sondaggio importante

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

sondaggio importante

Messaggio  serpico il Sab Mag 07, 2016 2:29 pm

Chi di voi é stato allattato e chi no?

serpico

Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 24.04.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  richarson il Sab Mag 07, 2016 2:33 pm

IO allattato

richarson

Numero di messaggi : 337
Data d'iscrizione : 30.12.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  tic tac il Sab Mag 07, 2016 10:49 pm

Metà e metà.

tic tac

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 15.08.10
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  Lost_in_a_moment il Dom Mag 08, 2016 4:29 am

se non erro , allattata. Perchè la domanda? per caso c'è un nuovo studio che valuta l'influenza dell'allattamento al seno per verificare la tendenza a sviluppare depressioni nel futuro? Surprised

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  serpico il Dom Mag 08, 2016 10:51 am

Ho letto un libro che spiega che i bambini non dovrebbero essere svezzati ma si dovrebbe allattarli finche non smettono volontariamente e che quelli che non sono stati allattati non hanno possibilità di vivere a lungo e tutta la loro esistenza sarà frustrata. Ora ho capito tutto: Io sono destinato a morire frustrato perché mia mamma non aveva latte, non conoscerò mai la felicità e tutta la mia vita sarà un'esistenza leopardiana, fine dell'illusione.

serpico

Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 24.04.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  Pavely II il Lun Mag 09, 2016 11:31 am

Allattato fino a 4 mesi.
Poi, mia mamma perse il latte e passò al biberon.

(Non sapevo di questa correlazione tra allattamento e depressione).
(Mi appare che abbia un senso... però....)

Pavely II

Numero di messaggi : 171
Data d'iscrizione : 15.12.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  Lost_in_a_moment il Mer Mag 11, 2016 2:56 am

serpico ha scritto:Ho letto un libro che spiega che i bambini non dovrebbero essere svezzati ma si dovrebbe allattarli finche non smettono volontariamente e che quelli che non sono stati allattati non hanno possibilità di vivere a lungo e tutta la loro esistenza sarà frustrata. Ora ho capito tutto: Io sono destinato a morire frustrato perché mia mamma non aveva latte, non conoscerò mai la felicità e tutta la mia vita sarà un'esistenza leopardiana, fine dell'illusione.

Saranno solo supposizioni, io so che mia mamma mi ha allattata fino a che ce ne fosse bisogno, e altre persone che conosco che non hanno mai sofferto per nulla di depressione (i miei cugini per esempio avevano la mamma che non aveva latte) non sono stati allattati...
Se fosse come dici tu magari... io non avrei mai dovuto aver problemi in teoria.. magari sarò l'eccezione che conferma la regola... Magari sulla salute qualcosa di vero c'è , perchè il latte materno è molto più nutriente. Ma stiamo parlando di salute fisica, la psiche purtroppo si può modificare strada facendo...

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  serpico il Mer Mag 11, 2016 10:32 am

Non é una questione di nutrimento spiega che il contatto con il seno della madre serve a sviluppare il centro del cuore e chi non é stato allattato ha questo centro malfunzionante e la sua carenza di funzionamento va a gravare il centro mentale e questo sovraccarico crea squilibri nella sfera affettivo-comportamentale! Mi ci ero fissato anche dopo aver chiesto a due uomini stranissimi ed entrambi mi hanno risposto che la sua mamma non aveva latte... Poi anche la mia ex di 38 anni da sempre depressa idem! Questa cosa mi ha fatto vivere una settimana d' inferno non avevo più nessun appiglio perché nel libro dice nessuna speranza di una vita lunga e soprattutto una frustrazione senza rimedi: Poi dopo una settimana veramente straziante ieri ho chiamato il mio psichiatra della mutua che mi ha così a cuore che é venuto alle 8 di sera a casa mia senza nemmeno cenare ed é rimasto un paio di ore seduto sul mio lettino con me e il mio cane e mi ha spiegato che lui é felicissimo e non é mai stato allattato.... Mi avrà anche preso in giro forse l' avranno allattato a litri ma mi ha spiegato che non può essere vero perché ci é scritto irrimediabile e non esiste nessuno di irrimediabile al mondo perché chiunque ha in se il potere dell'autoguarigione! Però ho letto anche di una ricerca di università che dice che quasi tutti i bambini non allattati all'età di 5 anni sviluppano problemi di vario genere in primis violenza e iperattività... Quindi avrò anche subito uno schock non essendo stato allattato ma mi rimane sempre la possibilità di guarire, anche perché in questa settimana ho provato cosa significhi essere senza speranza alcuna e sarò anche forse un illuso ma questa illusione riesce a farmi andare avanti, senza sono già morto!

serpico

Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 24.04.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  merla il Mer Mag 11, 2016 11:26 am

Però forse serpico, ti faresti meno del male, se affrontassi in un modo più "critico" il tuo modo di informarti, tenendo presente innanzitutto le fonti (che in qualche modo devono essere autorevoli, e magari evitando di cercare esempi spot che suffraghino una teoria, se proprio vuoi meglio cercarne anche solo uno che la smentisca, cioè chiedere a chi sta benissimo se è stato allattato o no, non so se rendo l'idea) ma anche che si tratta per lo più di teorie, interpretazioni, ipotesi più o meno suffragate empiricamente, che hanno in genere più che altro (almeno quelle serie) il senso di essere un "modello" volto a impostare un approccio terapeutico piuttosto che un altro.
Non hanno valore assoluto e, quand'anche incontrassi qualcuno che dà una sfumatura assoluta al modello a cui fa riferimento, sarebbe da prendere con le pinze.
Vale in generale per la scienza, vale per la medicina, e tanto più vale per psichiatria e psicologia.

È vero che ci sono diverse teorie, anche molto accreditate, che mettono in relazione i primi mesi/anni di vita (e quindi anche la questione dell'allattamento tra i vari fattori) con lo sviluppo di un certo tipo di attaccamento, piuttosto che di un altro. Però il fatto che vi possa essere o vi sia un correlazione, non significa in nessun modo che si tratti di una condizione di per sé "necessaria e sufficiente", cioè che se si verifica, si determina immancabilmente anche la conseguenza, non significa che non vi siano altri fattori che influiscono più o meno pesantemente, né che certe, chiamiamole, "mancanze" non possano essere compensate da altri aspetti o dagli eventi e dalle esperienze di vita e, non ultimo, dalle risorse personali, di cui tutti siamo dotati in misura minore o maggiore.

Tieni conto anche che, se mai fosse possibile definire delle condizioni "ideali" per nascere, crescere, vivere e fare esperienze che mettano al riparo dal disagio, e in cui siano inclusi tutti i fattori immaginabili (e non è possibile), però si tratterebbe di condizioni che tutte assieme non si verificano mai, quindi considerare che a fissarsi, praticamente chiunque potrebbe trovare un buon motivo per sentirsi condannato. Hanno senso soltanto nell'ottica di una ricerca di possibili modi di affrontare il problema.

PS: io son stata allattata. se mi ha risparmiato qualcosa, lo ignoro.
avatar
merla

Numero di messaggi : 2124
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  serpico il Mer Mag 11, 2016 12:29 pm

Hai ragione é che dopo aver letto il libro e aver chiesto un pò in giro e poi la ricerca dell'università con 5000 bambini analizzati.... Insomma tutto tornava ma fortunatamente sono solo teorie.... Poi io persone felici e intelligenti non ne conosco, certamente il mondo ne sarà pieno, ma tra i miei conoscenti conosco solo persone felici che però non hanno una grande intelligenza, non si pongono domande di nessun tipo, se io pongo la domanda sei felice? mi rispondono certamente! Ma io le vedo morte ugualmente..! Mentre quelle che vedo vive veramente e che non fanno altro che ridere mi sembrano sciocche del tutto, anche se mi piacerebbe essere così...

serpico

Numero di messaggi : 61
Data d'iscrizione : 24.04.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  Lost_in_a_moment il Ven Mag 13, 2016 1:49 pm

Sì infatti potrebbe essere vero che essere allattati è meglio, anzi non vi è dubbio, ma ciò non comporta necessariamente lo sviluppo della depressione o meno nel corso della vita dell'individuo perchè la psiche subisce mutamenti continui in seguito agli eventi e le situazioni..
Ti ripeto, magari fosse così certo che chi viene allattato diventa sempre felice e contento senza problemi.. Se così fosse io non mi sarei mai "ammalata" :-) purtroppo non è bastato il latte di mamma a salvarmi invece!

Lost_in_a_moment

Numero di messaggi : 221
Data d'iscrizione : 30.03.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: sondaggio importante

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum