Aiutareglialtri

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Aiutareglialtri

Messaggio  Yuppi il Sab Lug 23, 2016 1:33 am

Salve, mi sono appena registrato non perchè il problema della depressione
mi coinvolga personalmente...almeno non credo...e non ora ma perchè ho una sorella
che ci combatte...ed ultimamente un amica, altrettanto speciale quanto può esserlo un famigliare.
Ed allora mi sono detto: visto che nei momenti bui fuggono e niente sò di cosa possano sentire, per
provare a capire perchè non dialogare in un forum anzichè darsi a letture specialistiche?
Poche cose che mi pare di aver capito della depressione e principalmente:
nella maggioranza dei casi, di base c'è una predisposizione genetica;
all'inizio c'è un fatto scatenante;
il cervello inizia a produrre delle sostanze o omette la produzione di altre e come conseguenza
non si riesce ad affrontare la vita con un minimo di luce;
le ricadute probabilmente non sono da imputarsi a fatti della vita scatenanti;
l'uso dei farmaci nelle fasi più critiche è inevitabile;
l'uso dei farmaci è questione assai seria e delicata visto che può determinare una dipendenza
vita natural durante e l'organismo, il cervello innanzitutto, può diventare assolutamente incapace di reagire.
Quello che mi chiedo e pongo qui come domanda è: ma se uno ha un passato difficile, ed anche attualmente
la sua vita famigliare è colma di problemi, potrà mai venirne fuori?

Yuppi

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.07.16

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum