Sono stato lasciato da una ragazza depressa

Andare in basso

Sono stato lasciato da una ragazza depressa

Messaggio  davidezappacosta il Dom Mar 18, 2018 2:50 pm

Ciao, 2 mesi fa ho chiuso completamente una relazione con una ragazza che soffriva di depressione. Fin dalle prime uscite sentivo che c' era qualcosa di strano in lei, piangeva spesso, ma non davo molto peso alla cosa e le sono sempre stato vicino (spesso mi diceva che ero la persona giusta arrivata al momento sbagliato, che aveva dei "problemi", ma da lì a poco con l'inizio della scuola si sarebbero risolti). Dopo 4 mesi che ci conoscevamo, un giorno mentre siamo in intimità comincia a piangere e torna a casa. Mi scrive che "odiava queste giornate, in cui riusciva solo a stare chiusa in camera a piangere" e che meritavo di meglio, non una ragazza come lei che aveva umore instabile. Io anche qui pensavo fossero solo problemi/pensieri di "realizzazione", insomma quelli che abbiamo avuto tutti verso i 18/19 anni e dubbi sul futuro, quindi non davo molto peso; ciò nonostante ci sono sempre stato per lei, anche quando mi cercava solo per avere una spalla. Dopo 2 settimane scopro che è stata depressa qualche anno prima e che voleva farla finita, e che dopo che l' ex l' aveva lasciata qualche mese prima aveva risentito le stesse sensazioni (due mesi dopo mi dirà che era anche in cura da uno psicologo). Mi sono preoccupato molto, e dopo 10 giorni circa mi dirà che ha paura di non sentire nulla per me, che sono arrivato quando stava troppo male, che deve tornare ad amare se stessa, e che anche se è un pensiero egoistico mi voleva con me. Dopo questo è venuto un mese e mezzo in cui la sentivo più lontana, e ci sono stati 2 mesi di tira e molla, in cui mi ha lasciato 1 volta per poi tornare insieme e una definitivamente, usando anche parole che per me pesavano come macigni... le belle parole erano sparite, e sembrava pure in fastidio a darmi un bacio o un abbraccio al momento. Volevo precisare che mi diceva sempre che i suoi precedenti erano stronzi, che appena si apriva un po' di più veniva lasciata e che ero l' unico che era rimasto e addirittura non mi avrebbe mai lasciato. Dopo la fine della relazione siamo usciti ancora 3 settimane e le sono rimasto vicino anche dopo un problema al suo cane ed era tornata a piangere in continuazione (mi aveva detto che aveva solo me, e a volte mi diceva che solo io ero così. E nulla, dopo 3 settimane mi ha dato l'addio definitivo rinfacciandomi ancora cose e che se fosse arrivato un altro ragazzo sarebbe uscita anche il giorno dopo il nostro addio, e che aveva ritrovato un sacco di forza in se stessa qualche settimana prima... Non riesco a capire perché sto così male, ho passato anche tante cose che non ho elencato per lei, potreste raccontarmi la vostra esperienza e come l' avete superata?

PS scusate per il poema, ma dovevo scrivere almeno le cose più importanti

davidezappacosta

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 18.03.18

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum