Depressione ansia ipocondria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Depressione ansia ipocondria

Messaggio  Nicola98 il Dom Giu 04, 2017 12:53 pm

Buongiorno a tutti, sono 3 mesi ormai che non vivo più, ho 19 anni, prima di questi 3 mesi mi godevo la vita ogni giorno, ero quello che organizzava tutto, che faceva divertire tutti, che rideva sempre! Poi all'improvviso una sera boom, Attacco di panico, cuore a mille, respiro affannoso, sensazione di morire,ecc...andai al pronto soccorso dove mi tranquillizzarono e tornai a casa tranquillo. Per 3-4 giorni tutto come prima finchè una sera pensando all'attacco di panico andai in preda all'ansia per paura di avere un infarto, ho vissuto 3 settimane con questa paura, andando ogni giorno su internet a cercare sintomi, e guardate cosa strana, li avevo tutti, non ce l'ho fatta più e sono corso di nuovo in ospedale, elettrocardiogramma e analisi tutto perfetto. Decido di andare da una psicologa che mi da una cura farmacologica che ho seguito per qualche giorno, poi gli effetti collaterali mi hanno distrutto e così ho lasciato tutto. Da li comincia il peggio, la mia testa non connetteva più, difficoltà a concentrarsi e roba varia così decido di riandare da un altro psicologo dove mi da un'altra cura, intanto l'ipocondria e gli effetti collaterali mi stavano uccidendo, ogni malattia me la sentivo addosso nonostante tutti gli esami risultassero negativi. Detto questo ormai è da giorni che sento che il mio corpo non mi appartiene, ho solo pensieri negativi, guardo le mie mani e non sembrano mie, non sento forze, faccio fatica a muovermi, mi affanno subito, non ho voglia di fare niente, mi sento inutile, ho la sensazione di svenire da un momento all'altro, e non vedo più una via d'uscita da questa situazione, spero che qualcuno qui mi capisca! Un abbraccio

Nicola98

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 04.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione ansia ipocondria

Messaggio  Stef il Lun Giu 05, 2017 8:32 pm

Il fatto di non sentirsi se stesso, o in un corpo non tuo, o guardare i piedi mentre scendevo le scale come non miei, non lo dimenticherò più. Questo fanno alcuni psicofarmaci all'inizio.
Normale, brutto ma normale.
Che gli attacchi di panico rendano quasi inabili per la vita di tutti i giorni, anche è normale, ma si curano. Ci sono oggi più mezzi. Occorre però uno psichiatra che abbia questo tipo di indirizzo.
Vedi in questo elenco della LIDAP
https://www.lidap.it/elenco-consulenti-terapeuti.html
se trovi qualcosa nella tua regione. La LIDAP è la Lega Italiana contro i Disturbi d’Ansia, Panico e Agorafobia.
La Home è
https://www.lidap.it/
avatar
Stef

Numero di messaggi : 1007
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione ansia ipocondria

Messaggio  Nicola98 il Lun Giu 05, 2017 8:38 pm

Ciao stef, ti ringrazio innanzitutto per la risposta, tu sei riuscito ad uscire da questa orrenda situazione? Io ogni giorno mi chiedo se un giorno riuscirò ad uscirne, ma non riesco a vedere la fine di questo incubo, comunque sono già in cura da uno psichiatra nella mia zona, attendo una tua risposta!

Nicola98

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 04.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depressione ansia ipocondria

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum