Depressione riflessa

Andare in basso

Depressione riflessa

Messaggio  Luca1981 il Sab Mag 12, 2018 11:10 pm

Ciao a tutti,
sono Luca.
Purtroppo mia moglie soffre di depressione - distimia. E' in cura da una psichiatra, segue una terapia farmacologica e psicoterapeutica.

Scrivo queste due righe cercando altre persone che vivono la mia condizione: l'impotenza d fronte a questo grande male.

Cerco di essere sempre presente per mia moglie, cerco di essere sempre positivo e grintoso, ma ci sono dei momenti realmente realmente duri - decisamente diversi da chi soffre di depressione.
Studio molto, mi informo, mi confronto con psicologi e persone... sono sempre alla ricerca di persone che vivono la mia stessa condizione di persona che vive la depressione riflessa.
Non mi dilungo sui mali di moglie: sono esattamente quelli di letteratura e penso che ci siano persone che possano descrivere quanto provato direttamente in maniera più precisa di quanto possa fare io.

Io parlo di di me - persona "sana" - che non sa più come smuovere la propria metà.
Ci sono i momenti di max depressione (che solitamente cadono durante i weekend) in cui nessun farmaco, nessuna parola nessuna azione riesce a distogliere il suo pensiero dalle sue "ossessioni".
Giuro che sto provando ogni cosa.

Rimango fiducioso che la malattia si possa sconfiggere...ma giuri che in alcuni momenti è realmente difficile.
Non penso di essere il solo a vivere questa situazione.



Luca1981

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 12.05.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depressione riflessa

Messaggio  Matilda il Sab Mag 12, 2018 11:21 pm

Ciao Luca, tua moglie é molto fortunata ad averti vicino. In genere la gente scappa via dinanzi alle difficoltá di chi gli sta intorno. Ne sono prova io che sto cercando di recuperarmi da una lieve depressione senza avere anima viva vicino.  Errata corrige, ho riletto meglio il tuo post. La depressione riflessa sarebbe la tua. Io credo che tu debba a sua volta parlare con qualcuno che ti sostenga altrimenti rischi di perderti anche tu. Come mai tua moglie si é ammalata? se posso.

Matilda

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 24.03.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depressione riflessa

Messaggio  Luca1981 il Sab Mag 12, 2018 11:29 pm

Matilda ha scritto:Ciao Luca, tua moglie é molto fortunata ad averti vicino. In genere la gente scappa via dinanzi alle difficoltá di chi gli sta intorno. Ne sono prova io che sto cercando di recuperarmi da una lieve depressione senza avere anima viva vicino.  Posso chiederti cos'è la depressione riflessa?

Ciao Matilda,

capisco, perché la vivo tutti i giorni, quando male possa fare la depressione. E' realmente un male subdolo.
Depressione riflessa è una espressione che uso per descrivere la mia situazione: in cui io non soffro di depressione ma vivo tutto il "brutto" che questa malattia porta.

Grazie per le parole: quando vuoi davvero bene ad una persona nulla nulla ti può fermare.

Quello che ti posso dire è che la malattia fa veramente paura: persone care anche se sembrano scappare in realtà cercano di esserti vicino a loro modo.
Lo vivo quotidianamente con i miei genitori - anziani,non colti - che vivono la malattia di mia moglie con tutti gli stereotipi tipici della non conoscenza, ma in fondo sopprono quanto noi la situazione e cercano a loro modo di essere presenti - purtroppo facendo danni Smile

Luca1981

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 12.05.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depressione riflessa

Messaggio  Matilda il Sab Mag 12, 2018 11:35 pm

Ciao Luca, grazie per avermi risposto. So bene cosa significa vivere accanto ad una persona malata. Ho assitito mia madre per almeno un anno metre un turmore se la divorava viva. La sua morte e tutto quello che comportato nella mia famiglia, é stata la causa della mia depressione sebbene ad oggi non so esattamente che tipo di depressione sia. POtrebbe darsi che anch'io abbia una distimia. Martedi ho la prima visita dallo psquiatra. Non concordo sul fatto che i familiari ti stiano vicino a modo loro. Esistono famiglie molto disfunzionali; la mia fra queste e ti assicuro che non sanno essere di aiuto neanche a loro stessi.

Matilda

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 24.03.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depressione riflessa

Messaggio  Luca1981 il Sab Mag 12, 2018 11:49 pm

Sicuramente generalizzare non è mai una buona cosa: ogni famiglia, ogni supporto è diverso dall'altro.
Volevo solo farti passare il concetto che non sempre le persone (prossime) sanno realmente che cosa è una depressione e quanto può essere dolorosa.
Quindi una minima "speranza" va sempre lasciata.
Magari non sanno loro stessi di essere in difficoltà e quindi non sono "lucidi" per sostenerti.
Detto questo gran parte dei problemi psicologici derivano da eventi/situazioni legati al proprio nucleo famigliare; che non deve essere rinnegato, ma analizzato sotto una vista diversa.
Come dice sempre una brava psichiatra: la malattia depressiva non è una colpa, è una sfortuna.

Sicuramente l'evento tragico che hai dovuto subire avrà portato in te questo forte senso di malessere; ma con la psichiatra affronta tutti i lati del tuo vissuto, le tue paure ecc ecc. avere un supporto è fondamentale per uscirne. In bocca al lupo - con una buona terapia e tanta determinazione ci riuscirai.


Luca1981

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 12.05.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depressione riflessa

Messaggio  Matilda il Sab Mag 12, 2018 11:55 pm

Grazie Luca. Lo spero! ti confesso che sono terrorizzata all'idea di prendere farmaci. Sono sempre stata una salutista per eccellenza ma adesso, capisco da me, che é giunto il momento di chiedere aiuto ad un psichiatra. Martedi sera vi aggiorno su quanto mi dirá. In bocca al lupo anche a te e continua a scrivere. E' tarapeutico.

Matilda

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 24.03.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depressione riflessa

Messaggio  Luca1981 il Dom Mag 13, 2018 12:00 am

Il consiglio che ti do sui farmaci è di farteli spiegare dettagliatamente.
Per fortuna o purtroppo sono elementi chimici che vengono introdotti nel corpo e quindi alterano in maniera significativa il nostro metabolismo.
Continua ad avere una vita sana, fai sport (cosa che mia moglie purtroppo non riesce a fare), controlla l'alimentazione e sicuramente riuscirai a gestire le controindicazioni di questi farmaci - non andare a leggere su internet, ma chiedi al tuo psichiatra.

Luca1981

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 12.05.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

VCEVERSA

Messaggio  lisadr il Ven Mag 18, 2018 11:01 am

IO SONO DEPRESSA E MIO marito mi accudisce come fai tu.sono fortunata,ma è dura.

lisadr

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.05.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depressione riflessa

Messaggio  Matilda il Sab Mag 19, 2018 9:05 pm

Sono stata per la prima volta da unoo psquiatra. Non sono andata a Random ma ho chiesto ad una collega. Quanto mi é stato detto mi é sambrato totalmente vero. Un numero primo a dir poco. Mi ha prescritto la fluexitina che al momento non mi sta creando nessun effetto collaterale. Spero anhe piú avanti perché dal decimo giorno, dovró prendern 2 da 20 mg ciascuna. A fie giugno ritorno a visita da lui. Mi ha detto che il pronostico é positivo ma devo seguire alla lettera le sue indicazioni. Non é neanche passata una settimana e mi sento giá meglio nonostante mi avesse detto che i primi effetti positivi li avrei visti dopo la 3 settimana. Al momento vedo luce.

Matilda

Numero di messaggi : 17
Data d'iscrizione : 24.03.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depressione riflessa

Messaggio  lisadr il Mer Mag 23, 2018 11:10 am

oggi e dura aiutatemi

lisadr

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.05.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Depressione riflessa

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum