Che fare?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Che fare?

Messaggio  tic tac il Gio Giu 04, 2015 11:22 pm

.


Ultima modifica di tic tac il Lun Giu 29, 2015 6:57 pm, modificato 2 volte

tic tac

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 15.08.10
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  newnew il Ven Giu 05, 2015 11:42 pm

per iniziare potresti prenderti un paio di settimane di ferie

newnew

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 04.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  tic tac il Sab Giu 06, 2015 12:06 am

newnew ha scritto:per iniziare potresti prenderti un paio di settimane di ferie
Grazie mm per avermi risposto, ne avevo bisogno.

tic tac

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 15.08.10
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  lorenzobg75 il Sab Giu 06, 2015 1:34 pm

ciao tic tac..
secondo me se i tuoi sintomi depressivi sono dovuti esclusivamente al lavoro è un buon segno,perchè potrebbe essere che allontanandoti da quel lavoro tu possa veramente star bene e che nel tuo caso non si tratti di scompensi chimici del cervello,il che secondo me è una bella notizia...
ma poi scusa una cosa...che lavoro è il tuo per essere così tremendo??...
tienici aggiornati,siamo tutti con te Smile
avatar
lorenzobg75

Numero di messaggi : 286
Data d'iscrizione : 12.06.14
Località : bergamo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  tic tac il Sab Giu 06, 2015 2:46 pm

.


Ultima modifica di tic tac il Dom Giu 07, 2015 8:13 pm, modificato 1 volta

tic tac

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 15.08.10
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  alfredo il Sab Giu 06, 2015 9:03 pm

ciao
Siccome lavoro anch'io con i bambini , capisco lo stress che provi.
Dici : " ma ho paura, paura dei giudizi, di sbagliare, dei pettegolezzi."
Cosa pensi di sbagliare?
Hai paura dei giudizi e dei pettegolezzi , di chi?
ciao
Alfredo

alfredo

Numero di messaggi : 323
Data d'iscrizione : 26.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  tic tac il Sab Giu 06, 2015 10:10 pm

.


Ultima modifica di tic tac il Dom Giu 07, 2015 8:14 pm, modificato 1 volta

tic tac

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 15.08.10
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  alfredo il Dom Giu 07, 2015 9:08 am

ciao
Non mi è chiaro .....perchè c'è il rischio di perdere questo lavoro ? per di più a tempo indeterminato , cosa c'è che sbagli o temi di sbagliare visto che temi i giudizi dei genitori che a tuo avviso possono influire sulla tua permanenza in quel lavoro ?
Colleghi e genitori hanno poteri decisionali?
Come pensi di svolgere questa mansione?
Alfredo

alfredo

Numero di messaggi : 323
Data d'iscrizione : 26.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  tic tac il Dom Giu 07, 2015 9:27 am

.


Ultima modifica di tic tac il Dom Giu 07, 2015 8:15 pm, modificato 1 volta

tic tac

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 15.08.10
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  alfredo il Dom Giu 07, 2015 9:31 am

non riesci a svolgere il lavoro per motivi legati al lavoro stesso o per motivi esterni?

alfredo

Numero di messaggi : 323
Data d'iscrizione : 26.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  tic tac il Dom Giu 07, 2015 5:09 pm

.



Ultima modifica di tic tac il Dom Giu 07, 2015 8:16 pm, modificato 1 volta

tic tac

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 15.08.10
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  alfredo il Dom Giu 07, 2015 5:30 pm

tic tac ha scritto:
alfredo ha scritto:non riesci a svolgere il lavoro per motivi legati al lavoro stesso o per motivi esterni?
Entrambe le cose. Forte stress personale, soprattutto.

A mio parere lo stress deriva dal dialogo interiore dei nostri pensieri che sono fatti di giudizi su quello che abbiamo fatto , quello che vorremmo fare , quello che dovremmo fare , in base ai nostri valori .
Più questi giudizi si discostano da quelli che sono i nostri valori , più è alto lo stress .

alfredo

Numero di messaggi : 323
Data d'iscrizione : 26.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  alfredo il Lun Giu 08, 2015 9:58 pm

ho visto che hai tolto i tuoi messaggi .
Se ti sei sentita urtata nel leggere i miei messaggi , mi dispiace .

alfredo

Numero di messaggi : 323
Data d'iscrizione : 26.01.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  newnew il Lun Giu 08, 2015 11:05 pm

alfredo ha scritto:ho visto che hai tolto i tuoi messaggi .
Se ti sei sentita urtata nel leggere i miei messaggi , mi dispiace .

magari si era esposta troppo e ha preferito recuperare un po' di privacy... capita Smile

alfredo ha scritto:
tic tac ha scritto:
alfredo ha scritto:non riesci a svolgere il lavoro per motivi legati al lavoro stesso o per motivi esterni?
Entrambe le cose. Forte stress personale, soprattutto.

A mio parere lo stress deriva dal dialogo interiore dei nostri pensieri che sono fatti di giudizi su quello che abbiamo fatto , quello che vorremmo fare , quello che dovremmo fare , in base ai nostri valori .
Più questi giudizi si discostano da quelli che sono i nostri valori , più è alto lo stress .

mah io del mio lavoro mi sono un abbastanza stufato, però tutte le alternative sarebbero più faticose e pagherebbero di meno. quindi vado, faccio quello che devo fare, senza troppe pretese, me ne torno a casa, e fine.

secondo me uno non è che debba per forza cercare la realizzazione nel lavoro, siamo una società complessa, ognuno fa il pezzetto che gli è richiesto di fare, e via.

vedrei il lavoro più come una necessità che come una passione. poi magari dipende da persona a persona e da ruolo a ruolo, comunque resta il fatto che la società paga la specializzazione, per specializzarsi bisogna fare la stessa cosa per tanto tempo, e qualsiasi attività, anche la più bella, se fatta tutti i giorni per anni e anni diventa noiosa...

il lavoro per me è uno strumento, mi permette di non dipendere dai miei genitori, dovessero perdere simpatia nei miei confronti non siamo costretti a frequentarci, non c'è nessuno che può tiranneggiare su di me, io se domani voglio posso mollare tutto e andarmene da un'altra parte, questa è una cosa che mi spinge a lavorare.

poi è anche vero che forse le persone più libere che vi sono sono i senzatetto, campano lo stesso e non prendono ordini da nessuno, però è una libertà limitata, la libertà seza potere è molto limitata, sono liberi da tanti oneri e costrizioni ma ad esempio non hanno la facoltà di viaggiare più di tanto, o di vedersi un film al cinema. altra ragione che mi spinge a lavorare, avere la disponibilità economica di poter fare tutta una serie di cose. più che il farle è il poterle fare.

se non fosse per lo stipendio però non mi passerebbe per l'anticamera del cervello di fare il lavoro che faccio. passerei il mio tempo tra hobby, passatempi, sport... relax tanto relax... sarebbe molto meglio che andare a lavorare tutti i giorni.

però non sono ricco e mi tocca lavorare.

newnew

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 04.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  tic tac il Lun Giu 08, 2015 11:43 pm

No, tranquillo Alfredo, non mi hai urtata per nulla. Mmm ci ha azzeccato, tengo molto alla mia privacy e a volte mi capita di cancellare o modificare i messaggi. 😊

tic tac

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 15.08.10
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che fare?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum