Cerco qualcuno con cui condividere il mio stato d'animo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cerco qualcuno con cui condividere il mio stato d'animo

Messaggio  Snow91 il Gio Giu 01, 2017 4:45 pm

Salve a tutti, mi chiamo Enrico e ho 25 anni.
Nonostante io abbia visitato molti forum e siti web alla ricerca di esperienze simili alle mie, è la prima volta che mi iscrivo in un forum che tratta tale tematica e l'ho ritenuto necessario per cercare di comprendere se effettivamente ci sono altre persone che hanno dei problemi similari ai miei.
Il motivo per cui mi sono iscritto deriva da una serie di esperienze vissute che mi hanno portato inesorabilmente al mio malessere quotidiano e dalla quale sto avendo diverse difficoltà ad uscirne.

Molto spesso durante il giorno, sono vittima dell'ansia anche se non c'è motivo di averla. Mi preoccupano molte cose che devo fare e non trovo le energie sufficienti per prendere la vita di petto e proseguirla in linea retta.
Uno dei motivi principali credo sia riconducibile al fatto che vivo in un piccolo paesino dove non c'è molta attività. Questo fattore mi ha spinto a riflettere se emigrare (come tutti i miei amici hanno già fatto) sia una buona idea. L'unico motivo per cui ancora non ho preso questa decisione, è dovuta al fatto che ho un lavoro e sono in grado di badare a me stesso. Quindi non trovo il coraggio di fare questo salto nel buio e trasferirmi chissà dove.

Ho avuto alcune relazioni sentimentali nella vita (molto tempo fa), ed ultimamente sento un bisogno incessante di instaurare una relazione importante con una persona adatta a me che non riesco a trovare.
Può sembrare banale, ma la mia depressione è prettamente caratterizzata da una totale assenza di affetto. Nonostante tutto mi sono sempre reputato una persona che ha voglia di ascoltare ed essere ascoltato dal prossimo.

Mi ritengo una persona creativa, buona e sincera, con un aspetto nella norma e con tanta voglia di lottare per vivere e fare amicizia, però mi ritrovo sempre in difficoltà nel relazionarmi con le altre persone, specialmente quando non ho con essi degli argomenti in comune. Mi è capitato spesso di ritrovarmi in circostanze di gruppi di amici, ma ho sempre avuto grosse difficoltà nell'integrarmi col gruppo, ed ultimamente sto lavorando su me stesso per cercare di superare questa difficoltà.

In alcuni momenti mi sento continuamente spossato, le giornate passano in fretta ed io non riesco ad ottenere ciò di cui sento il bisogno. Tutto questo nel tempo mi fa sentire una persona indesiderata, un disadattato e una persona che non è in grado di prendere delle importanti decisioni.

Ringrazio in anticipo tutti coloro che si prenderanno la briga di leggere queste righe e rispondere.

Snow91

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cerco qualcuno con cui condividere il mio stato d'animo

Messaggio  red_fish_1984 il Sab Giu 17, 2017 8:20 pm

Ciao ho appena finito di leggere il tuo post. Tu scrivi di soffrire molto per la mancanza di affetto e in questo mi rivedo... Ti sei mai chiesto se questo estremo bisogno di una relazione sentimentale non sia da imputare ad una dipendenza affettiva? L'ansia a me viene spesso per le preoccupazioni quotidiane e per quelle che riguardano il futuro; ho notato che è proprio il pensare continuo a impedirmi di stare tranquillo. Anche a te è così? Perchè ti senti spossato? Non sarà forse l'essere giù di morale per la mancanza di soluzioni al tuo problema a farti sentire così?
avatar
red_fish_1984

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 16.06.17
Età : 33
Località : Bari

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cerco qualcuno con cui condividere il mio stato d'animo

Messaggio  Silviaaaa il Mar Lug 18, 2017 9:20 pm

Snow91 ha scritto:Salve a tutti, mi chiamo Enrico e ho 25 anni.
Nonostante io abbia visitato molti forum e siti web alla ricerca di esperienze simili alle mie, è la prima volta che mi iscrivo in un forum che tratta tale tematica e l'ho ritenuto necessario per cercare di comprendere se effettivamente ci sono altre persone che hanno dei problemi similari ai miei.
Il motivo per cui mi sono iscritto deriva da una serie di esperienze vissute che mi hanno portato inesorabilmente al mio malessere quotidiano e dalla quale sto avendo diverse difficoltà ad uscirne.

Molto spesso durante il giorno, sono vittima dell'ansia anche se non c'è motivo di averla. Mi preoccupano molte cose che devo fare e non trovo le energie sufficienti per prendere la vita di petto e proseguirla in linea retta.
Uno dei motivi principali credo sia riconducibile al fatto che vivo in un piccolo paesino dove non c'è molta attività. Questo fattore mi ha spinto a riflettere se emigrare (come tutti i miei amici hanno già fatto) sia una buona idea. L'unico motivo per cui ancora non ho preso questa decisione, è dovuta al fatto che ho un lavoro e sono in grado di badare a me stesso. Quindi non trovo il coraggio di fare questo salto nel buio e trasferirmi chissà dove.

Ho avuto alcune relazioni sentimentali nella vita (molto tempo fa), ed ultimamente sento un bisogno incessante di instaurare una relazione importante con una persona adatta a me che non riesco a trovare.
Può sembrare banale, ma la mia depressione è prettamente caratterizzata da una totale assenza di affetto. Nonostante tutto mi sono sempre reputato una persona che ha voglia di ascoltare ed essere ascoltato dal prossimo.

Mi ritengo una persona creativa, buona e sincera, con un aspetto nella norma e con tanta voglia di lottare per vivere e fare amicizia, però mi ritrovo sempre in difficoltà nel relazionarmi con le altre persone, specialmente quando non ho con essi degli argomenti in comune. Mi è capitato spesso di ritrovarmi in circostanze di gruppi di amici, ma ho sempre avuto grosse difficoltà nell'integrarmi col gruppo, ed ultimamente sto lavorando su me stesso per cercare di superare questa difficoltà.

In alcuni momenti mi sento continuamente spossato, le giornate passano in fretta ed io non riesco ad ottenere ciò di cui sento il bisogno. Tutto questo nel tempo mi fa sentire una persona indesiderata, un disadattato e una persona che non è in grado di prendere delle importanti decisioni.

Ringrazio in anticipo tutti coloro che si prenderanno la briga di leggere queste righe e rispondere.

Ciao Enrico..mi chiamo Silvia e ho 23 anni..
Come va ora?

Silviaaaa

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 15.07.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cerco qualcuno con cui condividere il mio stato d'animo

Messaggio  Snow91 il Sab Lug 29, 2017 11:23 pm

red_fish_1984 ha scritto:Ciao ho appena finito di leggere il tuo post. Tu scrivi di soffrire molto per la mancanza di affetto e in questo mi rivedo... Ti sei mai chiesto se questo estremo bisogno di una relazione sentimentale non sia da imputare ad una dipendenza affettiva?

Ciao red_fish_1984, grazie per la risposta.
Allora dunque, se parliamo di dipendenza affettiva, io credo che un pò tutti ne abbiamo bisogno (specialmente coloro che non hanno avuto "opportunità" di ricevere affetto in vari periodi della vita). Però mi rendo conto che ad un certo punto, questa dipendenza possa diventare patologica.

Mi è capitato in passato di sentirmi strettamente legato ad alcune persone che hanno decretato alcuni capitoli della mia vita, e quando stavo con loro avevo una "inconscia" paura di abbandono (sempre).
Quindi la mia risposta alla tua domanda è semplicemente "Non lo so, forse".

red_fish_1984 ha scritto:L'ansia a me viene spesso per le preoccupazioni quotidiane e per quelle che riguardano il futuro; ho notato che è proprio il pensare continuo a impedirmi di stare tranquillo.

La mia ansia deriva anche dalle azioni del passato, anche se col tempo sto imparando a gestirla da una prospettiva diversa e vanno a scemare i ricordi (in altre parole, provo a fregarmene).
Io sono comunque una persona che pensa molto (non vorrei esagerare ma in alcuni momenti ci sono dei film di hollywood creati dalla mia testa) e certe volte spero molto che alcune cose si avverino, come l'incontro di una persona da amare, la risoluzione di un problema importante o il raggiungimento di un obbiettivo, ecc.
In base alla circostanza tutte queste cose mi fanno avvertire un senso di ansia, angoscia, insoddisfazione personale, rabbia e altre varie emozioni perché il desiderio di poter raggiungere tali obbiettivi diventa tale che, nel momento in cui sono consapevole di non poter raggiungere l'obbettivo, crollo inevitabilmente e non riesco ad accettare il fatto che una persona come me, non possa avere alcune cose che desidera avere.

Mi capita spesso di associare questa cosa al fatto che ho sempre vissuto in una famiglia in cui sono sempre stato trattato come l'ultima ruota del carro... esempi pratici:
"Ma come fai a non sapere questa cosa??", "Non capirai mai niente della vita", "Stai fermo, lo faccio io." ecc.. ecc.. potrei andare avanti per un bel pò ma credo sia sufficiente.
Inoltre il fatto di non aver avuto mai un abbraccio in famiglia, credo abbia anche influito sui miei rapporti sociali, perché in molti momenti sono timido, in altri asociale, in altri ancora provo una fobia sociale..

red_fish_1984 ha scritto:Anche a te è così? Perchè ti senti spossato? Non sarà forse l'essere giù di morale per la mancanza di soluzioni al tuo problema a farti sentire così?

Esatto. E' proprio questo ciò che mi ha fatto star male negli ultimi mesi.

Silviaaaa ha scritto:Ciao Enrico..mi chiamo Silvia e ho 23 anni..
Come va ora?

Ciao Silvia, grazie per la risposta.
rispondendo anche a red_fish_1984, qualche tempo fa ho deciso di prendere la situazione in mano e sto cercando di costruire qualcosa nella mia vita e di cercare di andare avanti, dedicarmi ad attività, conoscere persone nuove... e chissà magari il futuro sarà clemente. Però non nego che in molti momenti, ho delle ricadute emotive che sto cercando ancora di gestire.

La barca resta sempre la stessa  Smile bisogna semplicemente imparare a conviverci.

Snow91

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.06.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cerco qualcuno con cui condividere il mio stato d'animo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum