mi detesto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

mi detesto

Messaggio  gabriella_mi il Ven Lug 29, 2016 9:14 pm

Ciao a tutti, anche se non sono depressa oggi mi odio.

Mi odio perchè mi sento bistrattata dalla mia famiglia perchè per loro non valgo nulla...
e per questioni di preferenze.... io sono la figlia che non conta nulla e quando mi faccio valere.. ecco sono anche stronza ed infantile.

Mi è stato detto che sono una persona insignificante più volte.. che un uomo non può trovare nulla in me... a parte forse l'aspetto fisico.
Mi è stato detto che mia sorella è la preferita..
Mi è stato detto che non mi sarei mai laureata se non fosse stato per mia sorella (la quale ha avuto l'immenso merito di girarmi un file word vuoto per impostato in capitoli e paragrafi),
Mi era stato detto che avrebbero tenuto conto nell'eredità perche io mi sono pagata gli studi e che non ho mai chiesto una lira.. ora invece hanno cambiato idea...
e tante altre cattiverie. Mi sputtana con i parenti la brava mammina.. io devo ascoltare tutti i suo problemi... le gentilezze sempre altrove.
Le cose buone che ottengo sono frutto della fortuna o del caso (tipo aver passato il test di ammissione a medicina, Il contratto per i lavori di assistenza all'università, i miei colleghi che si complimentano)....




gabriella_mi

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 29.06.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi detesto

Messaggio  Locutus il Sab Lug 30, 2016 3:20 pm

Cara gabriella, io credo, anzi so per certo che tu debba far tutto fuorché odiare te stessa. Vivendo in quel contesto familiare difficile, è normale e umano arrivare al momento in cui, magari, ti inizi a chiedere se non abbiano ragione gli altri, se non sia tu il 'problema': fidati che non è così. Se delle persone danno giudizi sbagliati, e cattivi, su di te, probabilmente significa che non ti conoscono o quanto meno comprendono bene. Basta un minimo di comprensione e di buon senso per evitare situazioni difficili e stressanti. Mi dispiaccio perché sicuramente non meriti quelle cattiverie, e spero che ti farai forza, magari appoggiandoti a persone che ti siano realmente vicine.
Per quel che può valere il mio pensiero è questo.
Un saluto

Locutus

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.07.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi detesto

Messaggio  Lila86 il Sab Lug 30, 2016 5:20 pm

Odiarti non fa altro che farti stare male e a dar man forte a coloro che ti criticano. Tieni presente i tuoi successi e cerca altrove ciò che la tua famiglia non riesce a darti. Fidati di te e delle capacità che hai e che hai dimostrato. Cerca di volerti bene e rispettati. So bene che non è facile vivere in un ambiente svalutante ma se non ci è dato di essere valorizzati dobbiamo a noi stessi un po' di sano affetto e rispetto per la propria persona. Quel che sto facendo io in terapia è indagare la mia storia e quella della mia famiglia per cercare di comprendere le dinamiche che scattano nella mia famiglia e ciò che ho interiorizzato di loro per comprendere che non possiamo pretendere cambiamenti dalle persone che ci stanno a torno e a riconoscere quei meccanismi insani che mi portano a ripetere gli stessi errori, tra cui la svalutazione e la rabbia per me stessa. Insomma impariamo a valorizzarci senza odiare i nostri 'carnefici' che tutto sommato a loro modo hanno tentato di darci qualcosa Smile

Lila86

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 29.08.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi detesto

Messaggio  komet il Sab Ago 06, 2016 6:14 pm

gabri non sei sola, a me hanno detto di peggio. si fa la lotta anche da soli. non biasimarti per colpe non tue. non odiarti

komet

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 06.08.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

aa

Messaggio  serpico il Gio Ago 11, 2016 8:10 pm

ciao Gabriella non succede niente per caso! Devi comprendere che il 99% delle persone non si ama ne si conosce quindi non aspettarti amore e comprensione, impara ad amarti da sola e soprattutto se solo sapessi chi sei non ti toccherebbe minimamente il loro giudizio, ti tocca solamente perché hai un insicurezza inconscia causata da una mancanza di autocomprensione. Non devi reprimere quella parte di te che odi perché la rabbia repressa riaffiora sotto altre forme es depressione o malesseri fisici. Quella parte di te che odi non è nemmeno reale quindi fai che la luce dell'amore illumini il falso buio

serpico

Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 24.04.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: mi detesto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum