Suicidio e depressione, ho bisogno di aiuto.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Suicidio e depressione, ho bisogno di aiuto.

Messaggio  BiagioFoglia il Mer Mag 03, 2017 3:52 am

Cari lettori, non riuscivo a trovare un titolo migliore. Ora vi racconto tutto.
Mi chiamo Biagio e ho 25 anni.
2 anni fa è venuta a mancare mia cugina di 26 anni. Si è suicidato buttandosi dal 4 piano... Sua madre, sorella di mia madre, è venuta a vivere da noi dopo questa vicenda.
Sono passati 2 anni ed è ancora qui ed è cambiata lei iniziava a fare abuso di melatonina per dormire. Io e mia madre abbiamo lottato per aiutarla ( mio padre mi ha lasciato nel 2010, cancro) doveva smettere di abusarne di melatonina ma niente è diventata una persona spenta e muta col tempo. Ora da qualche giorno mostra dei "sintomi" strani. Non dorme mai la notte e rimane nella sua stanza in silenzio per ore. La notte entra nella mia stanza e mi osserva giocare al PC anche per ore, in silenzio, poi all'improvviso parla e inizia a dire cose senza senso del tipo. Hai chiamato i carabinieri? Stai parlando coi carabinieri?....

Ho paura! Forse ha smesso con la melatonina e questi sono i sintomi? Non è più lei , non parla e non reagisce e non so cosa gli stia succedendo.
Non abbiamo mai capito perché mia cugina si sia buttati di sotto, mia zia non ne ha mai voluto parlare. Non ha mai accettato la morte di sua figlia e con questi comportamenti da a pensare che sia stata lei in qualche modo a farla buttare di sotto ma non voglio credere a questo! Io sono un ragazzo molto chiuso, fragile. Ho pochi amici e non volevo dare loro peso con questi storia. Cosa dovremmo fare? Vorrei aiutare mia zia ma non sappiamo cosa fare! Esiste un centro per persone di questo tipo? Legalmente parlando come facciamo a portarla da qualche parte se leivdi sua volontà a non vuole andare?? Io posso costringerla con la forza ad andare in un centro del genere? A lei non gli è stato diagnosticato niente credo, dopo la morte di mia cugina l'hanno lasciata andare così...
Non voglio portarla in un manicomio , è sempre un essere umano ma non sta bene davvero. È fuori dal normale, fuori dal presente. Non riesco a descrivere ilo suo status...
La cosa che mi spaventa e che non esce mai, è nella sua stanza in silenzio alla ricerca di qualcosa. Se perde qualcosa inizia a dire cose senza senso e a dare la colpa a chi capita. Non sta bene e vi chiedo aiuto.,voglio aiutarla!.. Grazie

BiagioFoglia

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 03.05.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Suicidio e depressione, ho bisogno di aiuto.

Messaggio  MortoCheCammina il Mer Mag 03, 2017 3:26 pm

Ciao, dovreste trovare il modo di portarla da uno psichiatra perché è molto importante che abbia una giusta diagnosi ed una tempestiva terapia.
avatar
MortoCheCammina

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 17.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Suicidio e depressione, ho bisogno di aiuto.

Messaggio  canterel II il Mer Mag 03, 2017 9:28 pm

ciao BiagioFoglia,
dal tuo messaggio non riesco a capire se tutti i comportamenti incoerenti di tua zia sono cominciati da poco all'improvviso o se li osservi da quando si è trasferita a casa tua. non ho capito qual è il suo livello di autonomia: si lava? cucina i suoi pasti? esce di casa qualche volta?

non esistono manicomi in Italia, ma più piccole strutture di vario tipo, da quelle residenziali a quelle diurne.
non puoi forzare una persona a ricoverarsi e di norma non ce n'è bisogno.
il trattamento sanitario obbligatorio può essere deciso solo se medici competenti rilevano la necessità di sottoporre la persona a trattamento e osservazione per evitare rischi urgenti anche contro la sua volontà. è un trattamento temporaneo.

più che altro, mi sembra che non riusciate a parlare con tua zia e a capire come sta. finché non avete un'idea della situazione non è questione di pensare a ricoveri coatti, quanto di darle l'opportunità di parlare con persone competenti se non prende l'iniziativa lei, credo. e comunque di parlare con qualcuno. eventualmente anche un sacerdote, se è credente e se vuole confidarsi con qualcuno ma non con i famigliari.

tu e tua madre potete chiedere un parere al medico sui passi da intraprendere per provare a indirizzare la zia verso una visita.
non ti spaventare e non fare congetture: cerca di usare pazienza, di essere affettuoso e comunicativo con la zia, e di avere fiducia nel parere del medico.
cerca anche di restituire alla zia comportamenti coerenti in risposta ai suoi. per esempio, se entra in camera tua la notte, secondo me puoi riaccompagnarla e puoi dirle in modo affettuoso che a quell'ora è giusto che ciascuno di voi riposi nella sua camera, a meno che non abbia bisogno di venire a bussare per chiedere qualcosa. non assecondarla se ti sembra aver perso un po' il senso del tempo e delle circostanze: tu invece presentale le circostanze reali, sempre premurosamente e chiedendole se puoi fare qualcosa.



_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2410
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Suicidio e depressione, ho bisogno di aiuto.

Messaggio  merla il Gio Mag 04, 2017 6:39 pm

Ciao BiagioFoglia,

oltre a quello che ti è già stato suggerito, secondo me potresti provare anche a contattare delle associazioni, sia di parenti di persone che soffrono di disturbi psichici, per te e tua mamma, dove magari potresti trovare persone con cui confrontarti sull'atteggiamento da tenere con tua zia (io concordo con l'atteggiamento suggerito da canterel, però magari parlarne con membri di famiglie che condividono la stessa difficoltà vi può sgravare un po'), sia associazioni o gruppi di parenti di suicidi, per tua zia.

È un argomento difficile e non ci sono molti gruppi o associazioni del genere, ma qualcuno si trova. Credo che il suicidio di un figlio sia uno dei dolori peggiori che possano capitare e una brutta depressione mi sembra in un certo senso fisiologica, come anche il fatto che non voglia parlarne, l'apatia, l'isolamento, i sensi di colpa e tutto quello che racconti. Due anni sembrano tanti e sono sicuramente tanti per voi che sostenete questa situazione, ma in sé non sono così tanti per elaborare o superare un tale grado di sofferenza, tanto più se per circostanze o per paura non si riesce ad affidarsi un po' a qualcuno, per quanto vicino e affettuoso sia.

Insomma, oltre ai passi necessari, tipo iniziare a parlare con un medico e cercare un atteggiamento che sia costruttivo un po' per tutti, forse potreste essere tutti un po' aiutati dal tentativo di creare una rete (due reti, anzi) con chi vive situazioni simili, sia per non spaventarvi eccessivamente, sia per conoscere anche le strategie di altre persone per far fronte agli stessi problemi.
Credo che sia profondamente lodevole la vostra scelta di prendervi cura di tua zia e che sia anche molto faticosa e per questo vi meritiate un po' di sostegno; credo anche, riguardo a tua zia, che nella vita ci siano situazioni di cui davvero "non si può" parlare a meno di essere ben certi che chi ci ascolta capisce/condivide la nostra esperienza, quindi mi unisco all'invito di canterel: nessuna congettura e tanta affettuosa pazienza, fin dove riuscite.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2122
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Suicidio e depressione, ho bisogno di aiuto.

Messaggio  ermagazzo il Dom Set 03, 2017 6:21 pm

ciao caro biagio, sono un operatore socio sanitario, ed in questi casi se la persona non ne vuole sapere di essere aiutata, bisogna richiedere un TSO, quindi un trattamento sanitario obbligatorio, ma devi essere tu a chiederlo, quindi recati dal tuo medico di base e chiedi come fare,e sopratutto se si può fare perche dipende dai casi ,è la cosa migliore che ti posso consigliare,e parlando delle frasi che ti dice mentre giochi al pc, potrebbero essere delle psicosi , forse lei con la testa è rimasta ancora al fatidico giorno dove tua cugina ha fatto quel che ha fatto , ti auguro il mio miglior in bocca al lupo!

ermagazzo

Numero di messaggi : 9
Data d'iscrizione : 03.09.17
Età : 21

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Suicidio e depressione, ho bisogno di aiuto.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum