Cyperbullismo in un forum dedicato alla depressione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cyperbullismo in un forum dedicato alla depressione

Messaggio  elisabetta5656 il Mar Mag 19, 2015 7:32 am

Eccezion fatta,per Merla e le " sue cause perse",che aveva veramente intenzione di aiutare, domenica scorsa vi siete diveriti da pazzi a prendermi per i fondelli,senza mai chiamarmi per nome, dando sfogo ai vostri orgasmi dialettici e goliardici.Conosco benissimo la motivazione e l'intenzione:schiacciarmi, in gruppo viene meglio,e costringermi al silenzio.Riconosco che ultimamente sono stata fastidiosa e ripetitiva,anche se non era mia intenzione.Mi sono poi permessa di usare terminologia un pò arrogante nei confronti di mmm che,tra l'altro, la usa spesso con gli altri e,nell'occasione, anche con me.Ma le parole FERISCONO e se provengono dal gruppo dei moderatori ancora di più.Una vera delusione.Chiedo,pertanto, che tutti i miei" inutili" interventi vengano cancellati e che su di me cada la damnatio memoriae.Saluti e auguri a tutti gli utenti. Neutral
avatar
elisabetta5656

Numero di messaggi : 295
Data d'iscrizione : 09.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cyperbullismo in un forum dedicato alla depressione

Messaggio  lorenzobg75 il Mar Mag 19, 2015 11:58 am

hei elisabetta...ma cosa succede??
avatar
lorenzobg75

Numero di messaggi : 286
Data d'iscrizione : 12.06.14
Località : bergamo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cyperbullismo in un forum dedicato alla depressione

Messaggio  newnew il Mar Mag 19, 2015 9:23 pm

elisabetta5656: sbagli.

newnew

Numero di messaggi : 196
Data d'iscrizione : 04.05.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cyperbullismo in un forum dedicato alla depressione

Messaggio  tic tac il Mar Mag 19, 2015 10:10 pm

Io non so se ti ho offeso. Se cosí é stato me ne scuso. Rimani nel forum perché sei importante ❤.

tic tac

Numero di messaggi : 175
Data d'iscrizione : 15.08.10
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cyperbullismo in un forum dedicato alla depressione

Messaggio  piquemal il Mer Mag 20, 2015 2:19 pm

Sono rimasto sorpreso nel leggere la tua risposta ieri, elisabetta.
L'accusa che rivolgi è, consentimelo, sproporzionata.
Nel mio intervento mi concentravo sull'espressione "la vita è inutile" e non mi rivolgevo in particolare a te, era un contributo alla discussione e sono partito un po' per la tangente come mio solito. Siamo andati fuori direzione e giustamente quella parte di topic è stata spostata.
Mi spiace che ti sia sentita offesa. Mi sembra di poter dire con certezza che nessuno degli interessati ne abbia avuto la minima intenzione.

piquemal

Numero di messaggi : 377
Data d'iscrizione : 17.02.11
Età : 36

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cyperbullismo in un forum dedicato alla depressione

Messaggio  canterel II il Mer Mag 20, 2015 5:37 pm

elisabetta5656 ha scritto:Eccezion fatta,per Merla e le " sue cause perse",che aveva veramente intenzione di aiutare, domenica scorsa vi siete diveriti da pazzi a prendermi per i fondelli,senza mai chiamarmi per nome, dando sfogo ai vostri orgasmi dialettici e goliardici.Conosco benissimo la motivazione e l'intenzione:schiacciarmi, in gruppo viene meglio,e costringermi al silenzio.Riconosco che ultimamente sono stata fastidiosa e ripetitiva,anche se non era mia intenzione.Mi sono poi permessa di usare terminologia un pò arrogante  nei confronti di mmm che,tra l'altro, la usa spesso con gli altri e,nell'occasione, anche con me.Ma le parole FERISCONO e se provengono dal gruppo dei moderatori ancora di più.Una vera delusione.Chiedo,pertanto, che tutti i miei" inutili" interventi vengano cancellati e che su di me cada la damnatio memoriae.Saluti e auguri a tutti gli utenti. Neutral

non so bene come risponderti ma sono chiamato in causa.

preliminarmente devo affermare un punto: domenica scorsa, nell'intervenire su un thread aperto, non ho agito di concerto con nessuno degli altri partecipanti e quindi non mi considero parte di alcun "gruppo" e parlo soltanto per me.
se tu deduci il gruppo dal fatto che ti pare di trovare qualche consonanza fra i contenuti espressi da due o tre utenti, allora con lo stesso criterio si potrebbe sostenere che tu e Infinite Jest vi siete raggruppati per reagire all'intervento di newnew.
invece, immaginare un complotto è una spiegazione antieconomica: è sufficiente considerare che in un forum ciascuno pensa e scrive per sé, e che quando si pongono nel discorso temi universali come "l'inutilità del tutto" le reazioni e le interpretazioni si biforcano, e altrettanto facilmente chiunque può avere qualche cosa da dire nel merito - perché appunto il merito è universale e ogni pretesa di magistero in simili argomenti è destinata ad infrangersi contro l'accessibilità degli stessi all'esperienza comune.

devo anche stornare da me l'accusa di averti attaccata senza chiamarti per nome.
ti ho citata espressamente (puoi andare a controllare) in un punto preciso del mio intervento, e cioè per allacciarmi al tuo esempio basato sull'analogia delle scarpe. quel tuo riferimento è stato il mio stimolo, anche perché mi ricorda un celebre passo di martin heidegger su un dipinto di van gogh (che credo di avere anche già ripreso da qualche parte in questo forum)

http://it.wikipedia.org/wiki/Un_paio_di_scarpe

l'esempio delle scarpe mi è servito per isolare due diversi modi di intendere l'inutilità riferibili all'essere umano (nei giorni seguenti me ne è venuta in mente un terzo mentre impezzavo merla in pvt, ma non credo che sia opportuno aggiungere uno scolio nel thread sull'inutilità).
l'analisi delle diverse fattispecie di inutilità ha introdotto la domanda se sia più deprimente concepire l'esistenza in relazione con l'utilità o con l'inutilità.
la domanda mi ha suggerito di prendere il mio proposito di esplorare la letteratura pastorale come un caso per verificare se in un tipo di produzione culturale storicamente lontano dalla contemporaneità la categoria dell'utile possa anche essere trascesa senza danno per la coerenza e l'umanità dell'universo che in tale produzione emerge.

questo in sintesi è lo sviluppo del mio intervento, aperto dalla mia affermazione che fosse possibile raccogliere in una frase di newnew una sollecitazione all'analisi che non credo peregrina. forse questa apertura del mio intervento, che può apparire consonante con quanto sostenuto da merla o da piquemal nello stesso thread, ti ha spinto a considerare tutto il discorso come un attacco camuffato contro di te.
mi dispiace allora che tu mi abbia frainteso e che ti sia sentita attaccata. devo però dire che non riesco a trovare un solo insulto contro la tua persona, nemmeno tra le righe.
meno che meno riesco a trovare traccia dell'intenzione di metterti a tacere: avevi e hai ancora facoltà di scrivere tutto quello che vuoi.
se i moderatori volessero impedire ad un utente di proseguire un discorso (è non accade con frequenza, ma hai potuto essere testimone di qualche caso), è uso discuterne, comunicare al forum le risoluzioni prese, formulare espliciti avvertimenti e infine adottare misure coercitive come la chiusura del thread o il ban dell'utente.
invece hai deciso tu di non scrivere nulla per due giorni e poi di aprire questo thread in cui ti presenti come vittima di una coercizione che non c'è stata.

penso che la comunicazione con questa interfaccia sia tanto sottilmente mediata da sembrare semplice nei suoi meccanismi, ma che tuttavia si può incorrere in una quantità di franitendimenti e che la struttura di un forum può anche innescare delle reazioni emotive (e mi è capitato più di una volta di correggere le mie impressioni iniziali riguardo le intenzioni o i messaggi di qualche utente). anche per questo, però, quando sussiste il dubbio che in uno scambio ci sia qualcosa che non va, credo che la reazione migliore in prima battuta sia quella di concedere all'interlocutore il beneficio del dubbio e provare a fargli prima delle domande.

io riterrei assolta la mia responsabilità con questo tentativo di illustrare le azioni e intenzioni che posso attribuirmi. ribadisco il mio dispiacere per le brutte impressioni che ne hai ricavato tu. trovo inaccettabile l'accusa di cyberbullismo e spero che tu trovi una definizione migliore per qualificare il mio comportamento e quello degli altri intervenuti.
sono disponibile a parlare ancora con te pubblicamente o in pvt di questo problema: se lo vuoi occorre però che tu me lo chieda, perché se tra due giorni senza avermi interpellato riparti con le diffamazioni,
allora prometto che mi incazzo, What a Face

spero tanto che supereremo questa impasse, ciao


_________________
it's not that easy being green
avatar
canterel II
Admin

Numero di messaggi : 2416
Data d'iscrizione : 08.01.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.youtube.com/watch?v=RIOiwg2iHio

Tornare in alto Andare in basso

Cyberbullismo in un forum sulla depressione.

Messaggio  elisabetta5656 il Gio Mag 21, 2015 1:05 pm

Un saluto a tutti perchè ho deciso di uscire dal forum e devo dire che un pò me ne dispiace perchè ci sono molte persone meritevoli di stima.Però per quanto riconosca che l'espressione "cyberbullismo" sia stata eccessiva non riesco a non percepire che la fine,forse non voluta e non concertata,presa per i fondelli ci sia stata.Tant'è. Very Happy
A Canterel:Non ti adirare,non ne vale proprio la pena e per di più è del tutto inutile.
avatar
elisabetta5656

Numero di messaggi : 295
Data d'iscrizione : 09.05.11

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cyperbullismo in un forum dedicato alla depressione

Messaggio  merla il Gio Mag 21, 2015 5:46 pm

Ciao elisabetta5656,

sul momento non avrei voluto rispondere, ciononostante ripensandoci, ci tengo a scriverti due righe.

A livello personale, sinceramente, tutto questo thread mi amareggia: nessuno può contestare le tue percezioni in quanto tali ovviamente, tuttavia, come hai potuto leggere, sia qui, sia in privato ognuno a suo modo ti ha contattato e ha cercato di chiarirti la propria posizione.
Nessuna delle cose che hai letto è stata concordata tra i moderatori, ma ognuno ha tentato di spiegarti a suo modo il senso originario del suo intervento nel thread in questione, come in partenza nel thread contestato non c'era assolutamente nulla di concordato (sì certo, cant e io e a volte piquemal ci impezziamo inter nos, ma sono anni che ci impezziamo in quella che credo sia abs vicina a un'amicizia virtuale e questo nulla ha a che vedere con le azioni come moderatori né con i nostri interventi come utenti di cui ognuno risponde per sé).

Questo però significa anche che come moderazione non siamo intervenuti pur essendoci consultati al riguardo, perché evidentemente per ognuno ha prevalso rispetto a oneri e onori del ruolo una sorta di legame o attenzione personale nei tuoi confronti. Non posso ovviamente farmi portavoce dei sentimenti personali di canterel o piquemal, tuttavia è evidente visto che frequenti il forum da diversi anni che in situazioni analoghe siamo sempre intervenuti in modo concordato come moderazione, cercando sì di mettere in evidenza il malinteso, ma al tempo stesso tenendo il pallino ben fermo sul fatto che alla fine il nostro potere e la nostra responsabilità sono di rendere fruibile il forum senza favoritismi e senza antipatie pregiudiziali, con tutti limiti del caso, degli strumenti che abbiamo a disposizione e i nostri limiti personali. Questa volta no. E il fatto che nessuno sia evidentemente riuscito a farti percepire il proprio interesse personale nei tuoi confronti, mi dispiace.

Mi auguro che magari con un po' di distacco e un po' di tempo tu possa cambiare idea e che avremo di nuovo modo di leggerti.

Ale
avatar
merla

Numero di messaggi : 2136
Data d'iscrizione : 09.01.08
Età : 42
Località : Torino

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cyperbullismo in un forum dedicato alla depressione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum