Depressione, AIUTO !

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Depressione, AIUTO !

Messaggio  Glass Eye il Mer Gen 16, 2013 10:39 pm

Ciao a tutti , cerco aiuto soffro di depressione, autolesionismo , bullismo ed ho problemi con la mia famiglia.. ho bisogno d'aiuto non ce la faccio più ... per favore leggete questa è una lettera che volevo dare a mia madre ma non ho avuto il coraggio di dargliela leggetela e capirete la mia situazione... ,per favore rispondete ! , cerco dei consigli per guarire da tutto ciò ! vi ringrazio :

eri troppo occupata a pensare ai tuoi quadri per accorgerti di ciò che stava accadendo intorno a te .., eri troppo occupata ad avere i soldi per il mio mantenimento da dimenticarti di me ... Sai avrei preferito ... vivere in mezzo alla strada , in una casa che cade a pezzi ... perchè i soldi non erano quello che cercavo ... , cercavo un'altra cosa , cercavo AFFETTO .Ero troppo piccola per capire cosa significasse la parola DIVORZIO .. se solo lo avessi saputo , avrei cercato di impedirlo con tutte le mie forze , forse così papà non sarebbe diventato ciò che è . ma tu non ti sei mai fermata a pensare , a quanto tutto ciò mi abbia fatto male ; ODIO I SOLDI , è per colpa di questi che vi fate causa dalla mattina alla sera .. e per colpa di questi se tu ti sei dimenticata di me.. Una volta ero una persona felice ... euforica , ma tutto ciò è cambiato quando ho iniziato a capire che non saremmo più stati una "famiglia felice " .Ho iniziato a chiudermi in me stessa , a mascherare i miei sentimenti , li ho nascosti per così tanto tempo che sono diventata "di pietra" il mio volto non ha più emozioni ... , allora sono arrivati , i bulli tanto per peggiorare le cose :"asociale", "brutta " ," mi fai schifo " . Iniziavo ad odiare ancora di più quell'immagine nello specchio ... e mi dicevo " tu non sai nulla di me, perchè allora mi devi insultare e chiamarmi "asociale " ? quando non sai nemmeno perchè lo sono .. " e mi odiavo ancora di più perchè non riuscivo a dire quelle parole ero troppo fragile e avevo paura che se gli avesi perlato mi avrebbero detto "stai zitta" e mi avrebbero odiato ancora di più. Quando io e te litigavamo tu restavi giù con mia sorella a parlare male di me , ti sentivo , le tue parole trafiggevano il mio cuore come milioni di spade , non volevo più sentire , non volevo più vedere , volevo semplicemente sparire ; mi continuavo ad aggrappare "domani andrà meglio " " con il tempo tutto migliorerà " queste frasi erano come un filo di luce in un cielo grigio e anche quelle con il tempo si assottigliarono fino a sparire .Ho un ricordo della mia infanzia , lo ricordo come se fosse ieri , il motivo per il quale avevo deciso di soffrire in silenzio ; quando ero piccola un giorno non ricordo nemmeno perchè avevo litigato con te ,iniziai a piangere e gridare , la mia voce gridava così tanto che pensavo che si sarebbe spezzata , piangevo ed aspettavo inutilmente delle semplici parole "va tutto bene , non piangere " ma come la mia voce quelle parole non si sentirono mai ; è dopo quel giorno ho imparato a piangere in silenzio reprimendo tutti i miei sentimenti . Peggioravo sempre di più , ogni giorno era peggio , non riuscivo più a dormire tanto che era il mio dolore , allora dopo aver litigato ancora con te il dolore era diventato troppo , troppo da controllare allora , piangendo mi provi ad uccidere , mi tagliai le vene , mi provocai moltissimi tagli sfortunatamente o fortunatamente non ero ancora morta . quel giorno non notasti la fascia sul mio braccio ... , eri troppo occupata a pensare a te, e quando due giorni dopo te lo feci notare dicendoti di essere caduta non mi chiesi nulla non sospettasti nulla ...,forse non leggerai nemmeno cosa ti ho scritto perchè non te ne importa ... ?

Glass Eye

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 16.01.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Niklaswolf il Mer Gen 16, 2013 11:11 pm

Ciao Glass Eye....
Mi viene da dirti "dagliela la lettera", leggerà e saprà e penso ti risponderà coi fatti, con le parole, se non si è accorta di ciò che hai dentro, lo scoprirà; scrivi sul forum, usalo come sfogo e confidente, perchè buttar fuori il dolore che hai dentro lo renderà più leggero; per lo stesso motivo, trova qualcuno di fidato al quale parlare di come stai, di quello che stai passando; pensa, se possibile, di rivolgerti ad una/o psicologa/o

Niklaswolf

Numero di messaggi : 395
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 38
Località : Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Howl il Mer Gen 16, 2013 11:23 pm

Dagli asolutamente questa lettera, facci sapere come vae non reprimere i tuoi sentimenti.
Questo forum non deve peggiorare la tua situazione; non scaricare qui il tuo dolore
perchè non troverà sfogo.
Liberati e scrivigli questa lettera porca puttana!

Howl

Numero di messaggi : 226
Data d'iscrizione : 03.06.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  kate91 il Gio Gen 17, 2013 11:40 am

Ciao! Smile
Anch'io ti consiglio di dargliela, non so se capirà o no, ma almeno tu ci avrai provato. E comunque c'è una possibilità che lei finalmente capisca! Smile Lasciagliela sul cuscino (feci così io quando avevo grossi problemi con mio padre, qualche anno fa) o mandagliela per e-mail.
Per il resto, usa pure il forum come sfogo, a me serve molto.

Il bullismo è veramente una cosa orribile e non oso immaginare cosa tu abbia passato, ti auguro veramente di trovare presto un gruppo di persone che ti accetti per come sei. Posso chiederti quanti anni hai?

kate91

Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 05.11.12
Età : 25

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Glass Eye il Gio Gen 17, 2013 5:10 pm

vorrei dargliela ma ho paura che dopo non mi capisca e mi prenda per pazza , ho paura delle conseguenze ... ho 14 anni

Glass Eye

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 16.01.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

depressione aiuto

Messaggio  elisabetta5656 il Gio Gen 17, 2013 6:45 pm

Carissima Glass Aye,stai decisamente vivendo un'età che può essere molto ingrata:alla ricerca di un'identità che si sta formando tra mille difficoltà di natura personale,familiare e sociale (con bulli idioti che anche loro cercano di affermarsi ma vigliaccamente e con malvagità con le persone più piccole e più sensibili).Io ti consiglierei di dare questa lettera a tua madre nonostante il rancore che hai,in questo momento per lei,e di darla anche a tuo padre perchè la smettano di giocare sulla pelle dei figli,nonostante le loro sofferenze.Qualcuno deve intervenire decisamente contro i bulli che sono in grado,in questo momento delicato di annientarti:tua madre e tuo padre,la preside, la psicologa della scuola, quante più persone puoi coinvolgere,gli insegnanti ma non rimanere da sola per paura di loro.devi farti aiutare a combattere e se del caso a cambiare scuola ed i tuoi devono conoscere le tue sofferenze.Loro se lo sono scordate o forse non ne hanno avute del tuo tipo.Scrivi ancora e facci conoscere gli sviluppi:non puoi,non devi pensare che la tua vita sarà sempre così:uscire da una crisalide è sempre un po doloroso e faticoso Scrivici,mi raccomando.Un bacione.Elisabetta I love you

elisabetta5656

Numero di messaggi : 295
Data d'iscrizione : 09.05.11

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  kate91 il Gio Gen 17, 2013 7:06 pm

se non capisce vabbè, per quanto sia doloroso non cambierebbe niente dallo stato delle cose attuale, quindi amen. e quella lettera non ha niente di "pazzo", quindi, per quanto egoista possa essere tua madre, non credo ti potrebbe prendere per pazza. l'unica conseguenza che potrebbe avere, credo, è che ti capisca un pochino di più e magari provi ad aiutarti. (forse non lo farà nel modo giusto e ci sarà bisogno di scrivere un'altra lettera per spiegarglielo, ma devi avere pazienza) oppure non ti capirà e basta, ma io penso che la prima opzione sia più probabile. ci sono delle madri che abbandonano i figli, ma la tua non è così. per quanto possa aver sbagliato e continuare a sbagliare, devi provare a pensare che in fondo ti vuole bene, magari non quanto o nel modo che vorresti tu, ma te ne vuole. so che dirai che non conosco la situazione e non posso sapere, ma ti assicuro che ho passato anch'io qualcosa di simile.
per me i miei genitori sono sempre stati un grosso mistero, però se ripenso ora, a 21 anni, alle cose di loro che mi facevano arrabbiare quando ne avevo 14/15/16, mi rendo conto che erano stupidi tentativi, da parte loro, di aiutarmi. non ci sono riusciti, e ho avuto il mio periodo nero lo stesso, ma loro ci provavano.
tua madre sembra non darti attenzioni ma per quanto ne sai potrebbe essere il suo modo di difenderti. non so, forse si è accorta dei tagli ma ha pensato che cercando di avvicinarsi a te ti avrebbe ancora di più fatto male. dici che avresti preferito vivere in mezzo alla strada, ma penso che su questo si abbiano idee diverse quando si ha 14 anni da quando si è più adulti e si ha delle figlie da "proteggere".
insomma, quello che voglio dire è che i genitori sbagliano, e tanto. se proviamo a parlarci forse riusciamo ad aiutarli a sbagliare di meno, quindi ripeto che secondo me dovresti darle la lettera Smile

poi magari sbaglio io ed è una di quelle rare mamme a cui non importa niente dei figli, ma dubito fortemente e spero proprio di no! anche perchè se così fosse, avrebbe potuto lasciarti a tuo padre, o no?

kate91

Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 05.11.12
Età : 25

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Niklaswolf il Gio Gen 17, 2013 7:15 pm

Non c'è nulla di "pazzo" nella tua lettera, per tutti i motivi detti, credo che la cosa migliore sia farla avere ai tuoi genitori... Smile

Niklaswolf

Numero di messaggi : 395
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 38
Località : Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  jeanluc il Gio Gen 17, 2013 9:06 pm

È un'età critica, non ti spaventare, io vorrei dirti di parlarle direttamente, per quanto possa sembrarti difficile forse un confronto diretto può aiutarti di più, non tenere le difficoltà per te, grandi o piccoli, abbiamo tutti bisogno di parlare dei problemi che ci affliggono. Non farti del male, c'è sempre speranza, le cose possono sempre migliorare. Sfogati pure sul forum quando ne hai bisogno, vedrai che ti farà sentire meglio Very Happy

jeanluc

Numero di messaggi : 109
Data d'iscrizione : 24.12.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Glass Eye il Gio Gen 17, 2013 9:34 pm

la lettera di suo non ha niente di pazzo ma forse non avete letto attentamente , ma mi sono tagliata le vene e non una volta sola... purtroppo molte persone non capiscono questo genere di gesti e la chiamano pazzia .. , a mio padre non la posso dare ... è in ospedale per utilizzo eccessivo di droghe , troppo alcol e overdose di medicine ... non ho mai provato rabbia o rancore nei confronti di mia madre , ne ho mai odiato mia padre perchè non vuole darci l'assegno per gli alimenti , nonostante tutto io provo affetto per la mia famiglia , ma non riesco ad essere positiva , qualche anno fa ho smesso di credere in me e di fidarmi delle persone delle persone perchè i miei stessi amici sono diventati dei bulli nei miei confronti senza motivo , non ho nulla purtroppo a cui aggrapparmi per vivere, infatti mi ripete non so quante innumerevoli volte " vattene da tuo padre " " io me ne vado da questa casa " " non ti voglio come figlia "

Glass Eye

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 16.01.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Howl il Gio Gen 17, 2013 11:15 pm

Tagliarsi le vene non è pazzia. Dagli la lettera e basta!!!

Howl

Numero di messaggi : 226
Data d'iscrizione : 03.06.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  kate91 il Gio Gen 17, 2013 11:46 pm

Non ti preoccupare, non era sfuggito il particolare del tagliarsi le vene, è che non è sicuramente pazzia...
se tua madre ti dice queste cose evidentemente non sta molto bene neppure lei, quindi mi sa che dovrai rinforzarti da sola e fronteggiare il mondo sulle tue gambe. è difficile e cadrai tante volte, ma credo che ce la farai! Smile Sei già stata molto forte a sopportare tutto questo finora, c'è chi avrebbe avuto anche più difficoltà di te, quindi credi pure in te stessa, te lo meriti! degli altri invece ti direi di non fidarti mai...o meglio, devi imparare appunto anche a farne meno, perché se cominci a basare la tua esistenza su altre persone addio!

Howl ha scritto:Tagliarsi le vene non è pazzia. Dagli la lettera e basta!!!

non credo sia così facile, howl! anche se anch'io rimango dell'idea che sia meglio dargliela...chissà che non le dia una svegliata!

kate91

Numero di messaggi : 240
Data d'iscrizione : 05.11.12
Età : 25

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  canterel II il Ven Gen 18, 2013 12:11 am

sul metodo, più che nel merito, visto che non conosco la situazione di persona:

cercare di inquadrare obiettivamente i problemi. non significa che non si deve vivere le cose con passione, ma ci si deve appassionare al superamento dei problemi, non ai problemi stessi. quindi occorre cercare di ragionare a bocce ferme, e anche nel cercare aiuto (presso chiunque: genitori, amici, eccetera) la cosa migliore è essere schietti. io non so dire se sia meglio dare o non dare la lettera. forse la cosa migliore è guardare la madre negli occhi e dire, seriamente (non freddamente, né con agitazione: ma appunto con schiettezza) che stiamo male, cercando di spiegarne le ragioni e di chiarire quali sono i nostri desideri.
dopo di che, concordo un po' con quanto dice kate91: non mi spingo a dire che occorre diffidare del prossimo, anzi, è importante non rassegnarsi all'isolamento e a rimuginare in solitudine; ma bisogna anche non far dipendere dagli altri la radice della nostra speranza e della nostra ostinazione, e prepararsi al fatto che le risposte degli altri possono non piacerci e non essere risolutive per noi.
è ottimo abituarsi al riconoscere - a 14 anni direi che si può fare - che nel corso dell'esistenza tante volte le cose intorno a noi si logorano, finiscono, cadono e vanno in rovina, e va bene così: è normale, succede. le cose vanno in rovina, e l'esistenza acquista senso (un po' duramente e faticosamente a volte) anche per la fragilità e per l'instabilità di ciò che ci circonda.
per quanto riguarda il bullismo: l'adolescenza è un'età in cui capita di subire, e a volte di infliggere, il peso di micidiali caxxate, idiozie, manifestazioni emotive scimmiesche o calcolate male. purtroppo fa parte dell'evoluzione.
l'importante, a prescindere dalle contromisure che decidi di adottare, è ricordare che si tratta di caxxate, e che per quanto siano sgradevoli, tali manifestazioni non meritano che tu occupi il tuo tempo e la tua pazienza a considerarle.

_________________
it's not that easy being green

canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2349
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Glass Eye il Ven Gen 18, 2013 12:22 am

se dovessi dare un consiglio a me stessa mi direi di dargliela ..., ma purtroppo sembra così facile sia da dire che da fare ... , ma non voglio crearle problemi , non voglio stressarla ... ho paura che tutto possa cambiare in peggio , ho paura di come mi guarderà in faccia dopo aver letto la lettera, ho paura di ciò che mi dirà e sono molto tentata a lasciare le cose così come stanno, oltretutto se proprio dovessi parlargli dei miei problemi credo che preferirei scriverglieli .. , non sono mai stata brava a dire le cose a parole ; lo so non dovrei pensare ai bulli , infatti quandomi insultano io li ignoro ma avere 6 ore al giorno gente che ti insulta ... è abbastanza demoralizzante , aiuto dici ? , non ho parenti a cui chiederlo , i miei nonni paterni fanno causa a mia madre insieme a mio padre e mi odiano , la mia nonna paterna abita in svezia è non l'ho mai vista , ho una zia che abita a ibiza ma non ho molta confidenza con lei , ho una sorella che fa finta di non vedere cosa mi fa mia madre e che mi rivolge la parola solo se strettamente necessario ( mia madre non ha mai trattato male mia sorella , altra cosa che mi fa pensare , c'è qualcosa di sbagliato in me ?)

Glass Eye

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 16.01.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Howl il Ven Gen 18, 2013 1:14 am

Glass Eye ha scritto:se dovessi dare un consiglio a me stessa mi direi di dargliela ..., ma purtroppo sembra così facile sia da dire che da fare ... , ma non voglio crearle problemi , non voglio stressarla ... ho paura che tutto possa cambiare in peggio , ho paura di come mi guarderà in faccia dopo aver letto la lettera, ho paura di ciò che mi dirà e sono molto tentata a lasciare le cose così come stanno, oltretutto se proprio dovessi parlargli dei miei problemi credo che preferirei scriverglieli .. , non sono mai stata brava a dire le cose a parole ; lo so non dovrei pensare ai bulli , infatti quandomi insultano io li ignoro ma avere 6 ore al giorno gente che ti insulta ... è abbastanza demoralizzante , aiuto dici ? , non ho parenti a cui chiederlo , i miei nonni paterni fanno causa a mia madre insieme a mio padre e mi odiano , la mia nonna paterna abita in svezia è non l'ho mai vista , ho una zia che abita a ibiza ma non ho molta confidenza con lei , ho una sorella che fa finta di non vedere cosa mi fa mia madre e che mi rivolge la parola solo se strettamente necessario ( mia madre non ha mai trattato male mia sorella , altra cosa che mi fa pensare , c'è qualcosa di sbagliato in me ?)

Io credo che tu debba provare a cambiare le cose, non agire perchè potrebbero peggiorare è la prima paura che devi vincere.

Howl

Numero di messaggi : 226
Data d'iscrizione : 03.06.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Niklaswolf il Ven Gen 18, 2013 1:31 am

Glass Eye ha scritto:... , ma non voglio crearle problemi , non voglio stressarla ... ho paura che tutto possa cambiare in peggio , ho paura di come mi guarderà in faccia dopo aver letto la lettera, ho paura di ciò che mi dirà e sono molto tentata a lasciare le cose così come stanno
Nel bene o nel male sempre meglio sapere, tua madre come stai tu, tu quale sarà la risposta che ne riceverai da lei, che potrebbe aver scambiato tuoi comportamenti per ciò che non sono in realtà, cioè come fossero "capricci" e non malessere (perdonami, non sto dicendo che sei capricciosa)...
Se non altro, una volta che le avrai dato la lettera non ci saranno più alibi di sorta

Niklaswolf

Numero di messaggi : 395
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 38
Località : Milano

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Glass Eye il Mer Feb 13, 2013 3:15 pm

ciao, sono di nuovo io
ho ascoltato i vostri consigli e mi sono data coraggio ci ho pensato su una settimana e infine le ho dato la lettera ,è andato tutto bene appena tornata a casa lei mi ha abbracciato e si è scusata è stata gentile con me , dolce e apprensiva , per 2 settimane , pensavo che finalmente avrei potuto iniziare una nuova vita essere felice ma .... non è stato così purtroppo "il lupo perde il pelo ma non il vizio " ha cominciato di nuovo a fare tutto ciò che faceva in precedenza nulla è cambiato , mi ha portato dallo psicologo e ora sto facendo delle sedute per ora ne ho fatte solo 2 quindi non so ancora se cambierà qualcosa , ma ora ho nuovamente litigato con lei e ho deciso di scriverle nuovamente una lettera anche se probabilmente ne dovrò scrivere altre 100 io ci proverò , perchè io voglio lottare , voglio cambiare questa orribile situazione in cui sto vivendo in cui ogni giorno sono sulla soglia del suicidio .
di seguito vi riporto ciò che vorrei dirle , voi cosa ne pensate è inutile ? oppure potrebbe servire a qualcosa ?
Ciao,Mamma
preferisco non parlare , perchè le mie parole non raggiungeranno ma il tuo cuore , le parole non servono a nulla preferisco il silenzio quando ogni parola che dici è stata detta invano.non parlerò mai più fino a quando non proverai a capirmi , fino a quando non riuscirai a comprendere l'infinita angoscia e tristezza che albergano nel mio cuore,non parlerò mai più fino a quando non mi ascolterai invece di urlarmi contro, fino a quando un giorno mi dirai "sai oggi magari dopo sport ti vengo a prendere io , perchè fa freddo e piove e le strade alle nove di sera sono vuote " . non parlerò mai più fino a quando non mi chiederai perchè dopo aver litigato con te non ti guardo mai in faccia, non parlerò mai più fino a quando non ammetterai i tuoi errori e non ti rimangerai i tuoi infiniti insulti , non parlerò mai più fino a quando non prenderai la mia depressione come una cosa seria non come un capriccio " adesso fa finta di essere triste solo perchè sette anni fa non l'ho consolata quando piangeva ", ti sento, lo sai pensi che sia solo questo?allora vuol dire che le mie parole non sono servite a nulla , pensi che sia tutto così semplice mi porti dallo psicologo chiacchieriamo un po ed è tutto finito ? non prendere le cose alla leggera , purtroppo ho il brutto vizio di non mostrare i miei sentimenti agli altri quindi probabilmente non capirai mai ,MAI , semplicemente non ti interessa capirmi , pensi che vada tutto bene ? mi dispiace ma ti sbagli , per questo io non parlerò più fino a quando le parole non diventeranno utili .

Glass Eye

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 16.01.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  merla il Mer Feb 13, 2013 10:09 pm

Ciao GlassEye,

neanche io francamente mi sento di dirti se dare o meno a tua madre la seconda lettera.

Mi rendo conto che hai un'età delicata e sicuramente a te servirebbero dei genitori presenti, e sarebbe giusto che li avessi. Però come canterel anche io ti inviterei a ragionare a bocce ferme, magari anche a ragionarci con lo psicologo se con lui ti trovi bene.

A volte, purtroppo, le persone non riescono a essere quello che vorrebbero: io non credo che tua madre non ti voglia bene, infatti, in ogni caso ha preso abbastanza sul serio la tua prima lettera da chiedere un aiuto professionale.
L'importante e il senso della terapia che stai facendo è che tu comprenda e riesca a "sentire" che tu dalla tua famiglia hai tutto il diritto di chiedere quello di cui hai bisogno ed è giusto. Purtroppo la realtà può essere tale che quello che ti serve non ti arriva, per cui devi crearti da te la sicurezza, l'autostima e l'amore per te stessa. CI sono alcune persone per cui tutto questo arriva da una famiglia serena, per altre persone purtroppo non è così. Il che non vuol dire che le persone per cui non è così siano sbagliate, anche se ne pagano le conseguenze, in realtà è un limite di altri e una difficoltà di altro.

Tieni anche conto che a volte le persone cambiano, ma cambiano diversamente e con tempi diversi da come noi vorremmo. La lettura della tua lettera sicuramente ha colpito tua mamma da quanto racconti però innescare un cambiamento e soprattutto accettare la propria inadeguatezza come genitore è tutt'altro che facile e difficilmente è veloce. Forse ci sono piccoli segni di cambiamento che a te sfuggono perché sei delusa e speravi che quello che hai visto per un paio di settimane durasse.
Io ti consiglierei di parlarne prima con lo psicologo, magari puoi trovare strategie nuove per comunicare con lei o puoi trovare modi per capire meglio se il cambiamento è iniziato o meno.

merla

Numero di messaggi : 2082
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 41
Località : Torino

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tu sei la tua forza maggiore...

Messaggio  Anima in pen...ombra il Ven Feb 15, 2013 10:10 pm

Ciao...
A quello che leggo la tua è una situazione piuttosto complessa,
e non mi è semplice darti un consiglio valido:
l'unica cosa che mi sento di dirti è che è evidente che purtroppo sei una ragazza molto sola,
e che quindi, visto che la famiglia non ti offre l'appoggio che meriteresti (non solo per l'età anagrafica, quanto in dote di essere umano...)
non ha senso che provi più di quel tanto (e mi sembra che di sforzi tu ne abbia già/tu ne stia facendo già molti...) a cercare di ottenerlo,
se proprio non si può (non nego che sarebbe importantissimo, ma purtroppo le situazioni spesso non si possono cambiare quanto vorremmo)...
Risparmia le energie per investire il più possibile su te stessa
(magari anche con l'aiuto del forum, di un terapeuta, e di testi ai auto-aiuto -ne esistono di molto stupidi, ma anche di molto validi secondo me-):
da quello che racconti sembri avere tutta la forza e la determinazione per farcela con successo...
Tu sei la tua unica certezza (per quanto ogni tipo di appoggio tu possa incontrare in futuro, possa essere per te prezioso)..!
Un bacione: facci sapere come procedono le cose...
Like a Star @ heaven

Anima in pen...ombra

Numero di messaggi : 153
Data d'iscrizione : 28.06.12
Età : 30
Località : Bologna (provincia)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Glass Eye il Lun Apr 29, 2013 7:28 pm

ciao a tutti , purtroppo le cose in vece di procedere , retrocedono ... , molto , sono in una situazione orribile , e vi chiedo un parere e un aiuto , ho deciso di mandare un'altra lettera ma stavolta non a mia madre ma alla mia migliore amica ... , capirete tutto leggendo , però ho di nuovo paura , di sbagliare , di rovinare tutto quanto , è giusto che gliela mandi ? vi prego di aiutarmi grazie ^^

ciao Lilla ,
ti scoccio sempre ti creo problemi , sono la peggior miglior amica al mondo , so solo annoiare la gente ma , per favore , leggi , a quanto pare ho preso la mania di mandare lettere a tutti , mi dispiace di questa sottospecie di lettera-sfogo , ma ti sto per raccontare tutto ciò che non ti ho mai detto perchè questi pensieri mi stanno uccidendo , sono diventati troppi , troppe cose che ti nascondo , troppi falsi sorrisi ...
come sai soffro di depressione ,autolesionismo e bullismo,ho gravi problemi di famiglia e ora non ho nemmeno un amico/a ,più lotto per uscire da questa situazione più mi impegno più peggiora ,ho una sola te ma anche tu mi sta lentamente lasciando ,ogni giorno mi racconti molto felicemente cosa hai fatto con chi sei stata quanto ti sei divertita ,e io sto ancora più male,e vorrei tanto dirti "portami con te " "aiutami ,a conoscere nuove persone per poter uscire da questa situazione almeno un po" avere almeno degli amici sarebbe una perfetta medicina per tutto il male che sto passando, tu lo sai , io odio la solitudine , odio restare a casa ogni sabato . ci conosciamo da 11 anni sei la mia migliore amica e anche io lo sono per te ( ? ) ,ma mi sta abbandonando ,conoscendo nuova gente, nuovi amici , non ti biasimo per questo , anche tu me l'hai detto probabilmente stai ancora con me solo per compassione,e se anche tu mi lasci,io non so a cosa aggrapparmi per continuare a vivere, tu lo sai , e per questo che sei ancora mia amica ? , non avevo un brutto carattere ma tutto ciò che mi accade mi sta facendo chiudere sempre , sempre di più . vado a scuola in una classe di persone orribili , ho paura ,ho paura di andare a scuola , mi chiamano "asociale " (non sapendo quante enormi motivazioni ci sono sotto ) mi chiamano "vegetale" perchè sono sempre in silenzio in un angolo , giocano con le mia cartella e le mie cose come se fossero una palla , lanciano le mie cose fuori dalla finestra ,mi lanciano palline di carta di continuo , mi ricordano ogni giorno che faccio troppe assenze , ma tu sai il perchè ? ,poi ci sono quelli che le cose le dicono alle tue spalle senti sussurri , senti gli sguardi delle persone pesarti sulle spalle;così vivo ogni giorno , e tu lo sai benissimo come è simpatica la nostra classe .. ; i pochi "amici " che avevo mi hanno abbandonato( la colpa è mia ) , se fossi più felice e più aperta avrei più amici ,ma come faccio con tutto quello che mi succede ? mi faccio forza ci provo ,ma fallisco ,sono diversa da tutti i ragazzi e ragazze della mia età , ho gusti molto differenti , non guardo la tv , mi piace la musica classica , e molte altre cose , sono forse incompatibile con gli altri ? sono forse un errore ? , sto anche perdendo la seconda cosa a cui aggrapparmi per vivere , il mio talento , non ho voglia di vantarmi non sono quel tipo di persona , ma sono molto brava in molte cose , tutti mi dicono di essere un genio , compongo ,interpreto ogni brano , metto sentimento nella musica , il mio professore di pianoforte mi considera la sua migliore alunna , al concertino di giugno prima di suonare ero agitatissima ,non ho sbagliato una nota , ma pensavo di essere andata molto male ( sai com 'è ho una autostima pari a zero ) ma a mia sorpresa quando è finito il concerto moltissime persone ( che non conoscevo ) sono venute a dirmi quanto fossi stata brava parlavano solo con me , pensavo di essere brava e un poco di autostima non poteva farmi che bene , ho provato a fare l'esame per il liceo musicale l'ho passato ,ma con 60/100 cioè in pratica con 6 il voto più basso nemmeno 65 ma 60,ci sono rimasta male , molto male , perchè quest'anno come sai si sono presentate poche persone all'esame 48 , e il liceo musicale ha 2 classi , se si fossero presentato più persone io non sarei stata presa , allora mi sono chiesta , so davvero suonare bene ? almeno in questo sono brava ? , e sono entrata sempre di più in depressione , non ho nulla , non ho amici , o almeno solo te ma stai lentamente scomparendo , non ho un futuro , non ho nulla ,vorrei degli amici,quelli veri,che ti aiutano e non scompaiono, quelli che ti strappano una risata quando sei triste , vorrei ,e ci provo ma purtroppo non ci riesco ,
non sono una persona egoista , ma ogni tanto vorrei esserlo anche io , vorrei che tu mi aiutassi vorrei che ti accorgessi di me , perchè io non sono trasparente , esisto anch'io , e vorrei che le persone si prendessero cura di me , che guarissero le mie ferite , voglio essere egoista , ma non ci riesco. cosa posso fare ? come posso uscire da questa depressione senza fine ? c'è qualcuno che mi vuole aiutare ? io sono proprio qui , ma , mi sembra di essere trasparente ; forse ho passato troppo tempo a nascondere agli altri ciò che provo , ma ora vorrei urlare a tutto il mondo quanto sto morendo , voglio che qualcuno mi "salvi " perchè sono troppo debole per riuscire da sola , perchè ho continuato per troppo , troppo, tempo a lottare e ora non ho più nessuna forza , cosa posso fare ? , voglio che tu mi aiuti , voglio essere un egoista , voglio smettere di nasconderti ogni santa volta ciò che penso , voglio che tu faccia lo stesso con me , se odi questi miei lati tanto orribili , se mi trovi noiosa , se mi trovi deprimente , io non ti biasimerò , è vero senza di te non vivrei , ma vivo molto peggio ora con te , non sapendo cosa ti passa per la testa , non riuscendo a parlarti sinceramente , preferisco perderti , quindi dimmi , stai con me solo per compassione ? , dimmi sono noiosa ? , non piangerò , non mi deprimerò , perchè voglio sapere la verità , voglio sapere ogni cosa .
mi dispiace

forse è un po troppo lunga ^^" , secondo voi allora cosa potrei fare ?

Glass Eye

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 16.01.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  canterel II il Lun Apr 29, 2013 8:26 pm

potresti anche abbandonare la mediazione della lettera e cercare di parlare direttamente e tranquillamente con le persone che ti vogliono bene e a cui vuoi far sapere delle cose.
provare invidia quando si è giovani è normale e credo sia un'esperienza molto formativa imparare a gestirla: cerca quindi di non far pesare sulla coscienza della tua amica il fatto che ti sembra che lei stia consumando più esperienze di te.
se vorresti tanto dirle di portarti con lei, perché senza troppi preamboli e giustificazioni non provi appunto a dirglielo?
se però per te è più importante far passare invece in prima battuta la comunicazione della tua difficoltà e dei tuoi dispiaceri, allora parlale di quelli.
non mescolare troppo le due cose, se vuoi la mia opinione (tieni distinti gli argomenti uscire insieme la sera/parlare delle difficoltà affettive e relazionali).
secondo me non dovresti pensare alla possibilità che le persone (anche quelle che ti vogliono bene) guariscano le tue ferite. ti sarebbe forse utile impostare il problema a partire da te e dalla tua coscienza: sei tu che puoi guarirti, cercando di raccogliere ciò che di buono, di istruttivo o di coinvolgente le altre persone possono comunicarti (e possono farlo perché ne hanno intenzione, perché glielo chiedi, oppure anche senza rendersene conto).

_________________
it's not that easy being green

canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2349
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedere il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Glass Eye il Lun Apr 29, 2013 8:41 pm

sinceramente credo effettivamente di aver fatto una macedonia .. , la cosa che volevo davvero comunicarle era questa parte
", voglio che tu mi aiuti , voglio essere un egoista , voglio smettere di nasconderti ogni santa volta ciò che penso , voglio che tu faccia lo stesso con me , se odi questi miei lati tanto orribili , se mi trovi noiosa , se mi trovi deprimente , io non ti biasimerò , è vero senza di te non vivrei , ma vivo molto peggio ora con te , non sapendo cosa ti passa per la testa , non riuscendo a parlarti sinceramente , preferisco perderti , quindi dimmi , stai con me solo per compassione ? , dimmi sono noiosa ? , non piangerò , non mi deprimerò , perchè voglio sapere la verità , voglio sapere ogni cosa . "
perchè non capisco ancora cosa sono io per lei , un fastidio ? o semplicemente nulla ? , voglio essere sincera probabilmente un po di invidia la provo ma questa invidia non mi fa odiare lei , ma me , purtroppo quando cerco di dire le cose alle persone parlando finisco per parlare di altre cose , oppure di non comunicare bene quello che volevo dire ; purtroppo non riesco a guarirmi e credo che finirò sempre per voler dipendere dagli altri ma non chiedere mai aiuto ...

Glass Eye

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 16.01.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione, AIUTO !

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 1:02 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum