alla ricerca del mio io

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

alla ricerca del mio io

Messaggio  oltreilpensiero il Mer Feb 23, 2011 4:29 pm

Non so cosa mi ha spinto oggi a registrarmi, forse il disperato bisogno di comunicare la mia profonda angoscia, non so nemmeno da dove incominciare a spiegarla, avrei una la storia di una vita alle spalle da raccontare per fornire gli elementi giusti per capire...
del resto è la nostra storia che ci fa essere ciò che siamo oggi!
Sono una donna di 45 anni oggi, sono stata una bambina che ha perso entrambi i genitori in periodi diversi della sua infanzia, e quella bambina che ha vissuto con un fratello mano per la mano, e con una parente diventata tutrice, si è trasformata in una bellissima donna, ha trovato un gratificante lavoro,ma quotidianamente si ritrovava a rifare i conti con la sua fragilità.
A 25 anni, ha deciso di lasciare il suo lavoro, per sposare e seguire in un'altra città un uomo che aveva la morte nel cuore, e mettere al mondo la sua unica figlia...
Dopo sedici anni di vita matrimoniale sopportata per garantire una famiglia a sua figlia, quella famiglia che lei non aveva avuto, capisce che è il momento di riscattare la sua libertà interiore, chiede la separazione e si ritrova in una giudiziale senza fine voluta da un ex marito che le dichiara guerra...
Riscattato il suo mondo libero incontra un uomo, l'uomo che a vent'anni non avrebbe saputo riconoscere, stessi ideali, stesse affinità, l'amore che pensava non esistesse... idealizzato o no, credette di aver trovato la perfezione!
Tre anni vissuti intensamente con lui, tre anni che a paragone con i venti con il suo ex marito, sono almeno quaranta...
Arriviamo all'oggi
Purtroppo non si vive di solo amore, e comunque l'amore deve fare i conti con la cruda realtà, ed i problemi a volte schiacciano.
La disoccupazione di entrambi, le operazioni subite tutte due nel giro di pochi mesi, i problemi con i figlioli (anche lui ha un figlio), hanno rotto certi equilibri che si erano creati, ritrovandoci in un periodo difficile, fatto di malumori e prima volta incomprensioni frequenti, io che avevo sempre condiviso tutto con lui, mi sono ritrovata per la prima volta a omettere, queste omissioni sono state causa scatenante della sua decisione di una rottura tra di noi, ha perso la sua fiducia nei miei confronti...
Sono venti giorni esatti adesso dal nostro distacco, ci siamo rivisti più volte, ma lui mantiene la sua scelta ed io sono sprofondata nel più profondo dolore, non ho più interessi, non riesco ad ascoltare le persone che mi parlano, non riesco più ne a dormire ne a mangiare, ogni angolo della mia casa mi ricorda lui, ogni angolo della mia città mi ricorda lui, non c'è posto dove non eravamo andati insieme, avevo riposto in questo amore tutte le mie speranze, i miei ideali, adesso mi ritrovo come svuotata, senza più un briciolo di voglia di vivere, non ho provato mai in tutta la mia vita un dolore così profondo, sto vivendo un lutto...
Ieri, preoccupata dal mio insopportabile malessere fisico che non accennava a migliorare (ho sempre sofferto di ansia e sbalzi d'umore, ma in questi ultimi venti giorni l'ansia era perenne, giorno e notte, e più nessun sbalzo d'umore, il nero totale), sono andata dal medico, mi ha prescritto zoloft ed un sedativo per dormire.
Ho incominciato ad assumerli già da ieri, oggi ho pure la febbre, non mi riesce quasi di respirare dalle palpitazioni che sento, sto sprofondando...
Mi chiedo solo se ritroverò il mio prezioso sorriso!!!

oltreilpensiero

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 23.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alla ricerca del mio io

Messaggio  Pavely il Mer Feb 23, 2011 8:50 pm

Ti prego... sì... lo penso...

Hai saputo lottare e vincere.

E in un Deserto, hai saputo recintare un Angolo di paradiso, tra montagne e sabbie, costruendo la tua storia.

E poi il Deserto è arrivato... ma tu sei una Costruttrice. E saprai ritrovare la tua forza. Lo credo. Lo credo perché dal Dolore hai saputo far nascere la tua forza...

°

Sono passato... ho letto il tuo sfogo.

Un abbraccio.
avatar
Pavely

Numero di messaggi : 952
Data d'iscrizione : 02.04.08
Età : 41
Località : Roma

Vedi il profilo dell'utente http://storiadipavely.blogspot.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: alla ricerca del mio io

Messaggio  oltreilpensiero il Mer Feb 23, 2011 9:35 pm

Grazie, metterò le tue parole negli appunti, quando sarò pronta attingerò ad esse insieme al resto per ricominciare a vivere... ho sempre insegnato a mia figlia che le parole sono un tesoro da portar dietro, a volte nn gli diamo importanza, ma prima o poi torneranno alla nostra mente.

oltreilpensiero

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 23.02.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: alla ricerca del mio io

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum