Una fugace primavera...

Andare in basso

Una fugace primavera...

Messaggio  IlVorticeDentro il Ven Giu 22, 2018 8:17 am

Salve ragazzi, è un bel po' che non scrivo qui e l'ultima volta che l'ho fatto sono stato molto sterile, ero disperato e mi sono sfogato. Comunque pensiamo al presente. Ora sono qui, dopo l'inverno più buio della mia vita sto molto lentamente migliorando, ma so che la battaglia non finisce qui. Ma non voglio nemmeno soffermarmi troppo, almeno oggi, sulle vicende strettamente legate all'aspetto clinico, voglio parlare del fatto che in questo labile momento sto avendo un attimo di respiro e mi sento di nuovo una persona. Lavata di tutto dopo questo inverno, ma ancora una persona. E vi voglio ringraziare perché con molta spontaneità ho ricevuto molto leggendo le vostre storie. E nonostante il filtro dello schermo quando ho parlato mi sono sempre trovato di fronte a persone che avevano la genuina volontà di offrirmi comprensione e aiuto. Per questo vi ringrazio. Non mi dilungherò ancora, ma quello che mi sento di dire ora si riassume così: abbasso la sofferenza ma viva chi soffre.

IlVorticeDentro

Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 34

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum