...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

...

Messaggio  melancholy il Mer Ott 14, 2015 11:50 pm

è una serata triste e noiosa come sempre. Niente amici con cui uscire, niente di niente. Solo un film e tanta musica. Sono qui a piangere e a chiedermi se c'è un senso a questa vita. Mi sento sola e non ho nessuno con cui parlare del mio malessere. Ho un ragazzo che vive a 1000 km di distanza e un' amica (l'unica che ho) che parla solo dei suoi problemi, mentre io sono qui a chiedermi come ho fatto a ridurmi così. Le persone non ti ascoltano, parlano solo di loro e delle loro cose belle, di quello che hanno fatto durante il giorno, di come sono felici e di come la loro vita sia meravigliosa e tu stai li ad ascoltarli e quando alla fine ti chiedono come stai gli rispondi "bene". E ti tieni tutto dentro perchè tanto loro non potrebbero capire e poi non gliene frega niente di ascoltare i tuoi problemi. Mi sento sola, vuota, come se tutto quello che sto vivendo e sto facendo non servisse a nulla. Sono quasi due anni che ho finito il liceo e non riesco a capire cosa fare del mio futuro, non trovo lavoro, non ho voglia di trovare lavoro, perchè non ho le forze per reagire e non trovo stimoli per andare avanti. Mi sveglio e mi dico che è un altro giorno ma poi guardo fuori e mi rendo conto che non so cosa sto facendo, non so perchè la depressione non se ne va. Dopo anni di malessere, di solitudine e di autolesionismo pensavo che se ne fosse andato tutto. Ho provato ad uscirne con l'aiuto di psicologi, delle amiche, del il mio ragazzo, ma non funziona. Dopo un po' che stai meglio il malessere ritorna e tu cadi di novo nel buio totale. Vedo le persone attorno a me che vivono serene e senza problemi, reagiscono davanti ai problemi e trattano gli altri con superiorità, perchè loro stanno bene con loro stesse. Ma io di fronte a loro mi sento il vuoto, mi sento diversa, provo invidia per le loro vite perfette e provo rabbia allo stesso tempo perchè nessuno capisce come sto. Nessuno oltre a me stessa può capire la solitudine che c'è in questo mondo fatto di persone superficiali ed egoiste. E questo è così triste. Passo in mezzo alla gente e mi sento come un estranea in mezzo a dei corpi vuoti, io stessa sono vuota. Provo odio verso chiunque perchè la gente non capisce e giudica solo dalle apparenze, la gente fa stare male le persone come me perchè le isola. Odio tutto e tutti e mi chiedo se non fosse meglio morire per non soffrire mai più. Ma poi vedo le persone che fanno parte della mia vita e capisco che non posso finire tutto così perchè ci sono loro e gli farei del male e quindi continuo ad andare avanti giorno dopo giorno in questo malessere interiore che mi ditrugge sempre di più. E mi chiedo quando finirà, quando sarò felice e riuscirò ad uscire dalla depressione..probabilmente mai

melancholy

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 16.09.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum