Aiuto...mi sento morire dentro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Aiuto...mi sento morire dentro

Messaggio  Francesco valenti il Sab Giu 03, 2017 9:39 am

Salve sono un ragazzo di 20 anni...che ha sempre vissuto sereno e felice e si è sempre goduto la vita al massimo con le sue passioni e le sue emozioni... sono fuori sede a Roma e quest'anno ho condiviso la casa con 2 ragazzi e 2 ragazze... io come sempre andavo d'accordo con tutti e fino a dicembre ho passato un periodo fantastico in cui ridevo dalla mattina alla sera, ero felice anche ad andare al lavoro o all'università. Poi però mi sono innamorato di una mia coinquilina che mi ha illuso fino a marzo in cui l'ho trovata a letto con il mio coinquilino nonché amico da 10 anni e compagno delle scuole medie e liceo.
Il punto,però, è che da gennaio io non mi riconosco più, prima avevo una vita piena e improvvisamente niente ha più senso, mi sentivo vuoto e ha iniziato a non piacermi più niente, improvvisamente avevo un ansia che mi divorava e non ci ho capito più niente... io pensavo fosse l'innamoramento, invece è stato sicuramente l'inizio della depressione poiché non dormivo più e mi sentivo sempre stanco. Ciò ha fatto si che ho iniziato a tagliare i rapporti con tutti, diventare scontroso e avere problemi di memoria e di concentrazione. Ha fatto si che ho litigato con tutti a casa vecchia e lei dopo 3 mesi in cui ha provato ad aiutarmi l'ho trovata a letto appunto con il mio coinquilino e sono crollato. Ho iniziato a non vedere più i miei amici, diventare sempre più vuoto e stanco, fino a non provare proprio più emozioni e non riuscire nemmeno ad articolare frasi di senso compiuto... adesso sono tornato a Reggio Emilia e lo psichiatra mi ha detto che ho una reazione disadattiva a carattere depressivo... ma non credo ai così perché la depressione mi è venuta prim dell'evento traumatico...adesso ho iniziato la cura con i farmaci e poi inizierò anche la terapia...il problema adesso è fare capire agli altri che la depressione è una malattia, io non sono contento di stare così, ma mancano proprio le forze e il senso della vita per andare avanti... stasera c'è la Juve in finale di champions ma non me ne frega nulla, il concerto di Vasco che ho tanto atteso il 1 luglio ma non me ne frega nulla lo stesso...aiuto mi sembra di impazzire io ero esattamente l'opposto di quello che sono diventato.

Francesco valenti

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 03.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto...mi sento morire dentro

Messaggio  red_fish_1984 il Sab Giu 17, 2017 2:34 pm

Ciao capisco come ti senti, ci sono passato molte volte. Recentemente ho avuto una delusione d'amore come te ed è stata una batosta inaudita. La perdita di piacere nelle cose che prima ti gratificavano è tipico della depressione e dei disturbi dell'umore. Vedrai che con la terapia andrà meglio, starai meglio e piano piano ti ritornerà il piacere di fare determinate cose. Per il resto il tempo dovrebbe guarire quella tua delusione. A me ad esempio il fatto che lei ha calpestato i miei sentimenti pur essendo attratta da me, mi ha spezzato il cuore. Sono passati mesi eppure anche se non come prima, ancora ci penso con un certo risentimento. Adesso prenditi tempo per vivere questa sofferenza e non pensare al fatto che sei cambiato. Non cercare di negare questo dolore ma semplicemente vivilo come una realtà del presente. Sii fiducioso nel futuro anche se adesso non ce ne sono di motivi. Purtroppo troverai molte persone che non capiranno cos'è la depressione nè accetteranno che sia definita come malattia. Tu lasciali perdere, anche se il bisogno di essere capito è tanto, lasciali perdere. Sono sicuro che troverai anche persone che invece capiranno di più e ti sosterranno durante i tuoi periodi bui. L'importante è che tu non ti chiuda a riccio e impedisca agli altri di interessarti a te ed aiutarti.
avatar
red_fish_1984

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.06.17
Età : 33
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto...mi sento morire dentro

Messaggio  valerio il Dom Giu 25, 2017 12:52 am

ma pensa di piu alle donne

valerio

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 25.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto...mi sento morire dentro

Messaggio  Marika9214 il Dom Giu 25, 2017 6:59 am

valerio ha scritto:ma pensa di piu alle donne
Wow, magari vuoi anche l'applauso per questo commento! Che razza di consiglio è? Se non hai niente di utile da dire stai zitto e buono che fai prima.
avatar
Marika9214

Numero di messaggi : 25
Data d'iscrizione : 06.06.17
Età : 24
Località : Biella

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto...mi sento morire dentro

Messaggio  red_fish_1984 il Gio Giu 29, 2017 10:29 am

Marika9214 ha scritto:
valerio ha scritto:ma pensa di piu alle donne
Wow, magari vuoi anche l'applauso per questo commento! Che razza di consiglio è? Se non hai niente di utile da dire stai zitto e buono che fai prima.

Ahahaha si forse sperava in un applauso... un consiglio di una banalità spiazzante.
avatar
red_fish_1984

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.06.17
Età : 33
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto...mi sento morire dentro

Messaggio  simo71 il Gio Giu 29, 2017 7:12 pm

Mi sento allo stesso modo, anche se sono più vecchia di te. Aspetta di iniziare la terapia con gli antidepressivi, vedrai che andrà meglio. Sei giovane, e questo periodo dovrebbe passare molto in fretta. Non buttarti giù, pensa che è solo un periodo e che passerà. Adesso purtroppo devi cercare di essere forte e di accettare quello che ti sta accadendo, non è facile, lo so benissimo, ma sono sicura che presto andrà meglio

simo71

Numero di messaggi : 16
Data d'iscrizione : 29.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto...mi sento morire dentro

Messaggio  Nutrizione il Sab Lug 01, 2017 2:54 am

Ma ne eri innamorato? Se non ne eri innamorato fregandotene avrai rimosso la caausa e la depressione svanira'. Se sei innamorato è stata una delle tante delusioni che la vita ci porta. Hai un'arma formidabile oltre lo psichiatra, sei giovanissimo. Cerca la compagnia, la solitudine è il tuo peggior nemico. Byei8y

Nutrizione

Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 29.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto...mi sento morire dentro

Messaggio  Colui che non fu mai il Sab Lug 29, 2017 11:10 pm

Io sono l'ultimo che può dare consigli, perché sono messo peggio di te. L'unica cosa che mi sentirei di dirti è di non isolarti. Per forza di cosa hai la possibilità di essere a contatto con la gente. Approfittane per evitare l'isolamento. Chi si isola è perduto.

Colui che non fu mai

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 29.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aiuto...mi sento morire dentro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum