Depresso ormai da 5 anni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Depresso ormai da 5 anni

Messaggio  Dan9 il Gio Ago 18, 2016 3:06 pm

Ciao a tutti,sono nuovo del forum ho 26 anni e vorrei condividere con voi la mia esperienza purtroppo negativa che da 5 anni a questa parte sto provando tutti i santi giorni.
É il 21 dicembre del 2011,il primo semestre all'università si é da poco concluso (ingegneria gestionale),mi trovo a casa di un mio amico,abbiamo cenato insieme a mensa e siamo a casa sua al PC che "scazziamo",tutto tranquillo,finisco di rollarmi un drum (all'epoca fumavo ancora) lo accendo e inizio a fumare.
Tempo neanche un minuto sento un calore che dal torace mi arriva alla faccia,assieme a questa sensazione anche un intorpedimento alle braccia e alla zona toracica,penso sarà il drum a darmi fastidio lo spengo,il male persiste,non va via.
Essendo estraneo a questo tipo di situazione vado nel panico più totale dentro di me,ma non lascio trasparire niente.
Al mio amico non dico nulla,soltanto questa situazione inizia a essere scomoda e quindi mi invento che devo tornare a casa perché devo sbrigare delle cose.
Esco da casa sua e appena entro in auto sento che la situazione sta peggiorando,si aggiunge anche la tachicardia e il braccio sinistro è quasi fuori uso da quanto i muscoli sono tesi.
Decido comunque di partire e arrivare a casa prima possibile,casa mia dista poco più di 5 minuti da dove mi trovo,ma questi 5 minuti sembrano non passare mai e a neanche 500 metri da casa devo chiamare mia madre con il cellulare perché penso di non farcela,di morire prima di arrivare a casa.
Mi madre allarmata ,insieme a mio padre mi attendono sotto casa,io a malapena riesco a uscire dall'auto da tanto che sono provato da questa cosa a me ancora sconosciuta e che sto vivendo come il peggior incubo della mia vita.
Come sto un po in piedi si inizia a paralizzare anche la gamba sinistra e questo punto i miei genitori decidono di portarmi velocemente all'ospedale (tutti i miei sintomi in quel momento mi portavano a pensare di avere un infarto e di non farcela).
Fatto sta che dopo controlli vari io mi calmo i dolori svaniscono e dopo essere stato visitato dal medico di turno vengo liquidato con la seguente diagnosi: "attacco di panico".
Ecco da quella sera in poi la mia vita é totalmente cambiata,gli attacchi si sono ripetuti e ripetuti.
Inizialmente ho intrapreso un breve percorso da uno psichiatra,purtroppo breve perché dopo aver visto che le medicine facevano effetto ho abbandonato (errore che ho sentito fare a tanti) .
Non vi sto a dire i medicinali presi,xanax e citalopram come fossero pane.
In parallelo con questa patologia se ne affiancano di nuove,inizio ad avere disturbi allo stomaco e alla digestione,sono sempre gonfio nella zona addominale,lombalgia cronica,problemi di cervicale e per completare la carrellata i capelli,e si inizio anche a perdere capelli.
Sono sempre stato molto attento alla mia immagine e questa patologia mi risulta quasi più grave degli attacchi,provo a fare delle cure senza prendere farmaci che mi alterano il livello ormonale ma con scarsi risultati.
La situazione dei capelli insieme alle altre problematiche elencate degenerano sempre di più,e subentra lo stato di depressione.
All'università non riesco più a dare un esame,mi blocco non riesco a essere concentrato,perdo sicurezza in me stesso e anche con le ragazze é sempre peggio (complice anche il mio aspetto estetico che sta mutando e chi autoconvince di essere tutt'altra persona).
Infatti sono ben 2 anni che non ho una relazione con una ragazza e come potete capire lo stato di depressione é sempre più alto.
Le mie giornate sono una triste e l'altra pure,il pensiero di voler morire é assai ricorrente perché penso a come ero prima e a come sono ora e questa condizione non riesco ad accettarla,sopratutto a 26 anni.
Non vivo più purtroppo sono bloccato su qualunque fronte e devo essere sincero che il lato estetico e quindi la perdita di capelli fa si che tutto questo peggiori sempre di più.
In casa parlo poco e purtroppo anche la situazione di contrasto che c'é attualmente tra mio padre e mia madre non aiuta di certo.
Questa sessione estiva non sono riuscito a dare un solo esame per quanto stavo male,a breve avrò un altro esame e non so come affrontarlo,per di più mi é venuto il pensiero di farla finita anche con l'università nonostante mi mancano 6 esami.
Mi sembra di essere entrato in loop dal quale non riuscirò più a uscire.
Datemi qualche consiglio perché questa non é vita.

Dan9

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.08.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depresso ormai da 5 anni

Messaggio  Lila86 il Ven Ago 19, 2016 9:22 pm

Ciao,
Io sono due anni che sono in depressione maggiore. Ho cominciato anche io con lievi attacchi di panico, crisi di pianto, agitazione, stati di ansia. Sono andata in psicoterapia e dopo un anno da uno psichiatra. Ora ti posso dire che va meglio. Sento proprio di aver fatto un salto, da poco ma mi sento più viva e motivata ad andare avanti. Sul fronte università a luglio finalmente, dopo tre sessioni di nulla cosmico ho finalmente dato un esame e spero ora di sostenerne un paio in questa sessione.
Ho passato periodi infernali ma ho sempre lavorato in psicoterapia e preso farmaci per aiutarmi. Ho avuto molte ricadute anche recentemente ma non bisogna demordere, anche quando sembrava tutto totalmente inutile.
Farsi aiutare non è sintomo di debolezza, ti suggerisco di intraprendere un ciclo di psicoterapia a me aiuta davvero tanto Smile

Lila86

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 29.08.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depresso ormai da 5 anni

Messaggio  Dan9 il Ven Ago 19, 2016 11:04 pm

Sicuramente a breve dovrò andare da qualcuno che mi aiuti come é stato fatto con te.
Purtroppo fino a ora non ho mai fatto niente di decisivo per cambiare,un po perché la forza di volontà era sovrastata dal male e un po perché lo vedevo come sintomo di debolezza,ma devo fare qualcosa altrimenti la situazione prenderà una piega sempre più negativa.

Dan9

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.08.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depresso ormai da 5 anni

Messaggio  Dan9 il Ven Ago 19, 2016 11:05 pm

E comunque grazie della tua testimonianza

Dan9

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.08.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depresso ormai da 5 anni

Messaggio  Stef il Sab Ago 20, 2016 1:23 pm

Io ho un'erperienza diversa perché dominata dala depressione in una tale maniera che ha sovrastato tutto.
Peò ho conosciuto tante persone e tante esprienze, e ne ho fatte anche di persona.
Credo che potresti, se vuoi agire e reagire, andare su più fronti contemporaneamente.
Il più facile ma solo per inziare, sono i gruppi di autoaiuto che anche se non sono "curativi", fanno conscere persone, anche giovani, con la loro esperienza, e sono guidati da persone esperte, inoltre danno consigli e guidano verso una visita, verso specialisti e percorsi verso cui dirigersi, il personale a cui rivolgersi, anche (o solo) verso strutture pubbliche da non sottovalutare mai. Sotto ti darò i recapiti dei gruppi.
Poi, se sei solo nel percorso, la letteratura scientifica dice che bisogna avere sia la psicoterapia di uno psicoterapeuta (scusa il gioco di parole) che il controllo e le visite dello psichiatra, possibilmente più orientato a curare gli attacchi di panico e o la depressione. Questo perché occorre sia un percorso personale che farmacologico, inevitabile se si vuole affrontare davvero la cosa a tutti i livelli, e "si deve" affrontare a tutti i livelli. Il grosso centro per la depressione si trova a Pisa a cura del Dr. Cassano, di fama. Qui si va per provvedere alle gravi depressioni, su base molto farmacologica, che comunque è necessaria in tutti i casi, anche quelli leggeri. Ma non è che i farmaci siano a vita, o forti, o sempre gli stessi, eh!
In tutto questo occorre approfondire le cause per i capelli, se per caso si trova un collegamento con lo stato psichico (con l'aiuto specialistico sia psicologico che psichiatrico) per cui, per esempio, si possa fermare o migliorare, nonché essere sempre aggiornati sulle scoperte e ritrovati però a livello scientifico perché nel campo dell'estetica si gioca molto sull'emotivo se non sull'irrazionale vero e proprio, e quindi speranze e soldi non corrispondenti ai risultati. Se si usa bene bene il web (scremando le iniziative solo commerciali, promettenti, private, di un isolato medico) la ricerca potrebbe anche dare dei risultati con siti e articoli più scientifici, sia per l'origine della notizia, sia per la serietà del sito. Qua ci vuole molta intelligenza.

LIDAP - Lega Italiana contro i Disturbi d'ansia, agorafobia, attacchi di panico
www.lidap.it
Email: info@lidap.it
Telefono: 0521-46.34.47 (Lunedì-Mercoledì-Venerdì dalle 9,30 alle 12,30)
Cellulare: 331-43.55.216

FONDAZIONE IDEA – Istituto per la ricerca e la prevenzione della Depressione e dell'Ansia

gruppi di Auto Aiuto, Aiuto telefonico 800-538.438
dal Lun al Ven: 10:00 / 18:00
Milano
Bologna
Genova
Brescia
Imperia-Savona
Napoli
Roma
Trieste
Acqui Terme
Cremona
Morbegno (Sondrio)

Stef

Numero di messaggi : 1002
Data d'iscrizione : 13.01.08
Età : 63
Località : Napoli

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depresso ormai da 5 anni

Messaggio  Dan9 il Sab Ago 20, 2016 9:57 pm

Ciao,visto che anche tu sei abbastanza pratico.
Il fatto di una continua mal digestione e dolori continui allo stomaco e alla zona addominale possono essere legati ai disturbi da me precedentemente descritti?

Dan9

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.08.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Depresso ormai da 5 anni

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 8:55 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum