che fate il sabato sera?

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

che fate il sabato sera?

Messaggio  Roby89 il Sab Giu 18, 2016 10:38 pm

Non sapevo se aprirrlo in off topic. Alla fine ho pensato di aprirlo qua perché personalmente questo tema c'entra eccome con il mio malessere. Ho sempre frequentato da più di 10 anni lo stesso gruppo di amici. Naturalmente certe persone si sono aggiunte altre ae ne sono andate ma il nucleo è sempre stato quello. Ho frequentato abbastanza locali e discoteche durante la mia vita. In queste sono riuscito a fare anche qualche conquistato ma poi la cosa finiva là. Nel mio profondo ho sempre visto la discoteca come una giungla, un territorio di conquista da parte dei maschi nei confronti delle femmine dove basta uno sguardo sbagliato per fat scattare una rissa anche perché la musica a palla aumenta vertiginosamente l'adrenalina. Tuttavia le ho frequentate per parecchio tempo.
Da tre anni ho praticamente abbandonato il mio gruppo di amici storico, di tante avventure. Oggi non mo sento all'altezza più di uscire con loro perché mi ricordano come un ragazzo brillante, quello che ero fino a 4-5 anni fa, prima che cadessi im questa spirale di problemi depressivi e non.
Da due anni circa mi sono unito a due ragazzi nuovi più grandi di me, uno dri quali anch'egli con problemi psichiatrici alle spalle (ha avuto un tso), l'altro, formalmente com nessun problema particolare ma a 30 anni senza lavoro e senza ragazza (penso che come me non abbia mai avuto esperienze) quindi pure lui con i suoi ritardi.  Facciamo sempre la stessa uscita, andiamo in qualche pub in città, spesso nel mio stesso quartiere, e poi molto presto intorno all una, ci ritiriamo (faccio praticamente gli stessi orari di mio fratello sedicenne, infatti la sera ci incrociamo spesso. Se penso che fino a qualche anno fa mi ritiravo spesso alle 5-6 di mattina e facevo sempre cose nuove, vedevo gente diversa...  queste sono le mie serate di me**a il sabato, se poi consideriamo che una volta su due praticamente rimango a casa perché non riusciamo a organizzarci, essendo questi miei amici di un quartiere periferico un po lontano dal centro della città, il quadro è ancora più deprimente. Voi come passate le serate il fine settimana o anche durante la settimana? Spero meglio di me, buona serata a tutti.

Roby89

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 30.07.14
Età : 27
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  corolla il Sab Giu 18, 2016 10:53 pm

ciao roby, io sono molto più grande di te. Il mio compagno è in viaggio di lavoro e stasera sono a casa. Quando c'è lui in genere andiamo al cinema o trascorriamo la serata fuori in compagnia di amici. Questa sera ho chiacchierato con un amico di chat finché lui non è andato a prepararsi per andare a ballare.

corolla

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 08.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Roby89 il Sab Giu 18, 2016 11:27 pm

Vabbe è la normalità quando si è più grandi e si è pure fidanzati fare cose più tranquille. Io mi sento letteralmente anormale invece a fare quello che faccio alla mia età soprattutto quando mi paragono ai miei amici coetanei, e non venitemi a dire che la normalità è un concetto relativo...
23:25 di un sabato sera e io sto sul letto con il mio cane vicino. Xhe tristezza che provo... per me stesso...

Roby89

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 30.07.14
Età : 27
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Nepenthe il Dom Giu 19, 2016 12:54 am

Penso che quella del sabato sera sia una sorta di dittatura.
avatar
Nepenthe

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Lost_in_a_moment il Dom Giu 19, 2016 2:16 am

Quando non mi tocca il turno a lavoro, come questa settimana cioè oggi, non faccio assolutamente nulla. A parte che rispetto a tempo fa non arrivano una marea di proposte mondane, ma ormai rifiuto persino solo il dovermi muovere dal divano... anch'io ho avuto il periodo di discoteca sempre ed ore piccole + after spesso e volentieri, ma mi sono scocciata.. anche di quello.. come mi sono scocciata di uscire per vedere gente ... oltre che il mio fisico non reggerebbe più tanti sforzi ma manco li faccio non ho più voglia di fare niente. Anche quando ero fidanzata nell'ultimo periodo ero svogliata d andare a cena o cinema tranquilla con lui... magari perchè non era lui quello giusto non lo so... o magari perchè sono scocciata dalla vita e non ho più interessi in nulla , che sia sabato o mercoled' mattina.. sono alla frutta oggi Suspect

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Lost_in_a_moment il Dom Giu 19, 2016 2:18 am

Nepenthe ha scritto:Penso che quella del sabato sera sia una sorta di dittatura.

sìsì sono super d'accordo. A volte mi sembra che le persone escano per forza perchè è sabato e va fatto, non perchè ci sia veramente la voglia o qualcosa che interessa sul serio

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Nepenthe il Dom Giu 19, 2016 2:39 am

Ci sono luoghi che sono autentici lager del divertimento, per come la vedo io. Mi risulta difficile vergognarmi perché non mi trovo ad un pub a prendere una birretta od uno "shortino".

Io qualche ora fa mi son fatto due passi da solo, sono arrivato ad un parco semi-deserto (dalle mie parti è sicuro, per fortuna) e sono rimasto a contemplare un asino al chiar di luna.
avatar
Nepenthe

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Lost_in_a_moment il Dom Giu 19, 2016 3:29 am

Nepenthe ha scritto:Ci sono luoghi che sono autentici lager del divertimento, per come la vedo io. Mi risulta difficile vergognarmi perché non mi trovo ad un pub a prendere una birretta od uno "shortino".

Io qualche ora fa mi son fatto due passi da solo, sono arrivato ad un parco semi-deserto (dalle mie parti è sicuro, per fortuna) e sono rimasto a contemplare un asino al chiar di luna.

davvero un modo interessante ed alternativo al solito sabato sera. Di certo molto meglio del pub (che ho sempre detestato). Ma che bello che sia tutto tranquillo sicuro e contornato da asini. Se lo facessi io qui, in un parco di bestie troverei solo degli umani scippatori e stupratori. Preferirei di gran lunga una città di asini che di gente che c'è in giro.. L'uomo è l'animale più pericoloso e schifoso.

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  corolla il Dom Giu 19, 2016 10:09 am

Roby89 ha scritto:Vabbe è la normalità quando si è più grandi e si è pure fidanzati fare cose più tranquille. Io mi sento letteralmente anormale invece a fare quello che faccio alla mia età soprattutto quando mi paragono ai miei amici coetanei, e non venitemi a dire che la normalità è un concetto relativo...
23:25 di un sabato sera e io sto sul letto con il mio cane vicino. Xhe tristezza che provo... per me stesso...

penso che si debba fare quello che fa piacere fare e non quello che fanno gli altri. Io, ad esempio, non andavo tanto in discoteca neanche alla tua età perché non mi piaceva tanto. Se a te piace e ne senti la mancanza potresti provare a riallacciare i contatti con il tuo vecchio gruppo, il pensiero di tornare ad uscire potrebbe essere anche uno stimolo per ritrovare la forma fisica.

corolla

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 08.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Roby89 il Dom Giu 19, 2016 11:43 am

Nepenthe ha scritto:Penso che quella del sabato sera sia una sorta di dittatura.

Infatti ho scritto "anche gli altri giorni". Certo uno pensa al sabato sera perche si presume che durante la settimana si lavora e bisogna svegliarsi presto.

Roby89

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 30.07.14
Età : 27
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Roby89 il Dom Giu 19, 2016 12:08 pm

Nepenthe ha scritto:Ci sono luoghi che sono autentici lager del divertimento, per come la vedo io. Mi risulta difficile vergognarmi perché non mi trovo ad un pub a prendere una birretta od uno "shortino".

Io qualche ora fa mi son fatto due passi da solo, sono arrivato ad un parco semi-deserto (dalle mie parti è sicuro, per fortuna) e sono rimasto a contemplare un asino al chiar di luna.

Vuol dire che stai più avanti di me se non ti vergogni. Io personalmente provo un grande senso di fallimento a stare a casa e non sentirmi integrato.
Complimenti a te che riesci a godere anche del contemplare un asino al chiaro di luna.
Oltretutto, il fatto di non avere mai avuto una ragazza mi fa sentire ancora più indietro rispetto agli altri e mi provoca ansia come se avessi il dovere di sfruttare tutte le opportunità per coltivare rapporti sociali.
Forse tu queste esperienze le hai già avute e non senti più il bisogno necessario di farle, per questo ti puoi permettere di stare a contemplare l asino in solitudine...

Roby89

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 30.07.14
Età : 27
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Roby89 il Dom Giu 19, 2016 12:13 pm

corolla ha scritto:
Roby89 ha scritto:Vabbe è la normalità quando si è più grandi e si è pure fidanzati fare cose più tranquille. Io mi sento letteralmente anormale invece a fare quello che faccio alla mia età soprattutto quando mi paragono ai miei amici coetanei, e non venitemi a dire che la normalità è un concetto relativo...
23:25 di un sabato sera e io sto sul letto con il mio cane vicino. Xhe tristezza che provo... per me stesso...

penso che si debba fare quello che fa piacere fare e non quello che fanno gli altri. Io, ad esempio, non andavo tanto in discoteca neanche alla tua età perché non mi piaceva tanto. Se a te piace e ne senti la mancanza potresti provare a riallacciare i contatti con il tuo vecchio gruppo, il pensiero di tornare ad uscire potrebbe essere anche uno stimolo per ritrovare la forma fisica.

Credimi, vorrrei farlo, ma non mi sentirei più integrato come un tempo. Ora sono lento, poco pronto nel fare battute e intervenire nei discorsi, non so più fare niente, compreso portare la macchina, mi sento poco interessante come persona, e nella peggiore delle ipotesi credo che diventerei lo zimbello del gruppo e verrei preso in giro...

Roby89

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 30.07.14
Età : 27
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  canterel II il Dom Giu 19, 2016 12:53 pm

Pub, posti dove bere, mangiare e sedere: fatto. Una volta era la mia scelta preferita. Consiglio di ragionare bene sulla disponibilità al chiacchiericcio e sulla compagnia che si sceglie, quando si valuta questa opzione. Perché poi ci si trova seduti gomito a gomito, occhi negli occhi, e quindi ci sono persone a cui magari voglio bene ma che non potrei ascoltare tanto a lungo senza perdere la concentrazione o senza irritarmi, o a cui non saprei cosa diavolo raccontare. L'estetica del locale e il tipo di avventori che attira sono un'altra variabile importante per sentirsi a proprio agio. Nei posti nuovi è una buona idea entrare, fare un giro esplorativo, magari restare un momento al bancone e prendere solo un caffé se si ha il dubbio, prima di chiedere un tavolo e piazzarsi.
A me non piacciono troppo i caffé letterari con scaffalature piene di libri (se poi ti avvicini trovi che per lo più sono cataloghi e album fotografici che nessuno ha mai sfogliato), preferisco i postazzi.

Cinema: fatto, in certi periodi spesso, ma da qualche anno ho praticamente smesso - ad ogni modo cerco di evitare i multisala ansiogeni con annesso centro commerciale, specialmente nel fine settimana, anche perché spesso la programmazione non mi attira. Può essere interessante o divertente cercare cineclub, cineteche, e perfino vecchi cinema parrocchiali nei piccoli centri di provincia, dove magari ci si ritrova su sedute ribaltabili di legno che a suo tempo hanno conosciuto il culo di spettatori convenuti per vedere mastroianni o la lollobrigida in prima visione.

Luoghi dove si balla e si ascolta musica registrata o dal vivo: rispetto all'opzione del pub richiede da parte mia meno attenzione nel valutare la compagnia date le occasioni di disimpegno (andare in giro, uscire a fumare, ecc) e la minore importanza della comunicazione verbale. Aumenta l'importanza dell'estetica e delle regole del luogo: ad esempio, posso trovarmi bene in posti relativamente piccoli e informali, evito certamente le discoteche commerciali, costose, cafone, le cattedrali.
Ora, è certo che rispetto agli altri generi di ritrovo, questo lascia emergere più o meno un certo tasso di aggressività diffusa, comportamenti più estroversi, per cui è anche importante valutare quanto si è disposti a partecipare o semplicemente a osservare questo tipo di segnali intorno a sé senza prendersi male. Se il mood è ansioso magari conviene dedicarsi a trastulli più pacati, se invece si è relativamente sereni e disposti ad empatizzare (anche senza condividere o partecipare: ma ad avere uno sguardo comprensivo e non iniettato di sangue di fronte a scene o a comportamenti un po' sopra le righe) per me può essere molto rilassante a volte stare in mezzo alla ballotta per un po', anche se magari non mi metto a ballare e non dico in tutta la sera altre parole che "un amaro, grazie" e "no, non il Petrus!".

Possono regalare molto anche le escursioni serali o addirittura notturne, specie ora che è bella stagione, ma questo dipende anche dalla vicinanza di luoghi interessanti o comunque piacevoli.

La normalità non esiste, lo metto in calce alla fine del mio commento come Catone quando finiva di parlare in senato proponendo sempre un genocidio a Cartagine. Possiamo fregarcene di come ci sembra che dovremmo divertirci, a che ora dovremmo rincasare, quanto dovremmo spendere. Anche uscire e prendersi male: ci sta, son ricordi, sono esperienze, valgono qualcosa. Se succede, non ha senso poi prendersi male al quadrato e sentirsi in colpa perché non ci si è diverti.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2390
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Nepenthe il Dom Giu 19, 2016 2:21 pm

Roby89 ha scritto:Vuol dire che stai più avanti di me se non ti vergogni. Io personalmente provo un grande senso di fallimento a stare a casa e non sentirmi integrato.
Complimenti a te che riesci a godere anche del contemplare un asino al chiaro di luna.
Oltretutto, il fatto di non avere mai avuto una ragazza mi fa sentire ancora più indietro rispetto agli altri e mi provoca ansia come se avessi il dovere di sfruttare tutte le opportunità per coltivare rapporti sociali.
Forse tu queste esperienze le hai già avute e non senti più il bisogno necessario di farle, per questo ti puoi permettere di stare a contemplare l asino in solitudine...

Macché, mai avuta una relazione con una donna, solo esperienze casuali. Che peraltro ho avuto solo perché le ho inseguite ostinatamente, imponendomi di assumere atteggiamenti che non mi risultano naturali e che oggi, forse, non sarei più in grado di replicare.

Posso dire, sì, che nella sventura di vivere in provincia ho almeno avuto la fortuna collaterale di avere luoghi ameni a disposizione per la mia solitudine; ma non idealizzare la mia condizione perché vai fuori strada. Basterebbe la frustrazione per il fatto stesso di non riuscire a godere tranquillamente di queste cose, tanto più ora che i problemi di vista mi alienano dal mondo.
Siamo nel 2016, e il chiar di luna non è più lecito, è un accidente di percorso. Lo prova il fatto che le nevrosi metropolitane le abbiamo interiorizzate, anche quando vaghiamo per il Sahara.

Io so solo che la nightlife giovanile non la reggo, ma lo dico senza orgoglio, come un dato di fatto, che può esser benissimo originato dalla frustrazione.
Il divertimento organizzato non mi diverte, la musica non la sopporto, la conversazione media del sabato sera per me è un gioco impraticabile, così come l'atteggiamento da tenere. Nè ho una passione speciale per gli aperitivi o mi eccita particolarmente scoprire nuovi locali.
La mia posizione sarebbe aristocratica solo se la vita come la conduco io fosse serena. Dato che invece soffro la solitudine, è evidente che io sono sbagliato ed il popolo del sabato sera, in un modo o nell'altro, è nel giusto.

Ergo, non seguite me e fate tutto il possibile per coltivare i vostri rapporti sociali, con tutti i mezzi che potete; non fate quello che piace a voi ma quello che piace alle donne.
Nessuna donna sarà attratta da un uomo che contempla gli asini, statene certi.
avatar
Nepenthe

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  canterel II il Dom Giu 19, 2016 3:39 pm

Nepenthe ha scritto:
La mia posizione sarebbe aristocratica solo se la vita come la conduco io fosse serena. Dato che invece soffro la solitudine, è evidente che io sono sbagliato ed il popolo del sabato sera, in un modo o nell'altro, è nel giusto.

Ergo, non seguite me e fate tutto il possibile per coltivare i vostri rapporti sociali, con tutti i mezzi che potete; non fate quello che piace a voi ma quello che piace alle donne.
Nessuna donna sarà attratta da un uomo che contempla gli asini, statene certi.

può darsi che scegliere se uscire o non uscire al sabato non sia un gioco a somma zero e che né tu né il popolo del sabato sera, qualunque cosa la locuzione rappresenti, siate nel torto.

sul non fare quel che piace, ma quel che piace alle donne:
le donne utenti del forum si trovano nella paradossale posizione di non poter beneficiare di questo consiglio perché sono costrette ad accontentare se stesse e le donne simultaneamente, è un bel casino;
agli uomini utenti allego il mio consiglio di non dare a vedere di accontentare le donne a prezzo di odiosi sacrifici, se proprio scelgono questa strategia, altrimenti potrebbero anche produrre un effetto peggiore della sincerità.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2390
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  merla il Dom Giu 19, 2016 3:45 pm

Nepenthe ha scritto:
Nessuna donna sarà attratta da un uomo che contempla gli asini, statene certi.

Senza nessuna pretesa di rappresentare un campione significativo, ma non troppi mesi fa un mio filarino mi aveva mandato in estasi con la proposta di farmi assistere a una caccia al topo notturna in uno stabilimento industriale con un falchetto e un paio di furetti. Non mai mantenuto la promessa e forse anche per quello l'idillio è durato poco.
Per dire che magari a qualcuna invece gli asini piacciono, vai a sapere.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2113
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 41
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  canterel II il Dom Giu 19, 2016 3:55 pm

merla ha scritto:
Per dire che magari a qualcuna invece gli asini piacciono, vai a sapere.

confermo, giuro: una volta durante le feste di natale una tipa mi ha imposto un lungo giro in automobile solo per raggiungere una sperduta parrocchia in campagna perché sapeva dell'allestimento di un presepe in una piazzola con gli animali vivi nella mangiatoia. l'asinello naturalmente è quello che ha vezzeggiato di più.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2390
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Nepenthe il Dom Giu 19, 2016 4:07 pm

Sarò sicuramente stato sventurato io, ma la mia esperienza è che le donne, anzitutto, si preoccupano quasi metodicamente di saggiare le tue virtù mondane. È un elemento di selezione preliminare diciamo, poi magari subentrano le visite al presepe vivente.

Purtroppo non credo proprio che un forum come questo offra un campione credibile della popolazione femminile come di quella maschile.
avatar
Nepenthe

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Roby89 il Dom Giu 19, 2016 4:36 pm

Nepenthe ha scritto:Sarò sicuramente stato sventurato io, ma la mia esperienza è che le donne, anzitutto, si preoccupano quasi metodicamente di saggiare le tue virtù mondane. È un elemento di selezione preliminare diciamo, poi magari subentrano le visite al presepe vivente..

purtroppo ho avuto pure io la stessa esperienza.

Forse solo da una donna depressa o con problemi analoghi potrei aspettarmi un po di profondità. Salvo poi che le passi la depressione e ritorni a cercare il vero maschio che la stimola sicuramente di più di me,

Roby89

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 30.07.14
Età : 27
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Nepenthe il Dom Giu 19, 2016 4:58 pm

Quando le donne stanno male cercano tanto più uomini forti e sicuri che le possano tirar fuori. E guai se fosse il contrario: una relazione fra gente con problemi è un inferno.
avatar
Nepenthe

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  canterel II il Dom Giu 19, 2016 5:15 pm

Nepenthe ha scritto:Purtroppo non credo proprio che un forum come questo offra un campione credibile della popolazione femminile come di quella maschile.

Questo mi sembra l'argomento killer che mi son visto presentare anche nei giorni scorsi in altri thread.

Tralasciando che sulla base del fatto che stiamo tutti scrivendo qui, allora la sanzione di non rappresentatività di ciò che si testimonia e si scrive varrebbe per tutti, io soprattutto non credo sia rilevante in questa sede offrire un campione credibile di una determinata popolazione,
perché a nessuno per fortuna tocca di uscire il sabato (e neanche gli altri giorni) in compagnia di una popolazione. Basta una persona, due, un gruppetto, ragionerei su questo.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2390
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Roby89 il Dom Giu 19, 2016 5:32 pm

canterel II ha scritto:
Nepenthe ha scritto:Purtroppo non credo proprio che un forum come questo offra un campione credibile della popolazione femminile come di quella maschile.

Questo mi sembra l'argomento killer che mi son visto presentare anche nei giorni scorsi in altri thread.

Tralasciando che sulla base del fatto che stiamo tutti scrivendo qui, allora la sanzione di non rappresentatività di ciò che si testimonia e si scrive varrebbe per tutti, io soprattutto non credo sia rilevante in questa sede offrire un campione credibile di una determinata popolazione,
perché a nessuno per fortuna tocca di uscire il sabato (e neanche gli altri giorni) in compagnia di una popolazione. Basta una persona, due, un gruppetto, ragionerei su questo.

naturalmente si parla delle nostre personalissime esperienze e della mia insulsa vita...

Roby89

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 30.07.14
Età : 27
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Nepenthe il Dom Giu 19, 2016 5:35 pm

Eh no, scusa Canterel ma questo discorso non regge. Questo forum non è rappresentativo in quanto vi si riuniscono persone che, in un modo o nell'altro, si trovano fuori dalla massa "normale"; massa caratterizzata anzitutto dal riuscire a vivere in uno stato di equilibrio quantomeno accettabile. Il campione di gente che incontro quando esco di casa è quello. Se non lo fosse, saremmo alle soglie dell'apocalisse.

Inoltre il sabato si esce in compagnia di un numero limitato di persone, ma poiché appunto non si va a contemplare gli asini in campagna (di solito), ma ci si riunisce in luoghi affollati... beh, eccome se non si ha una popolazione sott'occhio!
avatar
Nepenthe

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 29.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  canterel II il Dom Giu 19, 2016 6:53 pm

Nepenthe ha scritto:Eh no, scusa Canterel ma questo discorso non regge. Questo forum non è rappresentativo in quanto vi si riuniscono persone che, in un modo o nell'altro, si trovano fuori dalla massa "normale"; massa caratterizzata anzitutto dal riuscire a vivere in uno stato di equilibrio quantomeno accettabile. Il campione di gente che incontro quando esco di casa è quello. Se non lo fosse, saremmo alle soglie dell'apocalisse.

Inoltre il sabato si esce in compagnia di un numero limitato di persone, ma poiché appunto non si va a contemplare gli asini in campagna (di solito), ma ci si riunisce in luoghi affollati... beh, eccome se non si ha una popolazione sott'occhio!


Come, non regge? Tu hai estratto l'argomento killer per opporlo a due testimonianze di vita. Cosa vorresti invalidare esattamente di queste testimonianze? E soprattutto come fai a invalidare una testimoninanza di vita opponendogli un'astrazione come la categoria di massa normale, sconosciuta credo pure a Pagnoncelli e a Mannheimer, figuriamoci a chi non ragiona di statistica?

Ma cos'è la massa normale? Massa di persone equilibrate... scratch
Scusa, ma se mi vedi in mezzo a un gruppo di persone al supermercato, al cinema, al pub, mi distingui da ciò che cataloghi come massa normale? E questo forum ti pare la riserva indiana delle persone che non appartengono alla massa normale?
Non è una categoria dello spirito andare una sera al bar o a ballare. Lo si può fare da mille prospettive diverse, con tante intenzioni diverse, scopi diversi, provando gusti e disgusti diversi. Non è certamente un rito obbligatorio, ma giuro che ho riconosciuto persone tristi, poco equilibrate, ad una festa, ad una cena, al bar...
A volte basta davvero scambiare due parole, a volte neanche quelle, e ci si rende conto che lo stesso panorama può essere inquadrato come "foresta" o invece come "alberi". Lo stesso panorama, proprio lo stesso ipsissimo.

_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2390
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  richarson il Dom Giu 19, 2016 9:29 pm

Rispetto a me comunque tutti vivete il sabato sera. Ok ho un altra età, mi avvio verso l'inevitabile tramonto. Ho superato da anni il periodo delle discoteche, dei locali, dei pub, delle feste, delle sagre. Non vado al cinema neppure in teatro e nemmeno nei centri commerciali. I posti troppo affollati mi fanno entrare in panico. Mi sento soffocare. Come pure i luoghi dove ci sono troppi colori. Attualmente il sabato sera lo passo sdraiato sul divano, guardando questo forum, fb, qualche partita di calcio o film.

richarson

Numero di messaggi : 337
Data d'iscrizione : 30.12.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: che fate il sabato sera?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum