Voglio morire

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Voglio morire

Messaggio  Gio* il Mer Lug 12, 2017 10:04 am

Non ce la faccio più...

Gio*

Numero di messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.06.17
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  rongar il Mer Lug 12, 2017 10:50 am

Ti devi rivolgere ad uno specialista, non ti si può aiutare attraverso un forum!

rongar

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 06.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  Gio* il Mer Lug 12, 2017 10:52 am

Luke70 ha scritto:Ti devi rivolgere ad uno specialista, non ti si può aiutare attraverso un forum!
Non voglio l'aiuto di nessuno.

Gio*

Numero di messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.06.17
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  rongar il Mer Lug 12, 2017 1:53 pm

Allora auguri.

rongar

Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 06.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  canterel II il Mer Lug 12, 2017 2:03 pm

Giovanna23, cosa è successo?
secondo me, al di là del cercare o non cercare aiuto, che è una tua facoltà,
è importante trovare momenti per articolare, descrivere, analizzare, tradurre, raccontarsi cosa non va e cosa si vorrebbe.
in questo senso l'aiuto esterno ha una sua prima utilità perché offre un terminale che aiuta a sviluppare i discorsi in sicurezza.
anche senza aiuto, il linguaggio ha comunque una sua inerzia produttrice, per cui io ho fiducia che sforzi relativamente piccoli permettano di allungare e articolare un po' i pensieri, il che è già molto utile. eventualmente anche diari, disegni o altre forme espressive.

anche i discorsi sviluppati fanno male, sia chiaro, ma è un male che secondo me si elabora e si affronta meglio di pensieri condensati, non sviluppati, non articolati. non sei d'accordo?

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2416
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  Gio* il Mer Lug 12, 2017 2:19 pm

canterel II ha scritto:Giovanna23, cosa è successo?
secondo me, al di là del cercare o non cercare aiuto, che è una tua facoltà,
è importante trovare momenti per articolare, descrivere, analizzare, tradurre, raccontarsi cosa non va e cosa si vorrebbe.
in questo senso l'aiuto esterno ha una sua prima utilità perché offre un terminale che aiuta a sviluppare i discorsi in sicurezza.
anche senza aiuto, il linguaggio ha comunque una sua inerzia produttrice, per cui io ho fiducia che sforzi relativamente piccoli permettano di allungare e articolare un po' i pensieri, il che è già molto utile. eventualmente anche diari, disegni o altre forme espressive.

anche i discorsi sviluppati fanno male, sia chiaro, ma è un male che secondo me si elabora e si affronta meglio di pensieri condensati, non sviluppati, non articolati. non sei d'accordo?
 
Non lo so

Gio*

Numero di messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.06.17
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  merla il Mer Lug 12, 2017 4:29 pm

Ciao Giovanna,

io credo che un po' tutte le persone che ti hanno risposto nei diversi messaggi (persino chi lo ha fatto a modo suo) siano state colpite dalla sofferenza e dalla richiesta di aiuto, se non proprio dalla disperazione, che emerge leggendo i tuoi messaggi e che chi ti ha risposto abbia in un certo modo cercato di comunicarti vicinanza. Credo anche che alcune persone a volte avrebbero voluto risponderti, ma si sono trovate a non sapere bene cosa dire. Per deformazione professionale, provo qui a interpretare un po'.

Il problema è che quando si sta molto male, e sembra che sia quello che ti sta succedendo, a volte si ha anche molta difficoltà ad esprimerlo e a individuare cosa ci servirebbe per star meglio. E benché questo non sia assolutamente una colpa, sicuramente complica; complica innanzitutto il tuo modo di stare, perché oltre allo star male si aggiunge la poca comprensione di se stessi e le richieste di aiuto, in un certo senso, cadono un po' nel vuoto perché chi ti ascolta o ti legge a sua volta non capisce cosa ti succede.

Capire cosa succeda a un'altra persona è sempre complicato: in una situazione comunicativa come quella di un forum è ancora più complicato perché l'unica informazione sono le parole scritte. Le persone non si conosco bene, non si possono sentire i toni di voci, né vedere le espressioni e per questo capirsi diventa molto complicato.
Allora, io credo che se te la senti e se vuoi farlo qui sul forum puoi provare a esprimere più dettagliatamente come ti senti e come stai. Questo non è detto che ti porti delle risposte che possono esserti utili dailettori, ma sicuramente semplifica i problemi di comprensione di chi ti legge; e sicuramente ti aiuterebbe a sentirti un po' meno spersa e spaventata, perché quando al malessere si aggiunge la confusione si sta peggio e spiegare quello che senti, farebbe un po' sparire la confusione (e pian piano impareresti anche che tu puoi gestire la tua confusione). Credo che canterel II volesse dire più o meno questo.

Tieni presente però che nel forum, proprio per come è fatto il forum, tu non puoi avere molto di più di questo, cioè dell'occasione di esprimerti. E l'espressione e la condivisione sono certamente necessari, però richiedono uno sforzo che forse tu adesso non riesci tanto a fare perché stai male e, naturalmente, sei stanca. Quindi per essere un po' più incisiva sul tuo malessere potresti innanzitutto sentire il medico che ti segue e dirgli che stai male e magari farti anche vedere e ragionare con lui se sono concepibili interventi di qualche tipo, a breve termine (un aggiustamento dei farmaci magari) e a medio-lungo termine, magari una terapia o un gruppo di supporto che possono darti un po' di più di quello che per sua natura può fare un forum
Credo che Luke70 invece volesse dire più o  meno questo.

Un abbraccio
avatar
merla

Numero di messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  Gio* il Mer Lug 12, 2017 5:04 pm

merla ha scritto:Ciao Giovanna,

io credo che un po' tutte le persone che ti hanno risposto nei diversi messaggi (persino chi lo ha fatto a modo suo) siano state colpite dalla sofferenza e dalla richiesta di aiuto, se non proprio dalla disperazione, che emerge leggendo i tuoi messaggi e che chi ti ha risposto abbia in un certo modo cercato di comunicarti vicinanza. Credo anche che alcune persone a volte avrebbero voluto risponderti, ma si sono trovate a non sapere bene cosa dire. Per deformazione professionale, provo qui a interpretare un po'.

Il problema è che quando si sta molto male, e sembra che sia quello che ti sta succedendo, a volte si ha anche molta difficoltà ad esprimerlo e a individuare cosa ci servirebbe per star meglio. E benché questo non sia assolutamente una colpa, sicuramente complica; complica innanzitutto il tuo modo di stare, perché oltre allo star male si aggiunge la poca comprensione di se stessi e le richieste di aiuto, in un certo senso, cadono un po' nel vuoto perché chi ti ascolta o ti legge a sua volta non capisce cosa ti succede.

Capire cosa succeda a un'altra persona è sempre complicato: in una situazione comunicativa come quella di un forum è ancora più complicato perché l'unica informazione sono le parole scritte. Le persone non si conosco bene, non si possono sentire i toni di voci, né vedere le espressioni e per questo capirsi diventa molto complicato.
Allora, io credo che se te la senti e se vuoi farlo qui sul forum puoi provare a esprimere più dettagliatamente come ti senti e come stai. Questo non è detto che ti porti delle risposte che possono esserti utili dailettori, ma sicuramente semplifica i problemi di comprensione di chi ti legge; e sicuramente ti aiuterebbe a sentirti un po' meno spersa e spaventata, perché quando al malessere si aggiunge la confusione si sta peggio e spiegare quello che senti, farebbe un po' sparire la confusione (e pian piano impareresti anche che tu puoi gestire la tua confusione). Credo che canterel II volesse dire più o meno questo.

Tieni presente però che nel forum, proprio per come è fatto il forum, tu non puoi avere molto di più di questo, cioè dell'occasione di esprimerti. E l'espressione e la condivisione sono certamente necessari, però richiedono uno sforzo che forse tu adesso non riesci tanto a fare perché stai male e, naturalmente, sei stanca. Quindi per essere un po' più incisiva sul tuo malessere potresti innanzitutto sentire il medico che ti segue e dirgli che stai male e magari farti anche vedere e ragionare con lui se sono concepibili interventi di qualche tipo, a breve termine (un aggiustamento dei farmaci magari) e a medio-lungo termine, magari una terapia o un gruppo di supporto che possono darti un po' di più di quello che per sua natura può fare un forum
Credo che Luke70 invece volesse dire più o  meno questo.

Un abbraccio


Merla Grazie per i consigli...ma preferisco risponderti in privato...se tu vuoi..

Gio*

Numero di messaggi : 33
Data d'iscrizione : 23.06.17
Età : 23

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  merla il Mer Lug 12, 2017 5:40 pm

Ciao Giovanna,

sì potresti scrivermi, però non credo sia poi così utile e temo che sarebbe una delusione, anche perché non sono sicura neanche di poterti rispondere di nuovo di oggi perché non so se ho il tempo.

Tra l'altro, non sto bene in questi giorni, per cui non sono in condizione (ammesso e non concesso che io lo sia quando sto bene) di sostenere in uno scambio a due qualcuno che non conosco ed è in crisi.
Questo, mi raccomando, non è a causa di come stai tu, ma è a causa del fatto che non sto bene io e non ho né il tempo né le energie da dedicarti.

E, mi ripeto, purtroppo anche se tu stai molto male e senti un'esigenza molto forte, non è detto che tu trovi nelle persone che incontri o alle quali scrivi (neanche qui) persone che, per capacità, tempo, e qualità personali, siano in grado di fornirti un aiuto fattivo. L'aiuto che tu puoi trovare qua è quasi esclusivamente proporzionale alla tua capacità di espressione, che magari adesso è limitata anche se senti un bisogno molto forte di condividere.
Invece un servizio medico e psicologico hanno per professionalità le risorse per aiutarti. Noi no. Smile
Credo che anche in privato non potrei davvero dirti di più.

Un altro abbraccio
avatar
merla

Numero di messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  mazzonrocky il Lun Lug 17, 2017 6:57 pm

Ciao Giovanna, peccato che non vuoi raccontare. Io mi struggo sempre dalla voglia di risolvere subito tutti i problemi di tutti. O meglio cerco sempre qualche scusa per non affrontare i miei, di problemi. In genere quando mi intrometto nei problemi degli altri riesco anche a fare danni, e non vorrei danneggiare te. Certo che mi piacerebbe molto sentire da te qualcosa di più...

mazzonrocky

Numero di messaggi : 178
Data d'iscrizione : 18.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Voglio morire

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum