Sono nuovo...e trovo il coraggio di scrivere

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sono nuovo...e trovo il coraggio di scrivere

Messaggio  Mike94 il Mer Ago 12, 2015 12:23 am

Ciao a tutti ho 21 anni e da un paio di mesi ho cominciato a sentirmi un peso forte all interno, ad avere crisi d'ansia e aver paura del futuro e soprattutto di rimanere solo.
Ho iniziato a perdere autostima e aver paura di prendere decisioni....
Quando sono solo e provo a pensare cado nel buio profondo e non trovo piu nulla di felice.
Tutto nasce dal mio passato forse non troppo felice e su situazioni non troppo positive. Penso sempre a come ero 1 anno fa felice sempre con il sorriso ..sempre pronto ad aiutare i miei amici e la cosa brutta è che a forza di essere sempre stato quello forte che non aveva bisogno di aiuto gli altri...(amici genitori ecc..) pensano che io non possa stare male ... Per ogoglio io non riesco a chiedere aiuto o ho bisogno di parlare...preferisco,mi sentirei piu felice se qualcuno me lo chiedesse o mi dicesse tutto bene ? Vuoi parlare un po... Ma mi sono quasi rassegnato al fatto che una persona che io abbia aiutato faccia per me lo stesso...
Mi chiedo spesso se riusciro ad uscirne da questo periodo e a ritrovare il sorriso perduto..scusate per lo sfogo e spero di trovare confronti o persone che possono darmi consigli...

Mike94

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 12.08.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sono nuovo...e trovo il coraggio di scrivere

Messaggio  newnew il Mer Ago 12, 2015 9:47 pm

Ciao Mike.

Gli amici servono per divertirsi e per conoscere gente, non cercare di usarli per altro (come avere supporto emotivo) e svolgeranno egregiamente la loro funzione, abusa invece del tuo rapporto con loro (cercando di far loro coprire ruoli a cui non sono adatti - come il fornire supporto emotivo) e rovinerai i rapporti e non ti serviranno più a niente. A loro tienili per divertirti.

I genitori hanno ricoperto il ruolo di curarti, educarti, difenderti e nutrirti quando eri un bambino. Si sono fatti carico delle tue necessità materiali ed emotive, nei limiti delle loro capacità. Ora sei un adulto (quindi loro il loro compito l'hanno portato a termine), non puoi più appoggiarti su di loro, puoi goderti il rapporto con loro, trarre beneficio dal supporto che ancora ti possono dare, ma devi essere autosufficiente (non intendo che devi andare a lavorare - intendo che devi riuscire gestirti per conto tuo - vai all'uni se ne hai le capacità e i mezzi). Tra un po' probabilmente sarai più maturo di loro, avrai maggiori capacità di problem-solving, maggiori capacità di capire le cose e di prendere le decisioni giuste. E' anche nel loro ruolo evitare di "coccolarti" troppo, perché altrimenti ti renderebbero più difficile il diventare più autonomo.

Se proprio ritieni che la questione si stia aggravando, ti conviene rivolgerti al medico di base, che ti indirizzerà verso gli specialisti adeguati.

Se credi che ancora la questione non sia grave, e vuoi provare a raddrizzarla per vie meno ecclatanti, potresti, secondo me, fare qualche attività sportiva che ti di modo di sfogare lo stress, di alzare i livelli di testosterone (tramite la competizione o tramite gli sforzi), e magari che ti dia modo di divertirti con altre persone e di lasciarti influenzare dalla loro vivacità.

Poi puoi provare a cercare le tue risposte online, troverai mille risposte diverse per ogni domanda, ma secondo me la cosa più importante che dovresti fare è cercare di costruirti una vita che ti piaccia, e devi partire dalle cose che dipendono solo da te, come l'iniziare un qualche sport ad esempio.

Ciao

newnew

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 04.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sono nuovo...e trovo il coraggio di scrivere

Messaggio  Mike94 il Gio Ago 13, 2015 1:14 am

Grazie per la risposta... Per lo sport riprendo...sono fermo da due anni per infortunio e mi hanno operato ad aprile ...puo essere anche una cosa che a pesato molto visto che prima facevo 3 allenamenti piu partita... Per il rapporto con i genitori mi sembra che abbia frainteso un pochino ... Sono uno spirito libero da quando ero alle medie...si magari avrei voluto avere un rapporto un po piu attaccato in certe situazioni.. Ma credo che il mio problema non dipenda affatto da loro...cmq provero a tirarmi su da solo e tenere come ultima risorsa i medici

Mike94

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 12.08.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sono nuovo...e trovo il coraggio di scrivere

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum