Sono nuovo e mi presento

Andare in basso

Sono nuovo e mi presento

Messaggio  ale75 il Lun Mar 26, 2018 2:14 am

Ciao a tutte le persone di questo forum. Ho 43 anni e sono sposato.
Soffro dalle superiori di depressione e doc (doc che comunque riesco a tenere a bada molto meglio di una volta).
Ci sono state fasi alterne in cui sono riuscito a contenere anche abbastanza bene entrambe le cose ma dopo la morte di mia madre nel 2001 ho cominciato un pò alla volta ad accusare un peggioramento che poi con la malattia di mio padre dal 2014 al 2016 e la sua successiva morte, mi ha fatto perdere 8 kg e mi ha indotto di nuovo a prendere dei farmaci (gocce per dormire che prendo tuttora e un antidepressivo che mi ha tirato un pò su ma mi ha dato anche diversi effetti collaterali). L'ho poi sospeso definitivamente da parecchi mesi. Ora a farmi compagnia da diversi mesi è una gastrite alimentata non tanto dalla mia alimentazione errata ma dall'ansia giornaliera che mi prende lo stomaco praticamente da una vita. Ogni mattina alzarsi è difficilissimo. Mi alzo già con lo stomaco in subbuglio e con il classico nodo allo stomaco e alle volte anche alla gola. Al momento sono disoccupato da diverso tempo e ciò non aiuta di sicuro. Passo le mie giornate in casa (solo nel fine settimana esco, oltre a quando è necessario fare la spesa) e faccio lo stretto necessario in casa e guardo la tv finché non arriva la crisi di panico che mi costringe ad andare a letto dopo aver preso le gocce. È una vita ormai che faccio sogni strani se non addirittura incubi e ovviamente dormo male sia di notte che di giorno. Spesso sopraggiunge anche una stanchezza cronica contro cui lotto per fare le cose di tutti i giorni ma con che fatica! Nessuna delle poche persone che conosco sa di questa situazione tranne una che però è in una situazione simile e non riesce ad essermi di aiuto. Mia moglie non è in grado di aiutarmi e tra l'altro il nostro rapporto sta subendo un calo notevole e non solo per la mia situazione. Non avendo nessuno con cui parlare ho deciso di ricominciare a scrivere online nella speranza di trovare un pò di conforto e qualche suggerimento. Ci sarebbero diverse altre cose da dire ma per ora mi fermo qui. Ovviamente sono disponibile volentieri a tentare di aiutare tutti quelli che dovessero chiedermi aiuto, visto che lo spirito del forum è proprio l'aiuto reciproco. Intanto grazie a chi avrà trovato il tempo di leggere questo mio post.

ale75

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 26.03.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sono nuovo e mi presento

Messaggio  Ospite il Mar Mar 27, 2018 5:36 pm

Ciao, anch'io mi trovo nella tua stessa situazione. Sto studiando al momento, o almeno ci provo, ma è tutto così difficile, mi sento in colpa tra l'altro verso me stessa e chi mi sta vicino delle mie sensazioni, ma d'altronde non so come uscirne. Mi hanno consigliato ( ovviamente specialisti) di intraprendere una terapia cognitivo comportamentale e aggiungervi degli anti-depressivi, che però allo stesso tempo mi hanno riferito potrebbero cronicizzare la situazione. Al momento sto ignorando tutto, cercando di continuare a fare le cose lo stesso, anche se un po' mi pesa, vorrei essere come tutti gli altri, se non felice per lo meno tranquilla. Da docker quale scrivi di essere, mi permetto di chiederti se anche tu sei vittima delle ossessioni pure, o semplicemente compulsi e basta...Il mio vero problema sono loro, non riesco a gestirle molto bene, ho paura possano degenerare a tratti ed è una sensazione orribile. Comunque, fatti forza, non sei da solo, soprattutto se puoi cerca di fare dello sport e stai a casa il meno possibile, cerca di fare più attività possibili, soprattutto fisiche e tieni la mente occupata. Spero di esserti stata d'aiuto

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Sono nuovo e mi presento

Messaggio  ale75 il Mer Mar 28, 2018 12:15 am

Ciao Lukrezja. Grazie della tua risposta. Compulsioni come se piovessero ma ormai le so gestire e cmq ormai fanno parte della mia vita. Ossessioni anche che purtroppo stanno degenerando. Tu come cerchi di tenere a bada i tuoi momenti difficili? Cmq si hai ragione dovrei uscire e muovermi molto di più. Lo dico sempre ma poi non lo faccio mai. Provo anche a concentrarmi su qualcosa ma la concentrazione dura poco. In effetti trovo un pò di giovamento solo quando esco o cmq mi muovo. È che spesso uscire da solo non mi va. C'è anche da dire che da diversi mesi vivo in una città che non è la mia ma lo faccio solo per stare vicino a mia moglie anche se la cosa mi pesa perché qui non ho nessuno a parte una persona che vedo ogni tanto. Poi quando nel fine settimana torno a casa le cose vanno un pochino meglio ma non più di tanto.

ale75

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 26.03.18

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Sono nuovo e mi presento

Messaggio  Ospite il Mer Mar 28, 2018 9:28 am

Allora, come affronto i miei momenti difficili è un parolone...Molte volte non li affronto proprio, mi spiego meglio:ho le compulsioni, compulso e lascio scorrere i pensieri lo stesso cercando di non sentirmi a disagio per quello che penso, che poi non rispecchia quella che io sono. Per quanto riguarda le compulsioni ho capito che tanto sono inutili, non mi calmano neanche l'ansia, quindi se sento che sta per venirmi l'attacco di panico,aspetto che venga (solo così puoi capire che comunque a parte sentirti male per qualche minuto non ti succede nulla). Rispetto a prima sono diminuite le compulsioni, le ossessioni no e mi portano via davvero tanto tempo, che potrei usare per fare cose utili, ma che vuoi fare. Con gli ansiolitici tipo Alprazolam non esagerare, tanto a parte calmarti in quel momento poi non sono efficaci e torna tutto come prima, se proprio non riesci a dormire prova con qualche goccia di valeriana (si compra in erboristeria e fidati funziona), per gli antidepressivi stessa cosa, io ho provato a prenderli, ma non mi davano sollievo, o meglio, mi mettevano in un perpetuo stato di sonnolenza, che data la mia età e il tipo di studio che faccio, non posso permettermi (ovviamente sono mie opinioni che prendi con le pinze,non sono un medico). Il mio consiglio è prova con una terapia cognitivo comportamentale, funziona per le compulsioni, dal mio punto di vista aiuta molto. Ti saluto, fammi sapere come va

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Sono nuovo e mi presento

Messaggio  Ospite il Mer Mar 28, 2018 9:31 am

Sappi che si dice che il disturbo ossessivo compulsivo venga comunque in menti iperattive, e soprattutto ti assale quando sei nei momenti di relax o non fai nulla, quindi se puoi esci il più possibile e cerca di lavorare anche in casa, se puoi, spegnendo televisione e telefono per qualche ora. Dai che ce la fai

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Sono nuovo e mi presento

Messaggio  Ospite il Mer Mar 28, 2018 9:33 am

Sappi che si dice che il disturbo ossessivo compulsivo venga comunque in menti iperattive, e soprattutto ti assale quando sei nei momenti di relax o non fai nulla, quindi se puoi esci il più possibile e cerca di lavorare anche in casa, se puoi, spegnendo televisione e telefono per qualche ora. Dai che ce la fai

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Sono nuovo e mi presento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum