depressione maggiore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

depressione maggiore

Messaggio  naty il Mer Lug 05, 2017 10:41 pm

Salve ho 32 anni e soffro di depressione maggiore da circa tre anni. Il mio passato e fatto da diversi traumi e tentati suicidi di cui l' ultimo una settimana fa. Volevo chiedervi ma é così difficile trovare uno psichiatria o psicoterapetua che ti aiuti veramente? Io sono seguita presso un centro di salute mentale dell' asl cui appartengo. Non mi posso permettere niente di privato. Ma perché ti fanno fare terapie come se fossi un topolino da laboratorio su cui tentare le varie strade e poi ti danno una neolaureata tirocinante per farti le sedute psicologiche da cui te ne esci più tonta di prima?

naty

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 05.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  MortoCheCammina il Mer Lug 05, 2017 11:01 pm

Benvenuta,

naty ha scritto:perché ti fanno fare terapie come se fossi un topolino da laboratorio su cui tentare le varie strade

Perché dei disturbi mentali ne sappiamo quanto i medici medievali ne sapevano circa i disturbi 'fisici'.
avatar
MortoCheCammina

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 17.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  naty il Gio Lug 06, 2017 11:24 pm

È normale sentirsi a volte bene, tipo in una fascia oraria serale, avere un po' di energia in più e credere che sia solo tristezza e di non essere depresse?

naty

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 05.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  naty il Gio Lug 06, 2017 11:39 pm

Io di mattina sto proprio male. Non lavoro o meglio mai lavorato, sono sempre stata a casa ad accudire i figli. Ma di mattina penso tante cose brutte su di me: che non sono in grado di pulire, badare ai figli, cucinare. Provo dolori fisici come arti appesantiti, mal di testa, mal di stomaco. Sto tutto il tempo da quando mi sveglio fino al pomeriggio stesa sul letto. Ma se volessi lavorare o studiare lettere per diventare maestra perché non posso farlo? Questa malattia mi tiene legata come un circolo vizioso che non riesco a spezzare. A volte penso nella disperazione che io in realtà non voglio vivere. Da piccola é così. Sono nata con un viso imbronciato. Ogni mia foto ha il volto triste e corrugato in fronte, da sempre. Se non mi pongo un obiettivo da raggiungere e per cui combattere cado in mille pezzi. Mi tartasso con sensi di colpa verso gli altri per la mia depressione e mi bacchetto sempre per ogni cosa. Chi mi aiuta a capire qualcosa?

naty

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 05.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  MortoCheCammina il Gio Lug 06, 2017 11:42 pm

naty ha scritto:È normale sentirsi a volte bene, tipo in una fascia oraria serale, avere un po' di energia in più e credere che sia solo tristezza e di non essere depresse?

Si è comune ed è una buona cosa perché potresti proprio iniziare da quei momenti per 'ripartire'. Smile
avatar
MortoCheCammina

Numero di messaggi : 87
Data d'iscrizione : 17.12.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  Bad Trip il Ven Lug 07, 2017 12:47 am

naty ha scritto:È normale sentirsi a volte bene, tipo in una fascia oraria serale, avere un po' di energia in più e credere che sia solo tristezza e di non essere depresse?
Ci può stare. Io ho vissuto qualche anno invertendo il giorno con la notte, la notte è più sopportabile per un depresso. Anzi la notte è proprio liberatoria e ti culla.  Sleep
avatar
Bad Trip

Numero di messaggi : 64
Data d'iscrizione : 30.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  naty il Sab Lug 08, 2017 12:58 am

In che modo si può ripartire se si sente così forte la voglia di morire? A volte mi sento vigliacca come se stessi scappando da qualcosa che ho paura di affrontare e non so cosa sia

naty

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 05.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  Alice 132 il Lun Lug 10, 2017 2:02 pm

Cara Naty, io sono una ragazza molto giovane e già soffro di depressione...non acuta però mi ha creato tanti problemi. I consigli di chi non ci è passato purtroppo sono superficiali o vmw non riescono a percepire pienamente le tue problematiche. A volte bisogna tirare fuori una forza interiore che si pensa di non avete (solrattutto se si è depressi), l esercizio fisico ad esempio aiuta molto ad eliminare le frustrazioni e le ansie...io rimando sempre ma so chr mi farebbe molto bene...cerca di contare sulle tue potenzialità e su tutte quelle persone che ti stanno attorno e che ti capiscono e vogliono bene veramente... un abbraccio

Alice 132

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 10.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  naty il Ven Lug 14, 2017 11:47 pm

Da quando sto diminuendo le pillole da 1 intera a 3/4 da circa due settimane sto molto meglio. Non mentalmente, nel senso che faccio fatica ad amare la vita, ma ho più forza fisica e non dormo più durante il giorno. Questa riduzione l'ho fatta per mia scelta e il mio dottore non ne sa niente. Tanto loro tendono solo ad aumentare le dosi o a cambiare farmaco. Spero di fare bene. Che ne pensate?

naty

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 05.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  simo71 il Mar Lug 18, 2017 8:00 pm

Ciao Naty, anch'io soffro di depressione maggiore e sono seguita dal centro di salute mentale del distretto a cui appartengo, senza buoni risultati, da un anno. Nemmeno io ho le possibilità economiche per rivolgermi ad uno psichiatra privato, però a volte mi chiedo quanto possa servire: alla fine i farmaci sono sempre quelli, all'inizio magari ti darà una terapia diversa da quella che stai seguendo, se non funziona te ne darà un'altra e nel frattempo si sta da cani e il tempo passa. Certi psichiatri della mia città, ho sentito, hanno rimandato i pazienti al centro di salute mentale. Quindi boh, forse bisogna mettere alle strette gli psichiatri del centro fino quando si decidono a modificare terapia. A me è stata modificata 2 volte, la seconda non funziona, come la prima, ma la psichiatra che mi sta seguendo sembra che se ne freghi, me la sta facendo continuare. Io non so più cosa fare, certo che così non posso continuare...
Per quanto riguarda le tue sensazioni, beh, le conosco benissimo, penso che sto rovinando la vita di mio marito e di mio figlio. Da due settimane ho trovato un lavoretto come baby-sitter, la mattina, e ti dico solo che faccio fatica ad alzarmi dal letto, figurati quando devo accudire la bambina: faccio tutto con sforzo, senza alcun interesse, una sensazione bruttissima. Spero che non arrivi il giorno in cui non riesco più ad alzarmi dal letto, come mi è già successo. D'altra parte, se fossi a casa, me ne starei seduta sul divano, in silenzio, con tanti sensi di colpa ma nessuna forza di reagire. E' così anche per te?

simo71

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 29.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  naty il Mer Lug 19, 2017 8:01 am

Si.Ieri volevo farla finita ma purtroppo non ci sono riuscita. Mi trovo in un ospedale psichiatrico e non faccio altro che dormire
. Mi sento stordita e morta
Non ti dico poi come gli altri miei parenti fsnno di tutto per aumentare i miei sensi di colpa

naty

Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 05.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  simo71 il Mer Lug 19, 2017 5:34 pm

Mi dispiace che tu stia di nuovo male. Forse non dovevi ridurre la pillola senza parlarne con il tuo medico. I tuoi parenti immagino che non capiscano come ti senti, per questo stanno lì a criticarti, ma tu non devi ascoltarli e devi cercare di avere più fiducia in te stessa: d'altra parte non sei tu che accudisci i tuoi figli e che ti occupi della casa? Questo significa che qualcosa lo sai fare. Un abbraccio forte, rimettiti presto.

simo71

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 29.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: depressione maggiore

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum