sempre peggio.. stanca

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

sempre peggio.. stanca

Messaggio  Lost_in_a_moment il Mer Giu 01, 2016 11:36 pm

Questo mio è solo uno sfogo... Non pretendo né comprensione, né risposte.
Ho la necessità di esternare e di mettere per iscritto ciò che sento dentro, anche se non importa a nessuno o nessuno lo leggerà mai, ma in qualche modo devo farlo uscire e con chi conosco non posso farlo, come mi disse mio padre a 17 anni quando iniziò la mia prima vera depressione ed anoressia, "se continui così ti prendono per pazza, ti ricoverano ti riempiono di farmaci e sarai ancora peggio sarai fregata a vita, ti reputeranno una ritardata e ti etichetteranno come non in grado di intendere e di volere..."
E così da questi cazzo di dieci anni continuo a soffocare il mio male, a tamponare qualcosa che però è troppo forte non riesco a non farci caso e a doverci fare i conti ogni giorno..
Adesso mi sento anche quasi bipolare, passo da giorni di piena depressione a qualche sprazzo di giornata in cui vedo la forza in fondo e mi sento carica, poi sparisce e i pensieri brutti ritornano e mi viene la disperazione, voglio solo morire e penso come e quando farlo, voglio morire cazzo non voglio più che questo circolo mortale continui perchè sono viva ma solo fisicamente perchè respiro ma il mio cuore e la mia mente sono ormai spente, morte e non ce la fanno più a reggere.. non riesco a vivere questa vita di lavoro inutile, che poi appena finisce penso che strazio, che monotonia, non avrei mai desiderato questo.. avevo altre aspettative... non posso rassegnarmi a questo... cerchiamo di distrarre la mente, beviamo sballiamoci... ma non serve non risolve nulla.,. eppure è così sto cazzo di circolo vizioso...
Voglio una pistola, un fucile voglio qualcosa... non posso permettere di invecchiare così in questo stato... cosa posso dare a chi mi sta vicino nulla... non ce la faccio più... scusatemi è questo ciò che provo... non so cosa fare e vedo solo quella soluzione...

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  oniriko il Mer Giu 01, 2016 11:42 pm

se sei qua a scrivere forse anche te non vedi solo questa di soluzione, quella estrema, devi farti aiutare e avere fiducia su chi può aiutarti.
certo spesso quella scelta sembra la soluzione, ma come pensi di raggiungerla ? pensa a chi ti conosce e a chi ti vuol bene, non puoi pensare di dargli un dolore così enorme.

Devi farti aiutare da persone qualificate, i disturbi che menzioni si curano anche e soprattutto con i farmaci, ciao un abbraccio.

oniriko

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 20.05.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  Lost_in_a_moment il Mer Giu 01, 2016 11:49 pm

oniriko ha scritto:se sei qua a scrivere forse anche te non vedi solo questa di soluzione, quella estrema, devi farti aiutare e avere fiducia su chi può aiutarti.
certo spesso quella scelta sembra la soluzione, ma come pensi di raggiungerla ? pensa a chi ti conosce e a chi ti vuol bene, non puoi pensare di dargli un dolore così enorme.

Devi farti aiutare da persone qualificate, i disturbi che menzioni si curano anche e soprattutto con i farmaci, ciao un abbraccio.

Hai ragione, ma ho tanta paura di rivolgermi a qualcuno, ho paura di essere etichettata, ho paura che qualcuno lo scopra, tante paranoie... E ho paura perchè in passato non ha funzionato, perchè non ho idea da che medici andare, non voglio andare al asl perchè non posso far sì che sia pubblico (perderei il lavoro probabilmente, che è l'unica cosa a cui tengo), non posso chiedere al medico di famiglia perchè conosce la mia famiglia, e non so come informarmi sui migliori privati perchè dovrei conoscere qualcuno che ci è stato ed ovviamente non conosco...
come avete fatto voi a trovare aiuti? escludendo asl e servizi pubblici,..,.

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  oniriko il Gio Giu 02, 2016 12:09 am

Lost_in_a_moment ha scritto:
oniriko ha scritto:se sei qua a scrivere forse anche te non vedi solo questa di soluzione, quella estrema, devi farti aiutare e avere fiducia su chi può aiutarti.
certo spesso quella scelta sembra la soluzione, ma come pensi di raggiungerla ? pensa a chi ti conosce e a chi ti vuol bene, non puoi pensare di dargli un dolore così enorme.

Devi farti aiutare da persone qualificate, i disturbi che menzioni si curano anche e soprattutto con i farmaci, ciao un abbraccio.

Hai ragione, ma ho tanta paura di rivolgermi a qualcuno, ho paura di essere etichettata, ho paura che qualcuno lo scopra, tante paranoie... E ho paura perchè in passato non ha funzionato, perchè non ho idea da che medici andare, non voglio andare al asl perchè non posso far sì che sia pubblico (perderei il lavoro probabilmente, che è l'unica cosa a cui tengo), non posso chiedere al medico di famiglia perchè conosce la mia famiglia, e non so come informarmi sui migliori privati perchè dovrei conoscere qualcuno che ci è stato ed ovviamente non conosco...
come avete fatto voi a trovare aiuti? escludendo asl e servizi pubblici,..,.

nessuno ti etichetterà, esiste il segreto professionale, io per una più banale depressione reattiva causa un tradimento mi sono rivolto ad uno psichiatra che mi ha indicato una cura con antidepressivi.
Pur essendo io una persona chiusa ho raccontato a molti il mio stato, se riesci ad esternarlo è un primo passo verso lo stare meglio.
per il lavoro non dovresti preoccuparti, se stai male e hai bisogno di un periodo di riposo-infortunio-mutua nessun datore può licenziarti, se non vuoi andare pubblicamente vai da privato e contatta uno psichiatra come ho fatto io, il più presto possibile, mi dispiace ma da sola è difficile.

oniriko

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 20.05.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  Lost_in_a_moment il Gio Giu 02, 2016 12:17 am

oniriko ha scritto:
Lost_in_a_moment ha scritto:
oniriko ha scritto:se sei qua a scrivere forse anche te non vedi solo questa di soluzione, quella estrema, devi farti aiutare e avere fiducia su chi può aiutarti.
certo spesso quella scelta sembra la soluzione, ma come pensi di raggiungerla ? pensa a chi ti conosce e a chi ti vuol bene, non puoi pensare di dargli un dolore così enorme.

Devi farti aiutare da persone qualificate, i disturbi che menzioni si curano anche e soprattutto con i farmaci, ciao un abbraccio.

Hai ragione, ma ho tanta paura di rivolgermi a qualcuno, ho paura di essere etichettata, ho paura che qualcuno lo scopra, tante paranoie... E ho paura perchè in passato non ha funzionato, perchè non ho idea da che medici andare, non voglio andare al asl perchè non posso far sì che sia pubblico (perderei il lavoro probabilmente, che è l'unica cosa a cui tengo), non posso chiedere al medico di famiglia perchè conosce la mia famiglia, e non so come informarmi sui migliori privati perchè dovrei conoscere qualcuno che ci è stato ed ovviamente non conosco...
come avete fatto voi a trovare aiuti? escludendo asl e servizi pubblici,..,.

nessuno ti etichetterà, esiste il segreto professionale, io per una più banale depressione reattiva causa un tradimento mi sono rivolto ad uno psichiatra che mi ha indicato una cura con antidepressivi.
Pur essendo io una persona chiusa ho raccontato a molti il mio stato, se riesci ad esternarlo è un primo passo verso lo stare meglio.
per il lavoro non dovresti preoccuparti, se stai male e hai bisogno di un periodo di riposo-infortunio-mutua nessun datore può licenziarti, se non vuoi andare pubblicamente vai da privato e contatta uno psichiatra come ho fatto io, il più presto possibile, mi dispiace ma da sola è difficile.

sì devo solo trovare un professionista valido, privato, che rispetti il segreto professionale... per assurdo riesco a lavorare, non prendo mutua o altro perchè andare a lavoro è l'unico motivo per alzarmi e tirarmi su quel poco.. è quando sono libera che provo un immenso vuoto... Sono sola ed è difficile, ho una famiglia ma non riesco a dirlo o farlo presente perchè li ho fatti stare male quando ero piccola e mi hanno vista così quando vivevo con loro.. ora che vivo sola e lavoro non voglio di nuovo dargli il dispiacere... ho un fidanzato che sa tutto... eppure non mi è vicino.. a volte mi vede stare male ma non dice niente se nn che gli spiace... forse non sa che fare ma non lo vedo reattivo... devo vedermela da sola anche se sono circondata da persone... il che alimenta il vuoto non so se mi spiego

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  richarson il Gio Giu 02, 2016 12:20 am

Uno psichiatra non svelerà mai i tuoi problemi. Ci mancherebbe altro.

richarson

Numero di messaggi : 337
Data d'iscrizione : 30.12.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  Lost_in_a_moment il Gio Giu 02, 2016 12:25 am

richarson ha scritto:Uno psichiatra non svelerà mai i tuoi problemi.  Ci mancherebbe altro.

la prima esperienza con gli antidepressivi non è andata bene.. ho interrotto perchè dopo una settimana di zooloft, si non pensavo , distoglieva il pensiero ok... ma perchè ero talmente sfatta, stanca, non avevo forze per fare nulla oltre che per pensare.. dopo l'interruzione è finito che ne avevo assunta troppa, tutta la boccetta per suicidarmi... o almeno ci ho provato, bevuto insieme ma non sono morta... sono solo stata male... col delorazepam che mi avevano dato (dopo una settimana no stop intensa di droghe chimiche in vacanza che avevo quasi le convulsioni) la usavo per l'insonnia o per farmi i viaggi mischiata all'alcol... non so come potrebbe finire, ho paura di questo Sad parto bene poi cambio idee ed opinioni con troppa facilità e poi mollo tutto e mi butto nella disperazione... sono marcia malata dentro

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  richarson il Gio Giu 02, 2016 12:31 am

Con gli psicofarmaci che prendo io non dovrei nemmeno mangiare un cioccolatino al liquore e invece.
Tutte le volte che vado dallo psichiatra mi fa delle parti che mi spettina e mi minaccia di ricovero. Io mi dico che ga ragione e devo cambiare. Il giorno dopo.sono alle solite. Però conosco anche persone che ce l'hanno fatta con i farmaci

richarson

Numero di messaggi : 337
Data d'iscrizione : 30.12.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  Lost_in_a_moment il Gio Giu 02, 2016 12:45 am

richarson ha scritto:Con gli psicofarmaci che prendo io non dovrei nemmeno mangiare un cioccolatino al liquore e invece.
Tutte le volte che vado dallo psichiatra mi fa delle parti che mi spettina e mi minaccia di ricovero.  Io mi dico che ga ragione e devo cambiare.  Il giorno dopo.sono alle solite. Però conosco anche persone che ce l'hanno fatta con i farmaci

sì, ma erano persone pericolosamente "fuse dentro" come noi?? Wink

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  richarson il Sab Giu 04, 2016 1:55 pm

Non credo Lost. Io sono come l'idraulico di quella pubblicità in tv, che mentre tamponava una perdita nel muro, se ne aprivano altre cinque.

richarson

Numero di messaggi : 337
Data d'iscrizione : 30.12.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  richarson il Sab Giu 04, 2016 2:00 pm

Lost io mi tengo la carta del suicidio come ultimo jolly. Penso che probabilmente seppur essendo sprofondato, ho ancora un minimo barlume di speranza, altrimenti mi sarei già suicidato. Chi lo fa è deciso, non tentenna troppo. Io spero ancora di uscire da sotto questa campana di vetro.

richarson

Numero di messaggi : 337
Data d'iscrizione : 30.12.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  biancanera77 il Sab Giu 04, 2016 2:15 pm

Cara Lost, purtroppo conosco diverse persone con problemi e non è facile trovare lo specialista giusto, ma questo non è un buon motivo per non provarci. Io sono stata ricoverata in psichiatria proprio a 27 anni e la prima cosa che mi hanno detto è stato che, essendomi fatta ricoverare spontaneamente (non TSO) nessuno avrebbe mai potuto usare quel ricovero contro di me. Ovvio che comunque l'hanno saputo in pochissimi. Sicuramente in famiglia mi sono sentita etichettata per molto tempo e purtroppo so che anche degli estranei sanno delle cose. Una sera mi sono trovata ad una cena, non me lo dimenticherò mai, e un ragazzo che conoscevo appena ha iniziato a parlarmi in modo viscido e insinuante dicendo che una sera mi aveva vista a casa di qualcuno (conta che quando stavo male anche io uscivo spessissimo e mi conciavo malissimo)...e poi insomma ha culminato dicendo che sapeva che avevo tentato di suicidarmi, cosa tra l'altro non vera.
Insomma, so che si è sparlato parecchio alle mie spalle ma in fondo questo è l'ultimo dei problemi...non si può fingere di stare bene per non sputtanarsi perché sei te stessa il bene più prezioso che hai e gli altri pensino cosa vogliono.
Davvero, cerca qualcuno, non pensare alle etichette, anche perché di certo un medico, privato o pubblico che sia, rispetterà il segreto professionale, di questo puoi stare certa.

biancanera77

Numero di messaggi : 45
Data d'iscrizione : 25.05.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sempre peggio.. stanca

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum