Ci risiamo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ci risiamo

Messaggio  timeo2 il Gio Lug 23, 2015 8:53 am

Mi chiamo Antonio, 50 anni sposato con 2 figli piccoli, impiegato.
Da circa un anno mi attanaglia una prostatite cronica e la sindrome del colon irritabile,
entrambe le malattie sensibili allo stress, ansia e depressione, ho cercato di difendermi
in questi mesi, non pensarci, distrarsi, pazienza che passa, pazienza c'è di peggio, ma in
questi giorni sto scivolando piano piano verso la depressione.
Appena alzo la testa i fastidi addominali e prostatici mi tirano giù, avevo avuto in passato altri
episodi, problemi lavorativi che appena passati mi riportavano alla vita normale, all'epoca sono stato
da uno psichiatra, xanax,cipralex,seroquel, passato il problema passata la depressione, altro episodio
5 anni fa la comparsa di acufeni bilaterali, altra depressione poi lentamente superata.
Non voglio tornare dallo psichiatra, ho avuto sempre paura dei psicofarmaci, ma se dovessi andare ora dall'urologo
o dal gastroenterologo mi manderebbero dallo psichiatra.Cerco con le mi forze di reagire non cadere nel baratro,
ho una famiglia da mandare avanti, fin da ragazzo ho avuto qualche problema di umore, sognavo di andare da uno psicologo
per aprirmi, ma nel mio piccolo paese non c'era disponibilità. Io credo di avere la depressione perchè ho queste malattie enon viceversa,
in passato superato il problema tornavo alla vita, ma queste malattie sono croniche si possono attenuare ma non passano e allora che
devo fare? Una volta lo psichiatra mi disse che ho una depressione che cova sotto la cenere il primo appiglio e si
manifesta, sarà così. Faccio una vita normale fin troppo normale, quando ho problemi c'è sempre lo spettro ma mi sono sempre difeso
con le mie forze adesso che i problemi sono fisici e non passano ci risiamo, sto scivolando, sto cadendo,lo sento.
Ho scritto ma non faccio domande, ho scritto per parlare con un amico invisibile, un amico che non ho, grazie a chi mi leggerà
e vorrà spendere una parola, per me sarà meglio di una medicina. Grazie Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad



timeo2

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 23.07.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci risiamo

Messaggio  corolla il Gio Lug 23, 2015 4:21 pm

Ciao, anch'io ho un problema di salute in questo momento e vedo che mi deprime molto, soprattutto per il dolore e la paura di non guarire. Secondo me dobbiamo in tutti i modi cercare di stare meglio, rivolgerci ai medici e metterli di fronte ai problemi fisici chiedendo esplicitamente aiuto per quelli. Consulta altri dottori, semmai, una soluzione ci deve essere

corolla

Numero di messaggi : 82
Data d'iscrizione : 08.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci risiamo

Messaggio  timeo2 il Gio Lug 23, 2015 5:18 pm

Ciao, ho girato diversi medici e altri ne consulterò, il fatto è che sono patologie croniche dicono che bisogna conviverci,
in pratica non sanno che pesci pigliare, ma è da un anno che non mi danno tregua, ho fastidio al basso addome quasi costante.
Lo scoramento avanza, la depressione si avvicina, forse sono un tipo predisposto, a volte ho crisi di pianto come in passato, poi mi vergogno
con me stesso, alla mia età. Speriamo che passi. Grazie un saluto.

timeo2

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 23.07.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci risiamo

Messaggio  Vale98 il Gio Lug 23, 2015 5:28 pm

Salve,
Credo di poterla capire perchè anche mio padre soffre di patologie croniche e quando abbiamo a che fare con i medici che lo riprendono sempre per la sua poca cura di se stesso lo vedo estremamente preoccupato e scoraggiato.
A volte mi sembra che si sia fatto una ragione che presto morirà e cerca assolutamente il modo di tenerci al riparo di ciò.
Una cosa che lo deprime molto è il lavoro,che alla sua età (58) è difficile trovare e lui si affligge con mille preoccupazioni per noi.
Io penso sia più
Un saluto!!
avatar
Vale98

Numero di messaggi : 14
Data d'iscrizione : 20.07.15
Età : 19
Località : Italia

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci risiamo

Messaggio  corolla il Gio Lug 23, 2015 8:14 pm

Anche se la malattia è cronica e non puoi guarire del tutto ci sarà qualche terapia che può farti sentire meglio. Insistiamo.

corolla

Numero di messaggi : 82
Data d'iscrizione : 08.06.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci risiamo

Messaggio  timeo2 il Ven Lug 24, 2015 8:03 am

Grazie a chi mi parla, oggi sto peggio di ieri, ogni giorno aspetto miglioramenti che non arrivano, i medici mi dicono che queste malattie
risentono molto dello stato di ansia, ma come faccio a stare tranquillo e felice se ogni giorno è peggio. Ho fatto tanti accertamenti tac,ecografie,esami, niente sono disturbi cronici con alti e bassi praticamente da me solo alti. Quando mi vennero gli acufeni mi dissero che sono l'incubo degli otorino perché non sanno come curarli, la prostatite cronica è l'incubo degli urologi per la stessa cosa, il colon irritabile l'incubo dei gastroenterologi , tutti questi incubi li ho presi io, c'è da ridere e invece c'è da piangere, non mi sento ancora vecchio ma queste malattie mi stanno logorando. Vado avanti a camomilla, tisana di melissa, la sera debrum con un po' di benzoazepine non so come si scrive, cerco di resistere ma questa non è vita. saluti

timeo2

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 23.07.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci risiamo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum