Condividere la vita con chi soffre di depressione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Condividere la vita con chi soffre di depressione

Messaggio  valaar il Sab Mag 07, 2016 8:40 am

Ciao,
naturalmente non andrò troppo nei dettagli. Io stesso ho sofferto del male ma quando mi pareva di aver incamminato la strada per uscirne ho incontrato una persona speciale. Ora, per tante valide ragioni, è lei a vivere questo schifo. Tengo duro da tanto tempo ma negli ultimi tempi non riesco più a confortarla quando sta male (le si legge subito in viso). Non so cosa devo fare, e credo che io stesso mi sia incamminato verso il sentiero scuro. Qualche suggerimento ? Lei è il cuore ed il mio angelo. E se fossi io la causa ? Qualcuno ha vissuto situazioni simili ? Grazie.

valaar

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 07.05.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Condividere la vita con chi soffre di depressione

Messaggio  Lost_in_a_moment il Dom Mag 08, 2016 4:36 am

Non ti colpevolizzare, se ci sei passato o ci stai passando saprai che le cause sono altre... ma lei stava male anche prima, o ha iniziato da poco? comunque confortare è impossibile, ripeto tu dovresti comprenderlo, l'unica cosa che puoi darle è la comprensione e la presenza , cioè non lasciarla sola.. e a sto punto perchè non provate a chiedere aiuto insieme? una cura vera in due magari riesce meglio.. potete provarci... di solito ci si sente incompresi da parenti amici e affetti... nel vostro caso partireste avvantaggiati

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Condividere la vita con chi soffre di depressione

Messaggio  serpico il Dom Mag 08, 2016 12:12 pm

ciao non vorrei scrivere, ma io con la mia ex ho vissuto la stessa situazione: lei depressa e io che provavo in tutti i modi a trovare una soluzione! E' finita male: lei non appena si è ripresa mi ha lasciato dicendomi che era depressa perché aveva capito di non amarmi... ci siamo lasciati ed io sono finito nel baratro!
Però di positivo nel tuo caso ci sono le "tante valide ragioni" perciò non sentirti la causa! se lei è convinta che quelle ragioni sono la causa non devi sentirti in colpa! Nel mio caso se le chiedevo cosa aveva non sapeva darmi risposta e solo dopo sei mesi è uscita fuori con la sua massima comprensione: ero depressa perché non ti amavo!
Per il fatto che anche tu ti senta incamminato verso il sentiero scuro mi sento di risponderti con certezza che è normale che tu ti senta così: la relazione è come uno specchio e solo se fossi una persona insensibile non rispecchieresti il suo stato d'animo! Spero che la tua ragazza sia sincera con te e che le cause siano esterne e non interno al vostro rapporto! Buona fortuna e ti consiglio di prendere decisioni solo se sei in un momento di ottimismo perché questo è il segreto per essere vincenti nella vita, una decisione presa in un momento di tristezza porta al fallimento, inversamente porta alla vittoria: questo in tutti i campi della vita, non solo in amore! Ciao

serpico

Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 24.04.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Condividere la vita con chi soffre di depressione

Messaggio  valaar il Lun Mag 09, 2016 10:41 am

Cari, grazie per la risposta,
da tempo è seguita per questo suo problema e lei deidera che io le stia vicino. Ora tenterò anche io un percorso con un altro medico che sarà in contatto
con il suo. Spero questa costanza ci porterà a trovare finalmente un po' di serenità. Tanti agenti esterni ce l'hanno impedito finora, comprese le famiglie.
Una vittoria insieme contro il male mi darebbe e le darebbe grande gioia. Tornerò con esito, qualsiasi esso sia. Grazie.

valaar

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 07.05.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Condividere la vita con chi soffre di depressione

Messaggio  Pavely II il Lun Mag 09, 2016 10:55 am

Nel primo post, chiedi se tu sia la causa.
Di getto, vorrei dirti che ho avuto una chiarissima impressione: no.
Ed è strano.
Vorrei dirti quanto sia strana la f o r z a con cui questo no si è imposto al mio pensiero.
Quasi fosse, un'intuizione.

Mi sono chiesto quale possa essere la causa del vostro dolore.
E razionalmente, so che non posso saperlo.
Le cause della depressione mi appaiono tantissime: lavoro, famiglia, un certo patrimonio genetico, traumi, personalità, incontri, viaggi, difficoltà, stato di salute...
Ecco: non cerca u n a causa.
E' un errore che io stesso mi sono trovato a fare tantissime volte: cercare una spiegazione.
Farlo, significa applicare un pensiero s c i e n t i f i c o. Ma l'uomo, penso, non può essere racchiuso solo in una sola spiegazione.
Credimi.
Abbiamo più spiegazioni.
Siamo umani, siamo contraddittori, siamo storie, siamo unici, siamo complessi.

Per me, ci sono tantissime spiegazioni.
Ma in queste non ci sei tu.
E lo so, è strano, ma avevo il bisogno di scriverlo.

Di dirtelo.

Pavely II

Numero di messaggi : 171
Data d'iscrizione : 15.12.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Condividere la vita con chi soffre di depressione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum