullo stesso argomento, molto più frequentati, dove non dubito otterresti le attenzioni che vai cercando.

piquemal

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Goya il Lun Dic 08, 2014 9:28 pm

Nessuno ti butta fuori da un locale per una discussione con toni un attimo maleducati. Ti buttano fuori se cominci a fare rissa o sei evidentemente ubriaco e puoi fare del male a qualcuno. Senza contare che questo non è un locale ma un luogo di sfogo e discussione sulle tematiche della depressione quindi è più affine a una comunitá piuttosto che un pub. Io non sono maleducato, è solamente l'impeto dell'oratore che espone con vigore i suoi argomenti, sbattendo il pugno sul tavolo (non su di te). Non sono maleducato, sono solo impetuoso, è diverso. Questo mio animo non è stato ben accetto, ne prendo atto e cercherò di (auto)moderarmi, l'ho giá ripetuto una infinitá di volte. E nessuno ti è con il fiato sul collo, stai tranquillo Piquemal, quelle poche volte che ti connetti i fantasmi che girano da queste parti hanno di meglio da fare che risponderti male.

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  piquemal il Lun Dic 08, 2014 9:53 pm

Gli occhi indagatori, dato che non è stato chiaro, son posati per forza di cose su di te. La mia formulazione retorica non è stata captata. Pazienza. Neanche la metafora del locale. Pazienza.
Il problema sorge quando certe incomprensioni nascono attorno a questioni che urtano la sensibilità altrui, ed esiste un limite all'incomprensione tollerata. Ti sarai fatto un'idea di tale limite.
(Sulla foga argomentativa preferisco tacere.)

piquemal

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  merla il Lun Dic 08, 2014 10:01 pm

Dipende dai locali che frequenti.

In ogni caso, il senso non è la declinazione per te, per me o piquemal e canterel, di cosa sia maleducato o irrispettoso o che dir si voglia. Tanto è evidente che questa declinazione non coincide.
Il nostro problema come moderatori è che certi atteggiamenti di fatto impediscono alla maggioranza degli utenti di utilizzare il forum nel modo più sensato e di comunicare adeguatamente: le provocazioni, gli insulti, le deduzioni/illazioni sugli utenti ecc ecc. creano uno stallo comunicativo. La provocazione a un certo punto quasi inevitabilmente funziona, tanto più un ambiente dove ognuno parla dei propri problemi. Proprio in quanto forum e non spazio maggiormente istituzionalizzato o con una gerarchia rigida è indispensabile attenersi alle regole (che poi alla fine queste regole sono le regole della netiquette, nessuno ha inventato niente di particolare) per mantenere una buona comunicazione.

Tanto più in un forum sul disagio psichico dove è altamente probabile che ci siano persone più sensibili, più reattive e più fragili.

Ed è questa la ragione dei diversi ban: al di là della nostra personale opinione, per cui il tuo atteggiamento è stato maleducato e irrispettoso diverse volte, nonostante diversi richiami, il problema è che questo atteggiamento nei fatti è stata una violenza comunicativa, come qualsiasi provocazione, e questo impediva agli altri di usufruire tranquillamente e serenamente del forum. Oltre che un problema per i moderatori che più spesso hanno dovuto intervenire, controllare e verificare qualcosa che in condizioni normali non ha bisogno di un controllo così assiduo. Le persone che si gestiscono nel rispetto degli altri, guarda caso, non litigano, non insultano, non provocano.
Se in uno spazio volto a essere uno spazio di scambio tra persone in difficoltà, ognuno non fa uno sforzo di autoregolazione, presto quello spazio diventa del tutto ingestibile. Probabilmente se esistesse un forum di guru dell'equilibrio interiore, lì non verresti bannato, né, del resto, le tue provocazioni verrebbero raccolte e cadrebbero molto probabilmente nel vuoto. Spero che non sia questa la ragione per cui continui a tornare qui e non in un accogliente forum di yogi del tutto superiori e indifferenti alle ricorrenti provocazioni e agli insulti. Basketball
avatar
merla

Numero di messaggi : 2131
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  merla il Lun Dic 08, 2014 10:09 pm

PS: La provocazione funziona, nel senso che prima o poi provoca una reazione, del tutto a prescindere dal concetto espresso dal provocante. Se io vado al bar a dire che la luna è arancione a strisce e che chi non lo vede è cieco, stupido, obnubilato dalla televisione o dalle scie chimiche, prima o poi qualcuno s'incazza e viene fuori una bagarre. Che io poi potrò usare per dire che si è risentito perché costui sa benissimo che la luna è arancione a strisce, ma non lo vuole ammettere e pertanto s'incazza, rinforzando la mia provocazione. Buona parte della politica italiana ne è un chiaro esempio.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2131
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Goya il Lun Dic 08, 2014 10:40 pm

merla ha scritto:PS: La provocazione funziona, nel senso che prima o poi provoca una reazione, del tutto a prescindere dal concetto espresso dal provocante. Se io vado al bar a dire che la luna è arancione a strisce e che chi non lo vede è cieco, stupido, obnubilato dalla televisione o dalle scie chimiche, prima o poi qualcuno s'incazza e viene fuori una bagarre. Che io poi potrò usare per dire che si è risentito perché costui sa benissimo che la luna è arancione a strisce, ma non lo vuole ammettere e pertanto s'incazza, rinforzando la mia provocazione. Buona parte della politica italiana ne è un chiaro esempio.
Ecco, appunto. Peccato che io dica che la Luna è un satellite roccioso che gira intorno alla Terra, mentre tu o altri che è un Emmenthal parlante ma su questa divergenza di opinioni mi sono giá messo l'anima in pace da tempo, in fondo sono gli stessi utenti a dare conferma alle mie argomentazioni. Non è un caso infatti che ''Declinazioni dell'essere brutto: il ritorno'' cominci con una mia risposta a un utente che espressamente si dichiara depresso per motivi estetici, perchè le donne non lo cagano seppur abbia cambiato la montatura degli occhiali (tutte frasi sue) ecc ecc mentre invece in quello stesso topic sono stati mantenuti tutti gli altri messaggi vaghi e farciti di frasi fatte da psicologo che ha bisogno di portare a casa lo stipendio. Al massimo io dovrei incazzarmi. Dove tu vedi provocazioni, io vedo fatti evidenti e concreti. Inoltre, il topic che ho aperto oggi, ''Risolvibilitá del problema...eccecc'' pone un quesito originale sulle reazioni sproporzionate della nostra psiche a certo avvenimenti ma nessuno ovviamente se l'è filato, meglio continuare a consolarsi a vicenda con commenti tutti uguali della forma generale:

''Tutti noi abbiamo passato quello che hai passato tu, trova la forza di resistere, sorridi e il mondo ti sorriderá''

Perchè dunque, deluso e incompreso, il nostro amico Goya è ancora qui? Perchè non ha niente di meglio da fare e vuole, animato dallo spirito del crocerossino, aiutare gli altri utenti ad avere una visione più lucida dei loro problemi, soprattutto se riguardano l'Estetica. Non m'impiccio in questioni familiari turbolentei o in rapporti sentimentali sfasciati, non ne ho le competenze e quindi non commento ma quando si tratta di Estetica mi sento in diritto di intervenire e aiutare gli altri. Se volete potete considerarmi il laureato in Bruttologia del Forum.

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  merla il Lun Dic 08, 2014 10:58 pm

Se tutti noi, mediamente più vecchi di te, mediamente ben dotati di specchi e di riscontri di realtà, vogliamo continuare a vivere nella nostra illusione che curando la depressione, cureremo la depressione, mentre invece tu sai che curando la depressione, non cambierà nulla perché il problema è solo estetico, lasciaci nell'illusione in cui abbiamo scelto di vivere no?

Sguazziamo tra psichiatri, psicologi, cure alternative e problemi esistenziali, magari a te sembra cretino, ma è il nostro automondo e ci piace.
Lasciaci fare i nostri sbagli.

Pure Gesù Cristo si è lasciato crocifiggere da chi non lo capiva (ma una volta, non ha cambiato nome per poi tornare a farsi rimettere in croce ad interim, una sola volta e poi ha lasciato che ognuno se la smazzasse da sé con il verbo).




avatar
merla

Numero di messaggi : 2131
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Declinazione dell'essere brutto_Il ritorno

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum