Se soffi in un pallone bucato il pallone sempre sgonfio è...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quanti antidepressivi prendi o hai preso? (Non antiepilettici, benzodiazepine, litio, stabilizzatori vari, intendo veri antidepressivi)

33% 33% 
[ 1 ]
0% 0% 
[ 0 ]
0% 0% 
[ 0 ]
0% 0% 
[ 0 ]
33% 33% 
[ 1 ]
33% 33% 
[ 1 ]
 
Totale dei voti : 3

Se soffi in un pallone bucato il pallone sempre sgonfio è...

Messaggio  IlVorticeDentro il Mer Mag 03, 2017 7:41 pm

Salve a tutti! Nella noia mortale di uno dei miei momenti "calanti" ho pensato alla mia situazione accorgendomi che i miei trattamenti farmacologici mi hanno ben compensato, ma che al mal di vivere che prende nei "giorni no" c'è poco da aggiungere, e solo la presenza di qualcuno depresso circa quanto te, non troppo più né troppo meno, può essere di qualche gradimento. Allora ho ripensato alla metafora del pallone che ripropongo pateticamente al mio psichiatra con cadenza periodica... Poi mi sono detto anche: "un sondaggio???" perché no, se non altro terrà occupato me e i miei colleghi depressi qualche minuto, che male non fa...
Un post insignificante di una persona in stato insignificante...

IlVorticeDentro

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 33

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se soffi in un pallone bucato il pallone sempre sgonfio è...

Messaggio  Giuseppe 79 il Ven Mag 05, 2017 9:58 am

Scusa caro amico sono Peppe...non riesco a capire se è un indovinello o una metafora...soffiare in un pallone bucato e inutile ...magari spiegati meglio, sono d'accordo invece sul fatto che relazionarsi e parlare tra di noi depressi e molto positivo ho questa impressione fammi sapere ciao

Giuseppe 79

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 04.04.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Non è un indovinello, sono io

Messaggio  IlVorticeDentro il Sab Mag 06, 2017 2:04 pm

Prendo un mare di farmaci, mi riprendo un po' ogni aumento di terapia, poi ricado fatalmente... Non ce la faccio più

IlVorticeDentro

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 33

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Chiarimento

Messaggio  IlVorticeDentro il Sab Mag 06, 2017 2:05 pm

Nella metafora il pallone sono io, il buco è la depressione, il soffiare è mettere sempre più farmaci...

IlVorticeDentro

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 33

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se soffi in un pallone bucato il pallone sempre sgonfio è...

Messaggio  Giuseppe 79 il Sab Mag 06, 2017 2:13 pm

Posso chiederti quali farmaci stai prendendo?

Giuseppe 79

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 04.04.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Mia terapia

Messaggio  IlVorticeDentro il Sab Mag 06, 2017 3:30 pm

Spero non sia contrario al regolamento, comunque rispondo alla tua richiesta precisando che ogni terapia deve essere concordata con uno specialista e che i dosaggi che riporto non devono essere intesi come indicazioni per altri utenti poiché ogni soggetto ha dosaggi e terapie differenti e la terapia di uno può essere pericolosa per l'altro.

Prendo attualmente:
Remeron 30mg la sera
Cymbalta 120mg la mattina
Zoloft 100mg la mattina
Abilify 10mg la mattina
Lamictal 200mg la sera

IlVorticeDentro

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 33

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se soffi in un pallone bucato il pallone sempre sgonfio è...

Messaggio  Giuseppe 79 il Sab Mag 06, 2017 3:39 pm

Si ti ho chiesto le medicine per capire un Po come mai non fanno l effetto desiderato ...secondo me dovresti provare a fare un Po di psico terapia del tipo cognitivo comportamentale potrebbe coadiuvare e potenziare la terapia farmacologica

Giuseppe 79

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 04.04.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Faccio psicoterapia da anni

Messaggio  IlVorticeDentro il Sab Mag 06, 2017 3:56 pm

Innanzitutto ti ringrazio per i consigli e per l'attenzione. Faccio psicoterapia di gruppo ed individuale, e infatti gestisco abbastanza bene le mie condizioni. Purtroppo è difficile arrivare ad una accettazione completa di una malattia cronica dolorosa, specialmente quando si ripresentano momenti negativi soprattutto sotto l'aspetto somatico. Infatti soffro anche di fibromialgia e fatica cronica ed ho anche disturbi della memoria, che sono stati il primo iniziale piccolo sintomo d'esordio della malattia, di cui ho la diagnosi da dieci anni circa, ma probabilmente mi porto dietro sin dall'adolescenza seppur con sintomi più lievi e livelli di energia molto più elevati che ora. Ho il sospetto di avere disfunzioni del sistema dopaminergico e dopo tanto mi sto sottoponendo ad un nuovo screening neuropsicologico, vedremo che ne viene fuori. Se così fosse potrebbero farmi effetto farmaci quali la levodopa/carbidopa, usati in altre sindromi neurologiche, ma è tutto ancora in fase sperimentale... Vedremo cosa mi aspetta nel futuro, anche se l'importante è sforzarsi di vivere l'oggi e l'accettare sempre di più le proprie condizioni, ma questo non vuol dire smettere di cercare soluzioni per poter vivere meglio.

IlVorticeDentro

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 33

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se soffi in un pallone bucato il pallone sempre sgonfio è...

Messaggio  Giuseppe 79 il Sab Mag 06, 2017 4:08 pm

Io e da 4 anni ormai che soffro di ansia associata a periodi di depressione ...seguo la terapia farmacologica associata a psico terapia e fino adesso sembra funzionare anche se ogni tanto ci sono periodi di calo dell' umore che danno somatizazione ....io non saprei che dirti penso anzi che sei più esperto di me in materia... ti posso solo dire stringi i denti coraggio ti mando un abbraccio affettuoso come fratello nella sofferenza in bocca al lupo

Giuseppe 79

Numero di messaggi : 66
Data d'iscrizione : 04.04.17

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Un caro abbraccio e i miei migliori auguri

Messaggio  IlVorticeDentro il Sab Mag 06, 2017 5:21 pm

Un caro abbraccio a te, Fratello! Sì bisogna stringere i denti e non mollare mai!

IlVorticeDentro

Numero di messaggi : 22
Data d'iscrizione : 17.06.14
Età : 33

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se soffi in un pallone bucato il pallone sempre sgonfio è...

Messaggio  mazzonrocky il Gio Mag 11, 2017 4:48 pm

Commento con un'altra metafora molto stretta: io uso spesso biciclette e tosaerba bucati. Ogni due ore devo gonfiare. Ma la loro funzione la svolgono, anche se io faccio più fatica.
Per quanto riguarda la mia persona, resta la domanda del perchè io preferisca fare più fatica, invece di riparare i guasti e vivere serenamente...comunque il mio lavoro lo faccio.

mazzonrocky

Numero di messaggi : 179
Data d'iscrizione : 18.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Se soffi in un pallone bucato il pallone sempre sgonfio è...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum