declinazioni dell'essere brutto

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Testapazza il Gio Nov 20, 2014 9:23 am

Jeanluc è brutto, lorenzo75 è brutto, io sono brutto, Merla molto probabilmente è una radical chic sovrappeso, Canterel da quello che ha scritto non mi sembra un adone. Insomma, alla fine si arriva a quello che dico io.

Testapazza

Numero di messaggi : 155
Data d'iscrizione : 13.09.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  merla il Gio Nov 20, 2014 10:09 am

Ti chiedo di modificare il tuo intervento e cancellare qualsiasi illazione su di me.
Non scrivo da moderatore ma da utente, perché per ragioni mie personali in questo periodo non sto bene, e non credo che riuscirei ad agire in modo corretto come moderatore a fronte di quello che percepisco come l'ennesimo attacco personale carico di disprezzo.
Se riesci, cancella, altrimenti dovrò disturbare canterel o qualcun altro.
Ciao
avatar
merla

Numero di messaggi : 2122
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Testapazza il Gio Nov 20, 2014 10:20 am

Posso anche cancellare, però mi chiedo cosa t'interessa di quello che dice un utente su un forum di Depressione. Non ti conosce nessuno, tranquilizzati. E comunque nessuno sta bene su questo Forum, sei in buona compagnia.

Testapazza

Numero di messaggi : 155
Data d'iscrizione : 13.09.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  canterel II il Gio Nov 20, 2014 10:33 am

testapazza, senza offesa, ma devo dire che ti trovavo più simpa l'altro giorno, quando eri in preda al cagotto per il timore della polizia postale.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Testapazza il Gio Nov 20, 2014 10:48 am

canterel II ha scritto:testapazza, senza offesa, ma devo dire che ti trovavo più simpa l'altro giorno, quando eri in preda al cagotto per il timore della polizia postale.
Ahahaha, ma lo sono ancora. Non sono offese le mie (nel caso di ask si e me ne pento), dico solo quello che penso e non penso di aver offeso nessuno. Non disprezzo persone che non conosco, al massimo disprezzo quello che dicono. Ah, e comunque ''radical chic in sovrappeso'' mi è venuto in mente guardando il suo avatar.

Testapazza

Numero di messaggi : 155
Data d'iscrizione : 13.09.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  merla il Gio Nov 20, 2014 11:00 am

Mi interessa essere trattata con rispetto in qualsiasi luogo o situazione io mi trovi e cerco di fare allo stesso modo con le altre persone.

Considerato lo stato dei miei nervi in questo ultimo periodo, la tentazione di abusare degli strumenti che ho a disposizione e di bannarti seduta stante è fortissima. E me la vedrei poi con gli altri moderatori, ma ti assicuro che sarebbe catartico per me escludere un utente che abusa di qualcosa (questo spazio) che non ha contribuito a costruire, dove non porta alcun contributo utile e che continua a utilizzare soltanto in modo meramente parassitario. Razionalmente, io credo che bannare l'utente Testapazza abbia a questo punto soltanto risvolti positivi per questo spazio e in questo senso non me ne pentirei in nessun modo.

Mi trattengono due cose:
- le decisioni tipo il ban sono concertate e quindi un'iniziativa autonoma sarebbe a sua volta una mancanza di rispetto del forum e degli altri moderatori.
- il fatto di concedermi il dubbio che la mia personale sensibilità verso le mancanze di rispetto nei miei riguardi, possa influenzare la mia valutazione, in base alla quale tu non porti nessun contributo utile al forum. Questo mio personale amore per il dubbio, mi porta a pensare che sia meglio che qualsiasi iniziativa la prenda qualcun altro, che è stato insultato di meno in quanto appartenente al sesso maschile e che in genere riesce a essere più distaccato di me.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2122
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Testapazza il Gio Nov 20, 2014 11:14 am

Ma io non voglio essere bannato, voglio solo avere la possibilitá di esprimere la mia opinione. Se rileggi quello che ho scritto in questo Forum, i miei interventi erano tutte risposte, certe volte accese, ma sempre risposte. Non ho mai aperto un topic intitolato ''Insultiamo Merla''. Anzi, addirittura certe volte mi hai pure cancellato commenti assolutamente fondamentali per definire la mia posizione in merito all'argomento trattato e non ho nemmeno protestato. (Pur sapendo che cancellarli ti faceva comodo). Senza contare che il ''inutile contributo'' quadra con la fascia estetica del 90 per cento degli utenti, per ora. Poi un'ultima cosa: da quello che scrivo, o meglio, da quello che scrive Merla sembra che io sia una persona profondamente vuota e con i paraocchi ma in realtá io sono introverso, sensibile, intelligente, riflessivo, emotivo, ho una personalitá artistica e poetica ed è proprio perchè sono intelligente ed estremamente sincero con me stesso e con gli altri che dico queste cose. Io scrivevo poesie alla ragazze Merla.


Ultima modifica di Testapazza il Gio Nov 20, 2014 11:24 am, modificato 1 volta

Testapazza

Numero di messaggi : 155
Data d'iscrizione : 13.09.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  canterel II il Gio Nov 20, 2014 11:22 am

Testapazza ha scritto:
canterel II ha scritto:testapazza, senza offesa, ma devo dire che ti trovavo più simpa l'altro giorno, quando eri in preda al cagotto per il timore della polizia postale.
Ahahaha, ma lo sono ancora. Non sono offese le mie (nel caso di ask si e me ne pento), dico solo quello che penso e non penso di aver offeso nessuno. Non disprezzo persone che non conosco, al massimo disprezzo quello che dicono. Ah, e comunque ''radical chic in sovrappeso'' mi è venuto in mente guardando il suo avatar.

a prescindere dal fatto che apostrofare le persone per definirle brutte è un insulto al di là delle tue intenzioni, è certamente offensivo e inaccettabile usare un forum per attirare l'attenzione con bizze miserabili, interrompendo le discussioni di altre persone, magari anche sofferenti, per ribadire la stessa cazzata ogni santo giorno.
"radical chic", secondo il mio modesto parere, è espressione di cui puoi abusare a casaccio soltanto a causa della cattiva assimilazione o del sovradosaggio di contenuti televisivi immondi, dai quali ti invito per il tuo bene a tenerti alla larga.
ma il punto è proprio che l'offesa sta nel piombare in mezzo ai discorsi degli altri per affibiare attributi a caso a persone che non conosci, su basi inconsistenti.
non risulti offensivo per la qualità di ciò che dici (nessuna persona adulta, credo, si lascia sconvolgere dalle tue menate) ma per l'evidente disprezzo che manifesti, del tutto sproporzionato rispetto ai tuoi mezzi.
disprezzare ciò che la gente dice su un forum è appunto disprezzare la loro attività e il loro impegno a mantenere fruibile lo spazio, il che è sufficiente per rompere i cogli0ni. direi che me ne sbatto allegramente, della riserva astratta e impercettibile di pietà umana per gli sconosciuti che pretendi di conservare.
piuttosto avrebbe più senso rispondere nel merito ad un nazista capace di discutere.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  merla il Gio Nov 20, 2014 11:23 am

Ti ripeto quello che ho scritto prima, forse non sono stata chiara.

Per quanto mi riguarda (ti rammento che in un messaggio cancellato mi hai definito "puttana", forse moduliamo diversamente il valore semantico del termine insulto), bannarti è utile per il forum e la tua opinione in merito a questo punto per me è ininfluente.
Non ti ho bannato per considerazioni mie personali sul mio ruolo e su quello che io ritengo una gestione corretta degli strumenti che ho a disposizione, e tutto ciò non ti coinvolge, se non nella misura in cui forse ne pagherai le conseguenza.

Vuoi convincere qualcuno, convinci cant e non me. Con me, hai superato il limite oltre il quale la tua opinione può in qualche modo influire sulla mia.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2122
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Testapazza il Gio Nov 20, 2014 11:29 am

Bannatemi pure allora e continuate a ''commuovervi'' per le storie di solitudine e coraggio degli altri utenti relegando a semplice dettaglio gli ''esteticamente non mi piaccio, sono brutto'' sparsi qua e lá nei discorsi degli utenti. Sono certo che il forum acquisterá molto dal mio allontanamento.

Post scrittum: non ho mai definito ''brutto'' Canterel un utente sensa che prima l'utente stesso ammettesse di esserlo (vedi il ''Non vado a ballare perchè mi ritengo un cesso'' di Jeanluc o ''Testapazza io sono brutto''/ Esteticamente non piaccio alla donne di Lorenzo75

Testapazza

Numero di messaggi : 155
Data d'iscrizione : 13.09.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  canterel II il Gio Nov 20, 2014 11:37 am

Testapazza ha scritto:Bannatemi pure allora e continuate a ''commuovervi'' per le storie di solitudine e coraggio degli altri utenti relegando a semplice dettaglio gli ''esteticamente non mi piaccio, sono brutto'' sparsi qua e lá nei discorsi degli utenti. Sono certo che il forum acquisterá molto dal mio allontanamento.

Post scrittum: non ho mai definito ''brutto'' Canterel un utente sensa che prima l'utente stesso ammettesse di esserlo (vedi il ''Non vado a ballare perchè mi ritengo un cesso'' di Jeanluc o ''Testapazza io sono brutto''/ Esteticamente non piaccio alla donne di Lorenzo75

va bene, testapazza, lo terremo presente.
comunque hai definito brutto anche me, e guarda che credo di essere bellissimo.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  piquemal il Gio Nov 20, 2014 8:44 pm



Lascerei questa qui.

piquemal

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  jeanluc il Gio Nov 20, 2014 9:13 pm

Lei è brutta.
Lui è un figo.

Giusto? alien

EDIT:
@Testapazza, premetto che non sto rispondendo perché me la sono presa, anche se comunque credo che non dovresti utilizzare le citazioni degli altri utenti per avere ragione ad ogni costo, primo perché non ha senso in un forum come questo, secondo perché alcuni degli utenti che hai citato hanno detto chiaramente che l'aspetto fisico non è per loro motivo principale di preoccupazione, però

Bannatemi pure allora e continuate a ''commuovervi'' per le storie di solitudine e coraggio degli altri utenti relegando a semplice dettaglio gli ''esteticamente non mi piaccio, sono brutto'' sparsi qua e lá nei discorsi degli utenti. Sono certo che il forum acquisterá molto dal mio allontanamento.

Questa è una cattiveria, pensa a quante persone scrivono perché sono a terra e cercano una parola amica, così sminuisci i problemi e le ragioni degli altri utenti solo per fare un po' di spazio alle tue, che comunque sarebbero rispettate se non fossero ripetute in modo martellante e sconveniente..
avatar
jeanluc

Numero di messaggi : 109
Data d'iscrizione : 24.12.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  canterel II il Lun Dic 15, 2014 8:07 pm

Goya ha scritto:Che zerbino mmm! Io fossi in te l'avrei giá sfanculata. È per colpa di quelli come te che la pretenziositá delle signorine italiche è cosí elevata.

Testapazza, per tua fortuna forse sei sufficientemente attrezzato per evitare da qui all'eternità il rischio di trovarti in una situazione deplorevole come quella.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Goya il Lun Dic 15, 2014 8:32 pm

canterel II ha scritto:
Goya ha scritto:Che zerbino mmm! Io fossi in te l'avrei giá sfanculata. È per colpa di quelli come te che la pretenziositá delle signorine italiche è cosí elevata.

Testapazza, per tua fortuna forse sei sufficientemente attrezzato per evitare da qui all'eternità il rischio di trovarti in una situazione deplorevole come quella.
Intendi dire che sono cosí brutto che mai mi capitetá di trovarmi in una situazione simile?

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  canterel II il Lun Dic 15, 2014 8:41 pm

Goya ha scritto: Intendi dire che sono cosí brutto che mai mi capitetá di trovarmi in una situazione simile?

possibile, non mi interessa e non ho elementi di prima mano come te per analizzare la distribuzione dei fattori, ma nel prodotto riconosco la sicura capacità di ridurre in anticipo i rischi derivanti dal contatto con le signorine.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Goya il Lun Dic 15, 2014 8:53 pm

canterel II ha scritto:
Goya ha scritto: Intendi dire che sono cosí brutto che mai mi capitetá di trovarmi in una situazione simile?

possibile, non mi interessa e non ho elementi di prima mano come te per analizzare la distribuzione dei fattori, ma nel prodotto riconosco la sicura capacità di ridurre in anticipo i rischi derivanti dal contatto con le signorine.
Leggi e poi famni sapere:


https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20141130111857AA2yPFs


Ciao Cant:)

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  canterel II il Lun Dic 15, 2014 8:55 pm

fregancazzo

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

declinazioni dell'essere brutto (2)

Messaggio  Goya il Lun Dic 15, 2014 9:00 pm

canterel II ha scritto:fregancazzo
E allora cosa rispondi a fare? Io ho risposto a mmm. Questa volta la freccia avvelenata l'hai lanciata tu. O forse ti sei sentito tirato in causa e la cosa ti ha stizzito parecchio? Ti sei fatto prendere in giro da una donna?

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Chi tace soggiace alla volontá del loquace.

Messaggio  Goya il Mar Dic 16, 2014 8:26 am

Perchè dovete continuare a farvi umiliare? Perchè devo continuare a farmi prendere per il culo da uno sconosciuto che si chiama Canterel II in un Forum? Basta. Io non sono mai stato un sostenitore del motto ''Sorridi sempre!'', ho sempre tifato per la sinceritá verso se stessi ma evidentemente mi sbagliavo anche perchè poi, finito questo girone trimestrale dirò a me stesso ''Ma che cazzo scrivevo? Cancelliamo tutto come Idontknow''. E questo vale anche per voi: nessuno vi capirá o vi dará una mano, è inutile continuare a piangersi addosso e dire a tutti ''Sono depresso, sono depresso'' perchè quello che succederá è quello che è capitato a Gina che si fa prendere per il culo non da Canterel ma da sua sorella che gli dice ''Ma tirati su, dai, che cazzo dici, svegliati''.  Quindi si, bisogna essere forti e sorridere, Chiunque può trovare i motivi perr esserlo.

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  merla il Mar Dic 16, 2014 8:49 am

Goya ha scritto:Perchè devo continuare a farmi prendere per il culo da uno sconosciuto che si chiama Canterel II in un Forum?

Due motivi:

- perché iscriversi a un forum significa accettare le regole del forum, in particolare la regola 4 e la regola 6. Al riguardo fai riferimento al termine insidacabile (regola 4).
insindacàbile agg. [comp. di in-2 e sindacabile]. – Non sindacabile, che non è sottoposto al controllo, al giudizio, all’approvazione di altra autorità: il potere sovrano, nelle monarchie assolute, era i.; l’operato della commissione è insindacabile. Per estens., di decisione contro cui non è ammesso appello o ricorso: a giudizio i. della giuria. (dalla treccani)
Se tu ritieni che spostare un argomento in OT sia farsi prendere per il culo e se non è sostenibile per te il fatto che qualcosa sia insindacabile (in questo caso l'opinione di Canterel II, piquemal o la mia), cerca un forum con delle regole diverse.

- perché benchétu sia stato bannato, sei tornato due volte con uno stratagemma, e ciononostante ti è stata data l'opportunità di usufruire del forum finché fossi rimasto nei binari. Quindi adesso conta fino a 100 prima di scrivere: se insulti, provochi, esageri, sei fuori, ma stavolta difficilmente tra noi tre troverai di nuovo un'anima pia disposta a darti nuovamente tale opportunità. Neanche noi troviamo una ragione valida per farci prendere per il culo da te.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2122
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Goya il Mar Dic 16, 2014 9:00 am

Non mi riferivo agli argomenti spostati ma al fatto di mettermi nella condizione di essere deriso e giudicato esponendo i miei problemi. Se tu sei handicappata ma sai che domani arriva la fatina e ti risolve il problema perchè dovresti andare a piangere in giro per il fatto che sei handicappata e farti prendere per il culo da tutti o essere compatita? Stessa cosa io: perchè devo continuare a dire ''Sono brutto, sono brutto'' se tanto so che fra poco non mi porrò più questo problema? Stessa cosa tutti gli utenti depressi qui. Perchè Gina deve farsi compatire da sua sorella che gli dici ''Che cazzo dici, cogliona, svegliati dai''. Basta farsi compatire o consolare, è deleterio e degenerativo, non porta a nulla e rovina soltanto la tua reputazione e la tua dignitá. In generale, questo Forum è assolutamente deleterio nel momento in cui si dá l'opportunitá a persone depresse di consigliare ad altre persone depresse. Cosa potrebbero consigliarli? Che l'Esistenza non ha senso come fa Elisabetta?

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  merla il Mar Dic 16, 2014 9:15 am

Se una cosa è deleteria, si smette di farla.

Questo porta a due conclusioni:

- potresti essere coerente con te stesso e smettere di scrivere in questi lidi
- chi continua a scrivere avrà fatto le sue valutazioni ed evidentemente non lo ritiene deleterio

Puoi convivere con il fatto che altre persone, abbiano opinioni diverse dalle tue e di conseguenza agiscano diversamente?
Credo che tu possa fare uno sforzo di accettazione delle sfaccettature e delle opinioni degli altri, quando non coincidono con  le tue. Quello che in questo luogo non puoi più fare è ostinarti in questo sforzo donchisciottesco di pretendere ostinatamente che tutti siano d'accordo con te.
Quindi o ti adatti a coabitare con rispetto con idee diverse dalle tue, o te ne vai, per scelta o per costrizione.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2122
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Goya il Mar Dic 16, 2014 11:57 am

merla ha scritto:Se una cosa è deleteria, si smette di farla.

Questo porta a due conclusioni:

- potresti essere coerente con te stesso e smettere di scrivere in questi lidi
- chi continua a scrivere avrà fatto le sue valutazioni ed evidentemente non lo ritiene deleterio

Puoi convivere con il fatto che altre persone, abbiano opinioni diverse dalle tue e di conseguenza agiscano diversamente?
Credo che tu possa fare uno sforzo di accettazione delle sfaccettature e delle opinioni degli altri, quando non coincidono con  le tue. Quello che in questo luogo non puoi più fare è ostinarti in questo sforzo donchisciottesco di pretendere ostinatamente che tutti siano d'accordo con te.
Quindi o ti adatti a coabitare con rispetto con idee diverse dalle tue, o te ne vai, per scelta o per costrizione.
Certo ma la questione in realtá è molto semplice: a cosa serve questo Forum?
Tutti gli utenti hanno obiettivi a lungo termine. E quindi è usa e getta e poi si cancella tutto come Idontknow. Stessa cosa pensavo di fare anch'io: sto due/tre mesi poi ricomincio a vivere. Stessa cosa mmm e tutti gli altri. Quindi fondamentalmente è un muro del pianto a cui non crede nessuno perchè tutto quello che si scrive qui non si condivide veramente, tutti sappiamo qual'è strada giusta: alzare il culo e avere fiducia in stessi. Ma per ''passare il tempo'' evidentemente è più divertente scrivere alla gente che il mondo è demente e che l'esistenza non vale niente. Poi però spento il pc manco ci ricordiamo di quello che abbiamo scritto.

Goya

Numero di messaggi : 59
Data d'iscrizione : 07.12.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

declinazione dell'essere brutto

Messaggio  elisabetta5656 il Mar Dic 16, 2014 2:36 pm

Non ho mai detto che la vita non ha senso.Ho detto che si attraversano momenti,periodi,più o meno lunghi,in cui chi è sensibile,intelligente , depresso e con un mare di responsabilità sulle spalle,può vivere questa percezione in modo particolarmente intenso o addirittura assoluto.Ho anche detto che per fortuna non è sempre così altrimenti ovviamente non sarei arrivata a 58 anni e la farei finita qui.Cosa che non ho assolutamente intenzione di fare perchè nella vita ho sperimentato,e l'ho detto più volte, anche cose ed emozioni e relazioni molto positive ed inaspettate e spero che avvenga ancora,magari ancora anche grazie al mio contributo e ricerca...Se leggessi quello che scrivono gli altri non solo in modo strumentale ai tuoi assiomi, forse potresti capire qualcosa di più degli altri,di te stesso e di questo forum.In confidenza la tua rigidità mentale,chiamiamola ossessione estetica,sentimental- sessuale o molto più semplicemente il tuo problema di identità personale (niente di male,per carità.questo è un forum chiaramente connotato) così connesso con la tua arroganza e maleducazione sta diventando quasi insopportabile...e mi dispiace perchè hai molte potenzialità.
avatar
elisabetta5656

Numero di messaggi : 295
Data d'iscrizione : 09.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: declinazioni dell'essere brutto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum