Voglio un figlio...ma sono depressa!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  Redblond il Ven Set 15, 2017 12:10 pm

Ciao a tutti, sono nuova del forum e volevo una mano su questo quesito: desidero un bambino fortemente, ma soffro di depressione da 4 anni ormai. Ne ero uscita per un anno e mezzo, ma poi ci sono ricaduta a causa di un problema famigliare.
Io credo che rimanendo incinta potrei di nuovo essere felice, prendermi cura del bambino potrebbe aiutarmi ad uscire. Comunque vado da uno psichiatra che mi ha prescritto gabapentin da 300 2 volte al giorno ed elopram 24 gocce. Sono anche in cura da una psicologa.
Il mio ragazzo non crede davvero che posso farcela a reggere una gravidanza e questo mi fa stare ancora più male, il fatto che non si fida di me.
Voi cosa ne pensate? Posso farcela???

Redblond

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 15.09.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  merla il Ven Set 15, 2017 5:19 pm

Ciao Redblond,

per prima cosa, ovviamente, non conoscendoti, nessuno può esprimere un'opinione ragionevole su di te e su ciò che sei o sarai in grado di fare. Quindi non farti grosse illusioni o aspettative su quello che potresti leggere online, qui o altrove. Al netto di tutto quello che potresti leggere, è ovviamente una scelta che spetta a te o al massimo a te e al tuo ragazzo, non ad altri.

Detto questo, c'è in primo luogo un aspetto medico, perché in generale gli psicofarmaci non sono indicati in gravidanza e per questo aspetto devi confrontarti con il medico e, probabilmente, rimandare la questione a un momento in cui non avrai più bisogno di questi farmaci.

In secondo luogo riconsidererei la convinzione che una gravidanza e la cura di un neonato aiutino in qualche modo a guarire dalla depressione. Sicuramente un bambino "può" dare e spesso dà tanta gioia ed entusiasmo, ma la gravidanza è faticosa, stancante, destabilizzante e la cura di un bambino piccolo è sua volta faticosa, stancante, destabilizzante. Non per niente ci sono un sacco di donne senza problemi pregressi che soffrono di depressione post-partum.

Oltretutto, francamente, non credo che attribuire a un esserino la responsabilità del miglioramento di alcunché (che sia la propria salute psichica, il proprio equilibrio di coppia o altro) sia un atteggiamento eticamente corretto. Terrei invece presente - e ti faccio presente - che se le figure di riferimento di un bambino non riescono a gestire "bene" (ed è difficile farlo, non credere) le sue esigenze pratiche, fisiche, emotive e in generale di cura, il bambino soffre e magari soffre molto e per anni, se non per sempre.

Quindi non ne farei una questione di "fiducia" da parte del tuo ragazzo, ma una questione di realismo; non è meglio continuare a curarti, arrivare ad essere un po' più solida nel tuo miglioramento e a essere certa di star bene senza farmaci anche in situazioni di difficoltà?
Quando sarai solida avrai tu stessa la misura per capire se assumerti o meno la responsabilità di un'altra vita.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2123
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  Redblond il Ven Set 15, 2017 9:27 pm

Grazie per la risposta merla.
Il mio problema sta anche nell'aver paura di farmi condizionare dalla mia condizione psicologica e rimandare le cose importanti che voglio fare nella mia vita a "quando starò meglio". Ed ecco che mi chiedo, quando sarà?
Ecco perché voglio fare un figlio ora, senza aspettare ancora. Ho poca pazienza, è vero, ma su questo ho aspettato fin troppo...

Redblond

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 15.09.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  merla il Ven Set 15, 2017 11:02 pm

Mi sembra che si tratti di due problemi diversi: è chiaro che non è piacevole accettare una condizione di disagio psichico, come possono non essere piacevoli molte altre cose.
Tuttavia se un disagio psichico c'è, occorre accettarlo e farcisi i conti, perché inevitabilmente condiziona; come per altro tutte le nostre caratteristiche ci condizionano: essere ricchi o poveri condiziona, i propri talenti, le proprie difficoltà ecc. ecc.
In merito, e capisco sia doloroso, forse la soluzione più rispettosa di se stessi è cercare di accettare (il che non vuol dire "subire") il proprio disagio e farsene carico.
Oltretutto, il rischio grosso del non accettare quanto il disagio psichico condizioni se stessi, è di lasciare che condizioni qualcun altro, in questo caso un bambino.

Per quanto riguarda l'attesa e la pazienza, capisco il problema, ma non sono sicura di essere in grado di capire la tua prospettiva. Io ho 42 anni, non ho figli e sono praticamente certa di non averne, e non è una cosa che mi fa piacere, per niente, se ragiono sulle fortune e sfortune e relative conseguenze della mia vita.
Tuttavia io penso che fare un figlio possa essere un "obiettivo personale" solo ed esclusivamente se ci sono le condizioni di dargli un vita serena, altrimenti, scusa la franchezza, lo trovo egoismo o sconsideratezza. E in questo senso so che a un ipotetico figlio non avrei potuto finora neanche provare a dare la serenità che secondo me ogni bambino merita, quindi mi tengo il dispiacere, ma credo le mie scelte passate siano state giuste.
Secondo me, senza giudizio ma solo per risponderti apertamente, l'attesa di un adulto vale meno del dolore di un bambino, tutto qui.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2123
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  Redblond il Sab Set 16, 2017 10:03 am

Allora non è per me una questione egoistica, anzi...è da tanto che vorrei un figlio, ma sapevo di non esserne all'altezza visto i miei problemi. Ora invece credo di esserne capace perché mi sono stancata che la mia depressione (ah dimenticato ho una lieve forma di bipolarismo) mi metta i piedi in testa su tutto. E se prima quando ero solo depressa ero convinta che un bambino mi avrebbe solo causato problemi, ora anche da depressa lo voglio. Quindi è un forte desiderio di entrambe le mie parti!
E anche il mio ragazzo vuole, solo che ha paura di come potrei reagire...in effetti ho sbagliato a dir sfiducia, è più che vuole che io sto bene.

Redblond

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 15.09.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  merla il Sab Set 16, 2017 12:45 pm

Redblond ha scritto:in effetti ho sbagliato a dir sfiducia, è più che vuole che io sto bene.

Il punto è che ci vorrebbe qualcuno che ogni tanto dedichi mezzo pensiero anche a come potrebbe stare il bambino....

Detto questo, ti conviene parlarne con il medico e lo psicologo che ti conoscono e sicuramente sanno meglio di un forum se e quali problemi potresti avere, come gestire l'aspetto dei farmaci e se eventualmente c'è la possibilità di essere seguita in modo specifico per i tuoi problemi.
Ciao
avatar
merla

Numero di messaggi : 2123
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  Redblond il Sab Set 16, 2017 2:02 pm

Grazie mille Merla, per le tue dritte Wink

Redblond

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 15.09.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  mazzonrocky il Lun Set 18, 2017 5:05 pm

Cara Redblond, in effetti non dovrei aggiungere niente a quello che ha detto Merla...voglio solo dirti che, pur essendo un vecchio maschiaccio, credo di capire perfettamente il tuo desiderio. E posso confermarti anche (..ma tu sicuramente già lo sai e lo immagini), che un bambino assorbe il 90% delle energie, e non solo per i primi sei mesi (difficilissimi), o il primo anno, ma per molti anni. Se queste energie per qualche ragione vengono a mancare, come si fa? Ogni tua azione, come genitore, deve tenere in considerazione l'interesse della creatura che hai messo responsabilmente al mondo, d'accordo con l'altro genitore, devi essere un esempio, un riferimento sicuro, un porto dove si possa rifugiare. Certo, i genitori sono due, ed entrambi dovrebbero essere perfettamente consapevoli delle responsabilità che entrambi si prendono. Credo sia forse quello che in qualche modo è mancato a molti di noi...
E' poi importantissimo l'aspetto dell'uso di farmaci durante la gravidanza: riesci a farne a meno? Parlane con chi i conosce bene, e mi riferisco ai tuoi medici.

mazzonrocky

Numero di messaggi : 171
Data d'iscrizione : 18.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  Redblond il Mar Set 19, 2017 3:05 pm

Ciao Mazzonrocky, infatti non è una cosa che sto prendendo alla leggera. Sicuramente chiederò consiglio al mio psichiatra. Per quando riguarda le medicine credo onestamente che posso anche diminuire per poi fermarmi in quel periodo. Il mio psichiatra su questo argomento, che gli avevo già accennato, mi disse che esistono farmaci che potrò prendere in gravidanza e che non danneggiano il bambino...anche se sinceramente ho paura su quest'ultimo punto! Comunque grazie ancora per la risposta Wink

Redblond

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 15.09.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  lorenzobg75 il Mer Set 27, 2017 12:47 pm

Ciao redblond solo un appunto...quanto sei influenzata dalle motivazioni?...per esempio io da quando vivo da solo sto un po' meglio,mi sento più uomo e più motivato nel gestire la mia casa ed arrangiarmi...ovvio non sono guarito del tutto e la paroxetina la prendo ancora,però va un po' meglio...questo perché per me le motivazioni fanno molto...ma la cosa è. Soggettiva,potrebbe comunque valere anche nel tuo caso...riflettici.
avatar
lorenzobg75

Numero di messaggi : 286
Data d'iscrizione : 12.06.14
Località : bergamo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio un figlio...ma sono depressa!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum