9 Agosto 2016

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

9 Agosto 2016

Messaggio  Luciano il Mar Ago 09, 2016 12:02 am

Ciao a tutti,

Dopo tanto tempo riappaio.
Non so quanti anni sono passati dall'ultimo mio post su questo forum (e non voglio saperlo).
Comunque, non sono mai stato così assiduo. Non ho voglia di raccontare di nuovo la mia storia (mi basterà dire qualcosa sulla mia condizione attuale).
Forse in passato sono stato depresso. Adesso non credo di esserlo (non ne avrei il tempo).
Buffo... ho preso il vizio di usare le parentesi dappertutto (anche in questa frase).

Ok, facciamo un riepilogo... adesso vivo nel nord Italia da quasi 4 anni. In passato, quando vivevo al sud, la mia depressione era causata da una combinazione di fattori... insuccessi universitari, qualche problema familiare, e delusioni amorose.
Adesso l'amore non mi interessa più... non ne ho il tempo. Per 4 anni ho lavorato presso un'azienda di consulenza informatica che impone ritmi frenetici e molti straordinari. Io ho cercato di campare facendo meno ore di straordinario possibile (non reggo molto bene lo stress) e da qualche settimana, vedendo peggiorare la situazione, mi sono deciso ad aggiornare il CV e cercare di fare colloqui per cambiare lavoro...

Dopo un po' di fatica ho ricevuto un'offerta di lavoro da un'altra azienda... e l'ho accettata quasi di corsa. Senza nemmeno provare a contrattare con i miei capi, che del resto in questo periodo sono in ferie e non mi hanno degnato di molte attenzioni. Non hanno fatto molti sforzi per convincermi a rimanere (ma del resto ultimamente mi ero lamentato del troppo carico di lavoro... forse hanno capito che non era il caso di trattenermi)

Adesso mille dubbi mi attanagliano... ho fatto bene? Mica sto andando in un ambiente peggiore di quello in cui ho vissuto? Purtroppo non so nulla sull'ambiente della nuova azienda dove andrò... posso basarmi solo sull'impressione che ho avuto durante il colloquio, che è positiva.

Devo ancora concordare coi miei capi la data definitiva di uscita, ma ho già avviato l'iter per le dimissioni. Intanto a lavoro negli ultimi tempi soffro sempre di più l'ansia, perché sto facendo alcune attività più complesse rispetto a ciò che facevo fino a poco tempo fa, e provo una grande frustrazione nel non riuscire a fare le cose rispettando le scadenze che mi impongono. Mi chiedo come sarà il nuovo lavoro, ho l'impressione che la mia autostima stia calando... c'è anche da dire che ho un gran bisogno di ferie... è da Natale che non godo un periodo lungo di ferie.

Vi è mai capitato di sentirvi inadeguati al lavoro che fate? Di avere l'impressione che ci siano degli scogli che non riuscirete mai a superare e forse la cosa migliore sarebbe trovare un lavoro che impegni meno il cervello... ma non è facile.

In questi giorni pensavo di passare dalla farmacia a comprare delle compresse di valeriana, che forse mi avrebbero aiutato a rilassarmi. Comunque la notte dormo abbastanza bene, il problema è la forte ansia che avverto durante la giornata. Era da anni che non sentivo un'ansia del genere. Meno male che tra pochi giorni inizieranno le ferie anche per me.

E' un po' triste pensare che per 4 anni ho sempre avuto voglia di fuggire dall'unica azienda in cui io abbia mai lavorato, e ora che sono fuggito ho il forte sospetto di aver fatto la cosa sbagliata. Un po' alcuni momenti mi mancheranno.
Poi continuo a pesare i pro e i contro, e non riesco più a dire se ho fatto bene o male. Quel che è certo è che ho fatto una scelta... e ora non posso tornare indietro.

Avevo bisogno di mettere in fila i miei pensieri, e ho scelto questo forum.
Un saluto a tutti, specialmente a chi magari non avrà niente da fare e lascerà un commento... se ci sarà qualcuno che lo farà Very Happy

Luciano

Numero di messaggi : 270
Data d'iscrizione : 19.03.08
Età : 34
Località : Lombardia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 9 Agosto 2016

Messaggio  komet il Mar Ago 09, 2016 7:20 pm

ciao. l' ansia ci può stare prima di iniziare un nuovo lavoro e anche nella prime fasi. quindi non mi preoccuperei fossi in te. anche io ho svolto consulenza informatica e i primi tempi non capivo niente di quello che dovevo fare e giravo con quaderno e penna e dentro anche un bel po di ansia. il problema potrebbe essere se, dopo un po di tempo che ormai sei integrato, continui a sentirti ansioso e non all' altezza. ho un amico che ha questo problema e lo stressa notevolmente tanto che è in psicoterapia per il suo non sentirsi all' altezza al lavoro. ma per il momento direi che non c'è da allarmarsi. per le ferie be quelle te le danno loro. purtroppo se inizi a breve ci devi rinunciare.

komet

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 06.08.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 9 Agosto 2016

Messaggio  Luciano il Mar Ago 09, 2016 11:14 pm

Le ferie le farò tra pochi giorni e ho 3 settimane... ovviamente le faccio prima di cambiare lavoro.

Luciano

Numero di messaggi : 270
Data d'iscrizione : 19.03.08
Età : 34
Località : Lombardia

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: 9 Agosto 2016

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 8:53 am


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum